La Bibbia Non È un Libro Sacro - Libro di Mauro Biglino
Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
Acquista La Bibbia non è un Libro Sacro

Guadagna 24 punti Gratitudine!


Questo libro è disponibile anche in versione ebook

versione ebook

La versione digitale è subito disponibile per il download e puoi leggerla su: PC, Mac Os, Linux, iPhone, iPad, Android, HTC, Blackberry, eReaders

La Bibbia non è un Libro Sacro

Il grande inganno

 
-15%
La Bibbia Non È un Libro Sacro Mauro Biglino

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 11,82 invece di 13,90 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine 178
  • Formato: 14x20
  • Anno: 2013

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La divinità spiritualmente intesa non è presente nell’Antico Testamento. In particolare nella Bibbia non c’è Dio e non c’è culto rivolto a Dio. Ecco perché il titolo afferma che la Bibbia non è un Libro Sacro.

Chi è intervenuto nei secoli modificando la Bibbia? Siamo vittime di un grande inganno?

Leggi questo libro e in merito alla Bibbia verificherai molte cose tra cui:

  • Abbiamo solo una delle bibbie possibili
  • Non sappiamo nulla su chi e quando l’ha scritta
  • Ci è stata nascosta la vera natura dell’Albero della Vita
  • Noi siamo degli OGM
  • Dio si stanca, si sporca e ha fame
  • 11 libri Biblici sono ufficialmente scomparsi
  • La creazione dell’uomo intesa come atto divino è falsa
  • Il Peccato Originale è solo una favola
  • Il Dio biblico non era il padre di Gesù
  • Come si costruisce una religione

"Leggere Mauro Biglino significa avere costantemente le vertigini. Significa mettere in discussione  tutte le nostre certezze, avvalorate da secoli di dottrina, di catechesi, di tradizioni popolari, costruite sulle fondamenta dell’Antico Testamento come testo rivelato dal quale Dio ha parlato all’Umanità".

Sabrina Pieragostini (Giornalista Mediaset)

INDICE

  • Perché il libro ha questo titolo?
  • Introduzione: dalla Bibbia a Pinocchio
  • La Bibbia è attendibile?
  • Le discordanze sul profeta Daniele e gli 11 libri ufficialmente scomparsi
  • La vicenda di Davide e Golia: a chi credere?
  • La Bibbia deve essere presa solo per ciò che è, ossia uno dei tanti libri scritti dall'umanità
  • Elohim, Yahweh e le incongruenze della tesi dogmatica
  • Chi erano questi Elohim che sono stati fatti diventare Dio? Che caratteristiche avevano e come agivano?
  • I  Dieci Comandamenti:  le incongruenze fra Yahweh e Mosè
  • Ancora su Yahweh, il presunto Dio
  • Altre ipotetiche entità spirituali: angeli, giganti, Satana e macchine volanti
  • Quando Abramo scopre che Dio si stanca, si sporca, ha fame...
  • 1Come può nascere una religione da simili presupposti?
  • Dalla non-creazione alla Croce: Adamo ed Èva non hanno dato origine all'umanità
  • Cosa dice la scienza che cerca il cosiddetto anello mancante?
  • Dove si colloca e in cosa si concretizza il Peccato originale
  • Quello che ci è stato detto sulla Bibbia è falso?

APPROFONDIMENTI

Prefazione di Sabrina Pieragostini

"Ignorante. Presuntuoso. Codardo. Persino eretico. Basta fare un rapido giro tra i forum a commento dei libri di Mauro Biglino per imbattersi in queste ed altre poco urbane definizioni. Io, invece, preferisco pensare a lui con un altro aggettivo: destabilizzante. È questo l'effetto che mi fa leggere le sue traduzioni e le sue interpretazioni del Libro dei Libri, quella Bibbia che quasi tutti abbia­mo in casa e che quasi nessuno ha mai aperto. La sensazione che le sue opere producono su chi, come me, ha avuto una normale educazione cristiana, è identica a quella che si prova in cima ad una montagna, di fronte allo strapiombo: paura ed attrazione nello stesso tempo, perché sai che può essere pericoloso, ma la curiosità è più forte...

Leggere Mauro Biglino significa avere costantemente le vertigini. Significa mettere in discussione tutte le nostre certezze, avvalorate da secoli di dottrina, di catechesi, di tradizioni popolari, costruite sulle fondamenta dell'Antico Testamento come testo rivelato dal quale Dio ha parlato all'Umanità. Ma quelle fondamenta sembra­no sgretolarsi sotto i colpi di piccone di un'analisi testuale, punti­gliosa fino a diventare maniacale, che ne mette in rilievo ogni minima contraddizione ed elimina ogni sovrastruttura teologica. Quello che resta, è un'altra storia molto diversa da quella che ci hanno insegnato.

Nei precedenti libri, Biglino ha proceduto con la meticolosità del filologo, traducendo letteralmente interi passi dall'ebraico o sof­fermandosi su singole parole, affrontando varianti ed interpolazioni nel testo originale masoretico, esaminando le possibili e diverse interpretazioni. Un lavoro da accademico - anche se in netto con­trasto con la lectio dominante - che costringe il lettore ad un sup­plemento di attenzione e di concentrazione per tenere il passo del­l'erudito. Ma in questa sua ultima fatica, pur senza mai rinuncia­re al rigore dello studioso, il discorso corre molto più fluido e si fa diretto. Con due conseguenze: la lettura risulta semplificata e l'ef­fetto destabilizzante ulteriormente amplificato.

La Bibbia non è un libro sacro. Non solo: nella Bibbia non si parla della creazione. Di più: nella Bibbia non si parla neppure di Dio. Tre concetti sconcertanti che l'Autore giustifica e spiega con cita­zioni, riferimenti testuali, esempi. Menziona esegeti e docenti di ebraico, rabbini e biologi che sembrano confermare premesse e conclusioni. Svela connessioni ed affinità con altri testi antichi (Omero incluso, di cui mi illudevo di sapere già tutto), da consi­derare - al pari della Bibbia - come mere opere storielle. Denuncia le incongruenze, smentisce verità assodate, presenta una realtà alternativa, scomoda ed assurda. Alla quale si può anche decidere di non credere, ma che non si può più far finta di ignorare. Alla fine del percorso, il lettore si sente stordito, smarrito, con quel senso di vago malessere che l'alta quota spesso induce. Ma lo sguardo, da quella sommità, non ha più limiti.

PROMOZIONI IN CORSO

L'Invenzione di Dio - DVD + La Bibbia non è un Libro Sacro

La Bibbia Non È un Libro Sacro Mauro Biglino+L'Invenzione di Dio=Acquista insieme, oggi sconto 15%
€ 32,65 invece di € 38,40
Risparmio € 5,75
Compra L'Invenzione di Dio - DVD + La Bibbia non è un Libro Sacro
Disponibilità per la spedizione: immediata!

Yahweh - Dio della Guerra + La Bibbia non è un Libro Sacro

La Bibbia Non È un Libro Sacro Mauro Biglino+Yahweh - Dio della Guerra Stefania Tosi=Acquista insieme, oggi sconto 15%
€ 25,17 invece di € 29,60
Risparmio € 4,43
Compra Yahweh - Dio della Guerra + La Bibbia non è un Libro Sacro
Disponibilità per la spedizione: immediata!

Antico e Nuovo Testamento Libri Senza Dio + La Bibbia non è un Libro Sacro

La Bibbia Non È un Libro Sacro Mauro Biglino+Antico e Nuovo Testamento Libri Senza Dio Mauro Biglino=Acquista insieme, oggi sconto 15%
€ 24,49 invece di € 28,80
Risparmio € 4,31
Compra Antico e Nuovo Testamento Libri Senza Dio + La Bibbia non è un Libro Sacro
Disponibilità per la spedizione: immediata!

AUTORE

Mauro Biglino

Mauro Biglino è curatore di prodotti multimediali di carattere storico, culturale e didattico per importanti case editrici italiane, collaboratore di riviste, studioso di storia delle religioni, traduttore di ebraico antico per conto delle Edizioni San Paolo. Si occupa da circa 30 anni dei cosiddetti testi sacri (e da più di 10 anni di Massoneria) nella convinzione che solo la conoscenza e l’analisi diretta di ciò che hanno scritto gli antichi redattori possa aiutare a comprendere veramente il pensiero religioso formulato dall’umanità nella sua storia. È traduttore di ebraico antico e collabora con le Edizioni San Paolo effettuando la traduzione letterale dei libri dell’Antico Testamento a partire dalle edizioni più antiche della Bibbia in lingua ebraica, la cosiddetta Bibbia stuttgartensia. Sapere di non sapere, non essere condizionato da verità precostituite o da dogmi, curiosità e desiderio di comprendere sono la base del suo lavoro e del suo pensiero.

 

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 30 dicembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

L'autore spiega su come il "dio" biblico non fosse per nulla un'entità spirituale ma forse solo un grande condottiero con esigenze molto umane.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 1 ottobre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Questo libro è scritto molto bene da un' autore che conosce tutti gli aspetti delle Sacre Scritture riuscendo a spiegare i misteri della Bibbia con altre verità, del tutto sconvolgenti.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 3 luglio 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Beh...che dire, il libro apre gli occhi su un modo tutto diverso di leggere la Bibbia rispetto a come siamo abituati a sentirla raccontare dalla Chiesa. Vero? Falso? Sbagliato? Corretto? Chi può dirlo....certamente nella Bibbia ci sono "distorsioni" che alcuni non vogliono vedere, ma che M. Biglino affronta continuamente.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 11 giugno 2015

Bellismo libro, lo cercavo da tempo.. È proprio come l'avevo immaginato.. Spiega la verità sulla Bibbia, la verità che tutti dovrebbero leggere e sapere. È scritto benissimo, l'autore è molto bravo.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 28 maggio 2015

Consigliatissimo. Racconta un sacco di cose che non sapevo, in particolare sulla genetica e tanto altro!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 12 aprile 2015

Bel libro, da far leggere a tutti, specialmente a chi crede incondizionatamente a tutto ciò che viene propinato! Scritto molto bene e arricchito da riferimenti che si possono trovare anche in rete. Penso che lo consiglierò a molti amici

Commenta questa recensione

Scritto da: - 22 gennaio 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Sinceramente ciò che e' scritto in questo libro mi lascia un po' perplesso. E, un interpretazione originale, ma non mi convince molto. Il mio parere non e' comunque da esperto in materia !

Commenta questa recensione

Scritto da: - 11 marzo 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

devo ancora valutare , quando avro finito la lettura , pero nn condivido alcune trame del libro aspettero di finire per dare un mio giudizio personale ,

Commenta questa recensione

Scritto da: - 27 febbraio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro intrigante! Da leggere per approfondire diverse novità da un punto di vista religioso.. svela alcune novità su questo testo sacro da non sotovalutare!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 febbraio 2014

L’autore Mauro Biglino con “La Bibbia non è un libro sacro” parte in quarta, fin dal titolo ! E’ anche il libro più bello della serie secondo me. Nonostante il titolo provocatorio il libro è molto possibilista su alcune cose (esistenza di un Dio, contatto alieno) e molto categorico in altre (nello specifico la traduzione della bibbia). Mi piace molto che fin dalla prima pagina Biglino dà la definizione di sacro (“che appartiene alla divinità, che partecipa alla potenza divina”) per poi smontare pezzo dopo pezzo altre credenze. Per l’autore la Bibbia quindi non è un libro sacro secondo il significato comune che diamo a sacro.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 30 gennaio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro per chi, anche di fronte al Libro più potente del mondo, esercita anzitutto la propria intelligenza per 'accogliere' concetti, racconti, dati offerti come 'unici, inconfutabili, uni-direzionali'. Ricordiamo che gli uomini scrivono, Dio parla ai cuori. Gli uomini sanno come manipolare attraverso la parola, Dio ama incondizionatamente con il Verbo. Biglino dà un saggio più che esaustivo di come alcuni punti-cardine dell'Antico Testamento possano essere smascherati attraverso lo studio oculato di ogni singola parola e di come spesso, nell'interpretare, si possa distorcere il signìficato originario ma cruento di una frase per offrirlo ammorbidito ma trasfigurato alla mente dei più suggestionabili.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 20 gennaio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

La verità prima o poi salta sempre fuori! Testo rivelatore discutibile, ben scritto, ma i concetti che esprime Biglino richiedono una buona conoscenza della Bibbia e soprattutto del Vecchio Testamento, altrimenti non si riesce a fare una precisa valutazione... Io non sono mai stata una grande appassionata di questo così chiamato "libro sacro", proprio perchè ho sempre avuto la sensazione che celasse qualcosa di non limpido; bene, adesso è giunto il tempo di svelare gli altarini, ora si che possiamo gridare Alleluia!!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 13 gennaio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Biglino ha raccolto una serie di inganni "inediti" in poche pagine. Un ottimo libro che si legge facilmente, come tutti i suoi lavori precedenti, che consiglio di leggere prima di questo.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 22 dicembre 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Dopo aver acquistato i libri precedenti, ho letto anche quest'ultimo lavoro di Mauro Biglino. Conferma che siamo presi in giro da millenni. Questi libri "sacri" hanno l'obiettivo di soggiogare l'umanità!! Certamente non tutti hanno il coraggio di affrontare questo argomento, però i liberi pensatori ce ne sono sempre più. Non posso che consigliare l'acquisto di questo ed altri lavori di Mauro Biglino. La ricerca della verità dovrebbe essere una priorità per l'essere umano. Purtroppo questo ad oggi non accade!!

Commenta questa recensione

Banner spedizioni SX - 29 euro
QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
AUTORI ED EDITORI

di oggi 30 Aprile

  1. Il Codice della Mente Straordinaria

    Vishen Lakhiani

  2. Il Viaggio di Maui

    Giovanna Garbuio, Rodolfo Carone, Francesca Tuzzi

  3. La Comunicazione Mente-Pancia

    Emeran Mayer

Classifica Completa
Pagamenti accettati
Hai bisogno di aiuto? clicca qui