Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 28 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

L'Uso Magico di Incensi, Profumi, Pietre e Candele

Corso di magia pratica 4

 
-15%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Spesso acquistati assieme...

Le Evocazioni Magiche + L'Uso Magico di Incensi, Profumi, Pietre e Candele

L'Uso Magico di Incensi, Profumi, Pietre e Candele + Le Evocazioni Magiche = Acquista insieme, oggi sconto 15%
€ 24,65 invece di € 29,00
Risparmio € 4,35
Compra Le Evocazioni Magiche + L'Uso Magico di Incensi, Profumi, Pietre e Candele
Disponibilità per la spedizione: Immediata

 Vedi altre combinazioni...

Un libro imperdibile per tutti gli appassionati di esoterismo e pratiche di magia che vogliono sperimentare l’utilizzo degli oggetti magici.

Dopo aver appreso i fondamenti dell’arte magica, con questo volume ci addentriamo nei segreti legati all’uso dei misteriosi oggetti magici, capaci di potenziare l’effetto degli incantesimi.

Questi antichi saperi affondano le proprie radici nella Natura: ogni calamità ha il suo antidoto e la sua prevenzione specifica in una pianta, un’erba, una pietra o un osso. Il mago o la strega che sappiano dominare la sottile arte dell’uso di questi amuleti e profumi possono chiamare al proprio fianco uno spirito potente che li aiuti a ottenere il risultato sperato.

Le candele, con il loro fioco bagliore, provocano nel mago un’alterazione della normale visione della realtà, utile per prepararsi all’utilizzo della magia, e forniscono chiari segnali sul piano occulto. Le pietre, soprattutto quelle preziose, alle quali comunemente si attribuiscono eccezionali virtù, possono rappresentare per chi sa come utilizzarle la chiave per una via di comunicazione privilegiata con il mondo degli spiriti e della natura.

Fin dalla preistoria (e in particolare nell’ambito delle civiltà egizia e caldea, quando la magia conobbe una vera e propria età dell’oro), la Natura è stata considerata un mezzo per ottenere il dominio su forze specifiche.

La Natura è infatti alla base della maggior parte delle pratiche magiche: la preparazione dei filtri attraverso le erbe; la fumigazione degli incensi e delle essenze come atto di purificazione, preghiera ed elevazione spirituale; l’uso delle pietre e dei cristalli, immagini in piccolo dell’universo e delle sue energie, e per questo considerati presso tutti i popoli una protezione naturale; e ancora l’impiego dei ceri durante i riti occulti, per favorire uno stato alterato di coscienza.

Tutti gli elementi naturali, usati in senso occulto, si possono trasformare in strumenti magici, sia in senso positivo sia in senso negativo: ciò che è davvero fondamentale e potente nella magia è, infatti, l'intenzione. Qualsiasi oggetto si utilizzi nelle pratiche magiche, esso assorbirà le nostre energie sottili, dunque le nostre intenzioni consapevoli (o inconsapevoli). Per questo, attenzione a ciò che desiderate ottenere!

Attraverso questa guida, dedicata in particolare all’uso degli incensi, di pietre e candele, Carmen Duo ci insegna a muoverci con consapevolezza nell’affascinante mondo dell’occulto.

INDICE

Introduzione

  • Incensi e polveri magici
  • Profumi ed essenze magici
  • Tradizione antica delle pietre preziose
  • Le gemme più importanti e il loro significato magico
  • I poteri delle pietre traslucide e opache
  • Guida sintetica a pietre e cristalli
  • Lo zodiaco e le pietre preziose
  • L'energia dei cristalli
  • Candele e ceri
  • La pratica della magia con le candele Le candele
  • Simbolismo dei colori
  • Gli accessori
  • L'importanza della Luna e delle sue fasi
  • Le influenze dei giorni della settimana, dei pianeti e dei «geni»
  • La novena
  • Le candele a doppia e tripla azione

APPROFONDIMENTI

Dall'Introduzione:

"Fin dalla preistoria l'uomo, minacciato da ogni parte, cercò di sopravvivere ricorrendo ad armi efficaci: l'esame delle pitture rupestri attesta che, accanto alla lancia per assicurare il successo nella caccia, l'uso della magia era già così praticato da poter affermare che l'uomo primitivo era immerso nel sovrannaturale. Tutto ciò che faceva parte della Natura costituiva l'elemento magico che veniva manipolato per ottenere dominio su forze specifiche, gli spiriti della Natura o per poter comunicare con gli dèi.

Agli inizi dell'era storica - verso, cioè, il 3000 a.C. - la magia conosce una vera Età dell'Oro in Egitto e Caldea. La Mesopotamia vede fiorire una religione sumera dalla quale deriverà la magia caldea, unita a una avanzata astrologia e all'uso sapiente delle energie naturali.

Ishtar, moglie di Gilgamesh, principe sumerico, era considerata alla stregua di una divinità per le sue conoscenze in fatto di erbe e filtri magici, che si peritava di somministrare al prode marito ogni volta che desiderava ottenere qualcosa da lui.

Semiramide fu la prima, leggendaria regina assira a cui si attribuirono ricette cosmetiche particolarmente efficaci nel ridonare la perduta bellezza alle donne non più giovani, filtri magici e una profonda conoscenza delle piante occulte, che coltivava nei famosi giardini pensili costruiti a Nabucodonosor.

In Egitto la magia ha carattere ufficiale e religioso e si fonda sul cerimoniale: il Dio-Faraone è il Maestro degli incantamenti magici ed è assistito da sacerdoti-maghi.

La famosa regina Cleopatra usava la magia per la preparazione di unguenti e cosmetici con tale maestria che di lei si diceva che: «... non per la sua, pur notevole, bellezza conquistò l'amore degli uomini, ma per filtri occulti e poteri magici, ai quali era stata iniziata sin dall'adolescenza e ai quali si dedicò per tutta la vita». In effetti l'Egitto fu il paese in cui fiorì con maggiore successo l'uso cosmetico dei prodotti naturali: l'incenso, la mirra, lo storace, lo zafferano, il cinnamomo erano le materie prime di comune impiego per oli profumati e balsamici. Il cono che nei dipinti si vede in testa alle donne non era nient'altro che un profumo in forma solida, fatto con grasso, che con il calore ambientale si scioglieva lentamente irrorando il corpo di profumo e prevenendo i cattivi odori.

In Egitto Nefertem era il dio degli odori soavi; Thoth quello delle preparazioni cosmetiche e profumate; Bas presiedeva alla cosmesi e Iside alla bellezza e all'amore. Anche le imbalsamazioni erano eseguite con sostanze aromatiche: cannella, canfora, timo, garofano, mescolate a salnitro e sale.

In modo analogo il popolo ebreo si dedicò alle pratiche magiche, sebbene la sua religione - unica eccezione nell'antichità classica - non accettasse ufficialmente la magia. Sia nell'Esodo sia nel Levitico, la Bibbia condanna le pratiche magiche considerandole pericolose. Esse, tuttavia, compaiono nell'ebraismo primitivo: il serpente-feticcio di rame contro i morsi; i due dadi sacri, «urim» e «tummim», usati per la divinazione dell'oracolo Efod; il rito del capro espiatorio; le predizioni dei profeti basate sulle traiettorie delle frecce; la presa per magia della città di Ai; Saul che consulta la pitonessa di Endor; Manesse che parla con i negromanti... Le origini della magia, poi, sono ben chiare nella Bibbia apocrifa di Enoc, in cui si parla di Angeli, figli di Dio, iniziati alla magia, che dopo la caduta insegnarono agli uomini: «Degli Angeli caddero dal cielo per amare le figlie della Terra. Queste ostentarono una grande bellezza e allorché quegli Angeli, figli del cielo, le videro furono presi da passione e si eccitarono l'un l'altro ripetendo: "Andiamo, scegliamo spose della razza degli uomini e con esse generiamo popoli eletti". Il loro capo, Samyasa, disse: "Non decidetevi a simile risoluzione, altrimenti io rimarrò l'unico responsabile della vostra caduta". Ed essi gli risposero: "Siamo decisi, non ci pentiremo". E in duecento calarono sulla erta montagna d'Armon. È da quell'era che la montagna è chiamata Armon, ossia la "montagna del giuramento". I duecento presero delle spose, con le quali si congiunsero e poi insegnarono a esse la magia, gli incantesimi, la divisione delle radici delle piante. Amazarac insegnò tutti i segreti degli incantatori, Barkaial fu il maestro degli osservatori degli astri, Akibeel rivelò i segni e Azaradei i movimenti della Luna».

E qui che ha inizio la conoscenza del Bene e del Male, è qui che nascono e attecchiscono le radici della magia."

Carmen Duo

PROMOZIONI IN CORSO

Il Libro delle Arti Magiche Divinatorie + L'Uso Magico di Incensi, Profumi, Pietre e Candele

L'Uso Magico di Incensi, Profumi, Pietre e Candele + Il Libro delle Arti Magiche Divinatorie = Acquista insieme, oggi sconto 15%
€ 25,93 invece di € 30,50
Risparmio € 4,57
Compra Il Libro delle Arti Magiche Divinatorie + L'Uso Magico di Incensi, Profumi, Pietre e Candele
Disponibilità per la spedizione: Immediata

Il Libro delle Streghe + L'Uso Magico di Incensi, Profumi, Pietre e Candele

L'Uso Magico di Incensi, Profumi, Pietre e Candele + Il Libro delle Streghe = Acquista insieme, oggi sconto 15%
€ 26,78 invece di € 31,50
Risparmio € 4,72
Compra Il Libro delle Streghe + L'Uso Magico di Incensi, Profumi, Pietre e Candele
Disponibilità per la spedizione: Immediata

Magia Amorosa - Guida alla Seduzione Occulta + L'Uso Magico di Incensi, Profumi, Pietre e Candele

L'Uso Magico di Incensi, Profumi, Pietre e Candele + Magia Amorosa - Guida alla Seduzione Occulta = Acquista insieme, oggi sconto 15%
€ 25,93 invece di € 30,50
Risparmio € 4,57
Compra Magia Amorosa - Guida alla Seduzione Occulta + L'Uso Magico di Incensi, Profumi, Pietre e Candele
Disponibilità per la spedizione: Immediata

L'Uso Magico di Incensi, Profumi, Pietre e Candele + I Poteri del Mago

L'Uso Magico di Incensi, Profumi, Pietre e Candele + I Poteri del Mago - Pratiche e Rituali Occulti = Acquista insieme, oggi sconto 15%
€ 25,93 invece di € 30,50
Risparmio € 4,57
Compra L'Uso Magico di Incensi, Profumi, Pietre e Candele + I Poteri del Mago
Disponibilità per la spedizione: Immediata

L'Uso Magico di Incensi, Profumi, Pietre e Candele + La Pratica della Fattura e i Metodi di Difesa

La Pratica della Fattura e i Metodi di Difesa + L'Uso Magico di Incensi, Profumi, Pietre e Candele = Acquista insieme, oggi sconto 15%
€ 27,20 invece di € 32,00
Risparmio € 4,80
Compra L'Uso Magico di Incensi, Profumi, Pietre e Candele + La Pratica della Fattura e i Metodi di Difesa
Disponibilità per la spedizione: Immediata

L'Uso Magico di Incensi, Profumi, Pietre e Candele + Tecniche di Magia a Distanza

Tecniche di Magia a Distanza + L'Uso Magico di Incensi, Profumi, Pietre e Candele = Acquista insieme, oggi sconto 15%
€ 28,05 invece di € 33,00
Risparmio € 4,95
Compra L'Uso Magico di Incensi, Profumi, Pietre e Candele + Tecniche di Magia a Distanza
Disponibilità per la spedizione: Immediata

AUTORE

Carmen Duo è esperta di astrologia e cultrice di tematiche New Age, si dedica da decenni allo studio e alla sperimentazione dei magici doni della «Grande Madre Terra»

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 21 aprile 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

molto ben illustrato, sia come usare più tecniche insieme per rafforzare un .. pensiero. l'ho trovato molto interessante e ben descitto sotto ogni aspetto

Commenta questa recensione

Scritto da: - 20 dicembre 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

molto interessante , semplice, ma non mi piace molto l autrice del libro , questo sara il suo primo e ultimo libro che acquisto di lei .

Commenta questa recensione

Scritto da: - 22 novembre 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Non male. Non metto 5 stelle perchè ho letto di meglio, senza nulla togliere all'autrice che dimostra di conoscere ampiamente la materia di cui tratta. Lo consiglio.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 23 luglio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Cercavo una guida su come creare candele e questo libro ne fà almeno un accenno però dice come creare "pastiglie" di carbone. Ho trovato il libro interessante ma può trovare il favore di chi cerca di cimentarsi nell'aspetto pratico della magia a suo favore ha qualche differenza con altri testi es. usare un accendino per le candele perchè lo zolfo può richiamare il male, è un altra prospettiva, ho apprezzato, da agnostica-sciamana, i riferimenti biblici-cabalistici di arcangeli per evocazioni stile riti salomonici (più pericolosi per i principianti). Curata la storia delle pietre, cristalli...non d'ho 5 stelle perchè credo vada letto assieme alla collana CORSO DI MAGIA PRATICA di cui questo è il 4° volume.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 14 settembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Non male nell'insieme però secondo i miei gusti e quello che mi aspettavo dal titolo è: poco dettagliato e sinceramente troppo legato alla religione cristiana e alle sue superstizioni, perché secondo la mia idea di uso magico tutto ciò che riguarda esorcismi e quant'altro non è consono all'epoca in cui viviamo.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su