Ore 00
Min. 00
Sec. 00
-5%
La Bibbia Non Parla di Dio

  Clicca per ingrandire

La Bibbia Non Parla di Dio

Uno studio rivoluzionario sull'antico testamento

Mauro Biglino

( 33 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 11,87 invece di € 12,50 sconto 5%

    o 3 rate da € 3,96 senza interessi. Scalapay

  • Disponibilità Immediata (consegna in 24/48 ore)

    Ordina entro

    Consegna stimata: martedì 23 luglio

Un confronto sorprendente tra l'Antico Testamento e i testi omerici. Il nuovo libro dello studioso che con la sua lettura della Bibbia sta conquistando lettori e mass media. "La Bibbia non parla di... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Potrebbero interessarti anche:

-5%
Rivelazioni non Autorizzate

€ 17,00 € 17,90

-5%
Il Segreto più Nascosto

€ 35,05 € 36,90

-5%
L'Istituto Tavistock

€ 23,75 € 25,00

-5%
Il Falso Testamento

€ 11,40 € 12,00

-5%
Il Club Bilderberg

€ 19,95 € 21,00

-5%
Il Risveglio del Leone

€ 37,52 € 39,50

-5%
L'Amore Infinito è l'Unica Verità Tutto il Resto è Illusione

€ 20,80 € 21,90

-5%
Guida alla Cospirazione Globale

€ 43,60 € 45,90

-5%
400 Anni d'Inganni

€ 23,65 € 24,90

-5%
Io Sono Me Stesso Io Sono Libero

€ 20,80 € 21,90

-5%
NeuroSchiavi

€ 29,92 € 31,50

-5%
Massoni

€ 17,10 € 18,00

-5%
UniSex

€ 19,85 € 20,90

-5%
La Conoscenza Negata

€ 14,06 € 14,80

-5%
Derubati di Sovranità

€ 6,55 € 6,90

-5%
Mossad

€ 11,40 € 12,00

-5%
Trappola Globale

€ 13,20 € 13,90

Spesso acquistati assieme...

Il Falso Testamento + La Bibbia Non Parla di Dio

La Bibbia Non Parla di Dio   Il Falso Testamento =
Acquista insieme

€ 23,27 € 24,50

Risparmio € 1,23
  Aggiungi al carrello

Disponibilità: domani

Descrizione

Un confronto sorprendente tra l'Antico Testamento e i testi omerici. Il nuovo libro dello studioso che con la sua lettura della Bibbia sta conquistando lettori e mass media.

"La Bibbia non parla di Dio. Quando parla di Jahwè, intende un individuo che fa parte di un gruppo di individui chiamati Elohim. Questi individui hanno avuto un rapporto con l’umanità, ma un rapporto speciale, nel senso che se la sono un po’ fabbricata. Jahwè era uno di questi, tra l’altro anche uno dei meno importanti."

Biglino ha espresso queste sue teorie nei vari saggi che ha scritto fino ad oggi e che hanno venduto oltre 60.000 copie. Teorie che ripete nelle sue conferenze, in giro per l’Italia, sempre affollatissime.

In questo nuovo libro riprende la sua tesi principale e la rafforza con un lavoro originale e sorprendente, già molto atteso tra i suoi seguaci: la presentazione parallela e speculare di decine di passi biblici ed omerici, e di documenti scientifici prodotti appositamente da biologi e genetisti a sostegno di questa ipotesi sconvolgentei.

"Chi legge l'Antico Testamento con la mente disincantata e vi si avvicina con l'atteggiamento sereno che avrebbe verso qualsiasi libro scritto dall'umanità non ha alcuna difficoltà a cogliere l'evidenza dei fatti."

Questo libro è il risultato di anni di studio, pubblicazioni e conferenze. Un cammino che Mauro Biglino ha iniziato come traduttore per le Edizioni San Paolo e che lo ha portato a sviluppare una lettura alternativa dell'Antico Testamento capace di suggerire ipotesi davvero rivoluzionarie.

Il primo passo del suo metodo è quello del "fare finta che": se si "fa finta che" gli autori biblici abbiano voluto tramandare semplicemente fatti storici realmente accaduti, se si tolgono dalla Bibbia le interpretazioni metaforiche e teologiche che dogmi e abitudini culturali le hanno attribuito, e si applica una lettura laica e letterale, il quadro cambia in modo radicale.

Ci si rende conto che la Bibbia non parla di Dio, né di alcunché di divino, ma di una storia tutta "fisica" che svela un'ipotesi dirompente sull'origine dell'essere umano sulla Terra. A supporto di questa tesi, l'autore porta una traduzione attenta dei testi: "Il Dio spirituale, trascendente, onnisciente e onnipotente non trova riscontro in nessuna parola presente nella lingua ebraica".

Porta contributi forniti spontaneamente da altri studiosi: "Mi è stata trasmessa una ricca documentazione storica e scientifica (biologi e genetisti), spesso appositamente approntata, che comprende studi, analisi, articoli contenenti conferme sia dirette che indirette ai miei studi".

Ed elabora per la prima volta un originale e sorprendente confronto tra il testo biblico e i testi omerici (tra Elohim e Theoi che mostra passi sovrapponibili e coincidenze di un'evidenza impressionante. La Bibbia non parla di Dio diventa così un libro rigoroso e ricco, spiazzante e clamoroso, di un libero pensatore che in Italia e all'estero sta suscitando polemiche e minacce, scuotendo coscienze, aprendo orizzonti.

Indice

Introduzione
Avvertenza

I. Facciamo finta che...
II. La contraddizione insanabile
III. Elohim: Dio?
IV. Yahweh, uno dei tanti
V. Altri Elohim
VI. Un'ipotesi assurda?
VII. Paradiso terrestre o laboratorio sperimentale?
VIII. Theoi omerici - Elohim biblici?
IX. Doping biblico?
X. Doping omerico?
XI. Grassi e aromi: cosa dice la scienza?
XII. L'uomo: creato o fabbricato?
XIII. Cosa dice la scienza
XIV. Ulteriori acquisizioni

Conclusione
L'uomo alieno e il monoteismo inventato

Note
Bibliografia
Glossario essenziale dei personaggi omerici citati
Ringraziamenti

Dettagli Libro

Editore Oscar Mondadori
Anno Pubblicazione 2015-2016
Formato Libro - Pagine: 339 - 12,5x19,5cm
EAN13 9788804662754
Lo trovi in: Verità nascoste
Posizione in classifica: 1.682° nella classifica Libri ( Visualizza la Top 100 libri )

Approfondimenti

Dall'introduzione:

"Sull'Antico Testamento si basano almeno tre grandi religioni, all'interno delle quali si sono sviluppate correnti di pensiero che storicamente hanno operato per annullarsi a vicenda, affermando la reciproca insussistenza. In questa assenza di verità certe e universalmente accettate, la chiave di lettura qui fornita potrà ben essere considerata una delle tante possibili: uno stimolo per ulteriori studi.

Nella prima parte del libro è contenuta un'affermazione "forte" relativa al rapporto tra l'Antico Testamento e le varie teologie, un'affermazione apparentemente inaccettabile, ma si vedrà quanto risulti documentata in funzione sia del testo biblico sia delle conferme di cui scrivevo prima.

L'approccio metodologico da me scelto e applicato in questi anni consente poi di avviare un cammino ulteriore che in questo libro compie i suoi primi passi: una lettura parallela della Bibbia e dei testi prodotti dalla cultura classica del mondo greco, con specifico riferimento alle opere omeriche.

La prima parte del lavoro fino a qui svolto evidenzia la concreta possibilità di scoprire come gli antichi autori, pur appartenendo a culture così diverse, ci abbiano narrato in realtà le stesse storie, le stesse vicende riferibili a quegli stessi individui che hanno avuto un rapporto con l'umanità e che la teologia ha artificiosamente trasformato in Dio.

Questo libro vuole quindi tentare di utilizzare una chiave di lettura che rivela già da ora sorprese e potenzialità inaspettate in funzione di una possibile nuova visione di quella che potrebbe essere stata la nostra storia, una storia che, come appare ormai chiaro a un numero sempre crescente di ricercatori, andrà totalmente riscritta.

Troppe sono le testimonianze del passato che urgono e spingono in questa direzione; troppi gli elementi che depongono a favore di questa necessità; troppe le domande e le incongruenze archeologiche, storiche, documentali che rimangono prive di risposta e di una spiegazione coerente.

Non ho certo la pretesa di possedere la verità, ma sono sicuro che ci sono vie nuove per tentare di conseguirla."

Mauro Biglino

Autore

Mauro Biglino - Foto autore Mauro Biglino è studioso di storia delle religioni, traduttore di ebraico biblico per conto delle Edizioni San Paolo. Si occupa da circa 30 anni dei cosiddetti testi sacri. Gli studi classici (latino, greco ed ebraico biblico in seguito) e  la successiva collaborazione con le Edizioni San Paolo, gli hanno consentito di effettuare la traduzione letterale dei libri dell’Antico Testamento a partire dalle edizioni più antiche della Bibbia in lingua ebraica. Mauro Biglino ha incentrato la sua opera su un metodo di traduzione letterale, volto a spiegare i concetti espressi nella... Continua a leggere la Biografia di Mauro Biglino

Dello stesso autore:

La Caduta degli Dei

€ 20,42 € 21,50

Resi Umani

€ 14,91 € 15,70

Gli Dei Baltici della Bibbia

€ 16,05 € 16,90

La Bibbia non è un Libro Sacro

€ 13,20 € 13,90

Recensioni Clienti

4,76 su 5,00 su un totale di 33 recensioni

  • 5 Stelle

    78.79%
    79%
  • 4 Stelle

    18.18%
    18%
  • 3 Stelle

    3.03%
    3%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Mirko

  Acquisto verificato

Voto:

Come ben molti ormai dubitano di tutto , come non farlo sul libro dei libri? Consigliato per l'apertura a nuove idee ed esperienze.

Simone

  Acquisto verificato

Voto:

Libro che tutti i credenti dovrebbero leggere. Per capire senza ostracismi e censure tutto ciò che riguarda in generale tutti i testi "sacri" cristiani. E' semplicemente un'analisi anche monocorde ma sincera del testo forse più famoso nel mondo.

Giuseppe

  Acquisto verificato

Voto:

Particolarmente entusiasmanti sono gli argomenti che vengono trattati, questi ultimi non sono indicati per un lettore profano. Il libro è stato scritto da un grande studioso e scrittore!

Ugo

  Acquisto verificato

Voto:

Forse il saggio iniziale e sconvolgente di una lunga ed interessante teoria di libri di facile lettura e comunque tutt'altro che banali

Mirko

  Acquisto verificato

Voto:

Ho iniziato da poco a leggerlo , libro interessante che da delle risposte a diversi dubbi , per gli amanti del genere consigliatissimo.

Caricamento in Corso...