Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 30 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

La Cassetta degli Attrezzi della Psicoterapia

Come affrontare da soli i momenti difficili

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

In quest’opera, frutto di un intenso vissuto clinico e di una lunga esperienza di volontariato, l’Autore propone una quarantina di esercizi psicoterapeutici da svolgere autonomamente a casa, come se aveste lo psicoterapeuta… nel cassetto; vi serviranno nei momenti di smarrimento o semplicemente se desidererete sentirvi meglio.

Due sono gli obiettivi che il libro si propone: procurarci un po’ di sollievo nei momenti difficili e favorire una maggiore autonomia nel prendere dimestichezza con il proprio benessere.

Psicoterapeuti e psicologi potranno altresì trarre da queste pagine degli spunti per i loro interventi.

INDICE

  • PRIMA PARTE
    Autoanalisi e bilancio di vita
  • SECONDA PARTE
    Smantellare gli schemi e mollare la presa
  • TERZA PARTE
    Il decondizionamento e la temperanza psichica
  • QUARTA PARTE
    Ricondizionare la mente dando impulso alle cose positive
  • QUINTA PARTE
    Dare un senso alla propria vita e realizzarsi maggiormente
  • SESTA PARTE
    Interagire meglio con il prossimo e con la società
  • SETTIMA PARTE
    Risolvere i conflitti con se stessi e con gli altri
  • Appendice

APPROFONDIMENTI

Dall'introduzione:

"Onestamente, quali considerazioni potremmo fare, riguardo al nostro attuale grado di felicità, in quanto individui o in quanto collettività, nel mondo senza briglie in cui viviamo?

Di quali mezzi concreti possiamo disporre per attenuare anche solo in parte il nostro personale malessere e, di conseguenza, attraverso l'aiuto che ognuno di noi può dare a se stesso migliorare la qualità di vita della collettività?

È strano vedere che in una società a prima vista evoluta come la nostra, il progresso non ci consente di essere altrettanto evoluti dal punto di vista umano; infatti, indipendentemente dai numerosi problemi sociali che affliggono oggi la collettività, come ad esempio il notevole aumento del tasso di suicidi nei paesi cosiddetti ricchi, l'enorme incremento delle prescrizioni mediche di antidepressivi e ansiolitici, gli scandalosi tempi d'attesa nei reparti di pronto soccorso dei grandi ospedali, la diffusa tendenza all'irascibilità quando si è al volante, i furti negli appartamenti, il continuo aumento delle tasse, l'alta probabilità di non percepire, quando verrà il momento, neppure uno straccio di pensione, e così via, l'individuo in sé non è mai stato così fragile e insicuro, ribelle e pronto a esplodere come adesso. Certamente, i problemi che ho citato sono tutti possibili cause di malessere, anche se, in un mondo tanto impersonale quanto deresponsabilizzato, in cui i governi sono sfuggenti e di breve durata, e le società superficiali e mercantiliste, non è molto semplice individuare la causa originaria della situazione attuale nella speranza di correggere il tiro..."

AUTORE

In attività da oltre vent’anni nell’ambito della pratica privata e con migliaia di casi all’attivo, il dottor Richard-Lorenzo Robert è specializzato in psicoterapia applicata ai problemi del quotidiano; fautore di un approccio basato sul coinvolgimento attivo del paziente nel piano terapeutico, è conosciuto sia per le attività integrative che per gli strumenti concreti che raccomanda di mettere in pratica tra una seduta e l’altra: in questo modo i suoi pazienti progrediscono nel loro percorso, sentendosi ben attrezzati nei confronti della vita e degli imprevisti quotidiani.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 8 ottobre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un buon libro che dovrebbero leggere in tanti, sicuramente si possono trovare ottimi sostegni psicologici

Commenta questa recensione

Scritto da: - 7 agosto 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

E' stata una lettura davvero piacevole, ricca di contenuti e spunti per "rituali -gioco" veramente terapeutici. La semplicità del linguaggio unità agli aneddoti forniscono un corrimano a chi vuole veramente fare qualcosa per uscire dal proprio malessere e non solo lagnarsi!

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su