Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00
-15%
La Chimica dell'Amore

  Clicca per ingrandire

La Chimica dell'Amore

La scienza del sesso e dell'attrazione

Larry Young , Brian Alexander

Com'è possibile che due persone totalmente estranee giungano alla conclusione che non solo sarebbe piacevole condividere la vita, ma che è necessario farlo? Non se ne può proprio fare a meno! E... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibile per la spedizione entro 2 giorni lavorativi

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 12 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Com'è possibile che due persone totalmente estranee giungano alla conclusione che non solo sarebbe piacevole condividere la vita, ma che è necessario farlo? Non se ne può proprio fare a meno! E se poi non funziona ci si domanda: com'è stato possibile innamorarsi della persona "sbagliata"?

L'amore è un mistero adatto ai poeti. Per descriverlo si immaginano lunghe notti al chiaro di luna, passione, intimità, sospiri e mancamenti. L'amore è un sentimento irriducibile, alieno alle strette maglie della logica e della comprensione razionale. O così ci piace pensare.

Tuttavia l'amore ha anche la sua chimica, la sua anatomia, la sua storia evolutiva e i suoi esperimenti di laboratorio. Quando una donna dice a un uomo (o viceversa) "ho bisogno di te", molte cose si mettono in moto nel suo corpo e nel suo cervello.

La seduzione genera nel partner una cascata neurochimica più che reale, e pochi al mondo la conoscono nel dettaglio meglio di Larry Young, uno dei due autori di questo libro. C'è un'intricata catena di eventi che porta quella donna a pensare di avere bisogno - proprio di quell'uomo, ci racconta questo libro; una catena non poi così differente da quella che si mette in moto nella dipendenza dalle droghe.

Sono gli stessi circuiti nervosi che si animano in entrambi i casi. Insomma, l'amore è una droga, benché molto, molto bella e per fortuna universalmente accettata. Per l'amore e per il sesso siamo disposti a ridefinirci da capo a piedi...

Autori

Larry Young è docente di Psichiatria alla Emory university School of Medicine di Atlanta, direttore del Center for Translational Social Neuroscience ed è a capo della Division of Behavioral Neuroscience and Psychiatric Disorders presso il Yerkes National Primate Research Center.

Brian Alexander è giornalista, di base a tra cui Rapture. How Biotech Became the New Religion e America Unzipped.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: Maurizio Livio - 30 dicembre 2014

Bellissimo ed affascinante. Riprende argomenti trattati dal famoso neuroscienziato belga Dick Swaab, e contribuisce, al pari di altri testi, ad allargare gli orizzonti culturali di chi si avventura in queste letture. Consigliato a tutti:addetti ai lavori e non. E' un libro che apre la mente. Da non trascurare: le ipotesi presentate, sono suffragate da numerossimi studi di laboratorio, e ciò ne rafforza la credibilità

 Commenta questa recensione


Torna su
Caricamento in Corso...