-5%
La Civiltà dell'Orto

  Clicca per ingrandire

La Civiltà dell'Orto

La coltivazione elementare

Gian Carlo Cappello

( 3 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 17,10 invece di € 18,00 sconto 5%

  • Disponibilità: immediata! (consegna in 24/48 ore)

  • Inserto con foto a colori

"La Civiltà dell'Orto" è molto più di un manuale di orticoltura: questo libro è il distillato dell’esperienza appresa in anni di lavoro sul campo, per tornare a capire davvero la terra che... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni 18 Punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

0541 340567

Spesso acquistati assieme...

La Civiltà dell'Orto + La Rivoluzione del Filo di Paglia

La Civiltà dell'Orto   La Rivoluzione del Filo di Paglia =
Acquista insieme

€ 28,50 € 30,00

Risparmio € 1,50
  Aggiungi al carrello

Disponibilità: Immediata

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

"La Civiltà dell'Orto" è molto più di un manuale di orticoltura: questo libro è il distillato dell’esperienza appresa in anni di lavoro sul campo, per tornare a capire davvero la terra che si coltiva.

L’autore, Gian Carlo Cappello, ha teorizzato e codificato un approccio rivoluzionario all’agricoltura, basato sul rispetto e il ripristino degli equilibri originari della natura.

Un metodo semplice, capace di portare grandi risultati con meno lavoro, un ridotto consumo di acqua e un minore impegno finanziario.

Il tipo di agricoltura spiegato in questo libro sviluppa il principio dell’orticultura naturale definito del «non fare» e prevede l’astensione dalla lavorazione del terreno e dall’utilizzo di fertilizzanti, antiparassitari, diserbanti e altri prodotti chimici o organici, per preservare il naturale equilibrio del terreno.

Si tratta di un approccio «orto-filosofico», che da un lato promette abbondanti raccolti e dall’altro richiede a chi voglia metterlo in pratica un rispetto assoluto dei tempi della natura.

La fertilità di piante e terreno non può in alcun modo essere alterata e la crescita del raccolto è considerata diretta conseguenza dell’equilibrio della biosfera, nell’ottica di un ritorno alla coltivazione di piante che siano quanto più possibile «selvatiche».

Leggendo il libro, scopri che nell'abbondanza che la Natura può garantire a tutti, come ha garantito per milioni di anni sino al prevalere della razza umana, ci sono le condizioni per la pace sia tra noi umani che tra noi e l'Ambiente.

Solo nutrendoci di energia forte e pura avremo la capacità di riconoscere, perseguire e condividere il nostro diritto alla serenità, semplicemente implicito nell'esserci.

Come spiega l'autore, la coltivazione elementare può essere una risposta non utopica all'istanza di un nostro ritorno all'abbondanza del Paradiso Terrestre, all'armonia con la Natura, mossi dall'energia del Sole e del Cosmo, della pioggia e della vegetazione.

"Se la tecnologia ci rende dipendenti dalla razionalità allontanandoci dalla nostra vera dimensione naturale, la Coltivazione Elementare ci può affrancare dai disastrosi tentativi dell'umanità di controllare la vita. Nei processi naturali c'è già la ricchezza per ottenere con ottimi raccolti l'autosufficienza alimentare delle comunità.

La nostra esistenza si può allineare alla perfezione imperscrutabile che è dentro di noi. Ciò che ho scritto non è e non vuole essere soltanto un manuale, ma ripercorre i miei cinquant'anni di esperienza sul campo ed è rivolto ai lettori e alle lettrici che già coltivano o coltiveranno e ai borderline desiderosi di liberarsi dal peso della città e della società capitalista."
L'autore, Gian Carlo Cappello

Indice

Premessa. L'Orto Elementare di Angera, ad esempio
Introduzione

  • 1. L'orto di Angera
  • 2. Come sono arrivato ad Angera
  • 3. Come è iniziato l'orto di Angera
  • 4. L'importanza delle erbe selvatiche
  • 5. La preparazione dell'area nell'orto di Angera
  • 6. La pacciamatura
  • 7. Il reperimento e la sistemazione delle piantine ortive e dei semi
  • 8. L'irrigazione
  • 9. Visite all'orto: generazioni a confronto
  • 10. Ancora sull'erba
  • 11. E se l'agricoltura fosse dannosa ed evitabile?
  • 12. Coltivazioni in corso
  • 13. L'estemporaneità: oltre la razionalità
  • 14. L'estemporaneità nell'orto
  • 15. Sono stato un moneyless man
  • 16. 432 Hz
  • 17. I danni della proprietà privata
  • 18. Carbonio

La separazione dalla Natura Madre, di Mara Lilith Orlandi

Dettagli Libro

Editore L'Età dell'Acquario Edizioni
Anno Pubblicazione 2019
Formato Libro - Pagine: 188 - 14x21cm
EAN13 9788833360997
Lo trovi in: Agricoltura Naturale e Permacoltura
Posizione in classifica: 2.127° nella classifica Libri ( Visualizza la Top 100 libri )

Approfondimenti

L'orto di Angera

Il periodo preso in considerazione va dalla primavera all'autunno del 2015, ma prima di entrare nel merito della coltivazione elementare vorrei ampliare lo sguardo sul contesto geografico, agronomico e sociale nel quale si colloca l'orto di Angera.

Continua a leggere l'estratto del libro "La Civiltà dell'Orto".

Autore

Gian Carlo Cappello - Foto autore Gian Carlo Cappello, nato a Milano nel 1957, è un apolide per scelta. Agrotecnico dal 1977, ha alle spalle una pluriennale esperienza professionale come paesaggista internazionale. Ha infatti lavorato in Sud Africa, Australia, Cina, Nord America, Russia, Portogallo, Libia. Dal 1998 al 2004 è stato consulente di RaiUno per Linea Verde e La Vecchia Fattoria. Dal 2006 si dedica alla coltivazione naturale sperimentale, con risultati incisivi sulle metodologie già orientate al biologico. Promotore della decrescita felice, porta la propria pratica di coltivazione orticola naturale presso... Continua a leggere la Biografia di Gian Carlo Cappello
Recensioni Clienti

4,33 su 5,00 su un totale di 3 recensioni

  • 5 Stelle

    66.67%
    67%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    33.33%
    33%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Mara 8 giugno 2020

  Acquisto verificato

Voto:

Ho trovato questo libro a dir poco entusiasmante. L'equilibrio tra i consigli pratici e le riflessioni di carattere più elevato mi hanno agganciato dalle prime parole fino all'ultima frase, che mi ha commosso. L'autore dà voce alle idee di molti di noi sia sull'agricoltura che sulla società. Ciò che ho letto nel libro è ben oltre la manualistica dei vecchi metodi di coltivazione conosciuti, anche biologici. Il rapporto tra noi e la Natura non può essere più intenso e produttivo. Coltivo da anni e la conversione alla Coltivazione Elementare è stata al tempo stesso un'illuminazione e un successo. Lo consiglio!

Laura 29 agosto 2019

Voto:

Un libro che porta una meravigliosa rivoluzione tra le sue pagine: il ritorno alla terra in modo naturale e semplice. Non lavoriamo troppo la terra e riportiamola al suo naturale equilibrio. Dopo aver approfondito il metodo sinergico ho voluto provare il "non-metodo" di Gian Carlo Cappello che trovo non solo geniale ma anche in linea con le necessità di disintossicazione dall'uso di sostanze inquinanti e lavoro inutile. UN libro da leggere e rileggere perché la semplicità è cosa assai complessa da comprendere. Grazie all'autore per il suo lavoro

Gigante 28 agosto 2019

  Acquisto verificato

Voto:

Devo dire di essere rimasto molto delusa dall'acquisto di questo libro. Mi aspettavo un libro pratico sulla coltivazione secondo ritmi e metodi naturali all'insegna di fasi lunari e precise regole biodinamiche da seguire ma in realtà il libro tratta di un'esperienza fatta dall'autore sulla coltivazione (sempre però con tecniche tradizionali manuali) di un piccolo campo sperimentale da cui poter attingere tutto il fabbisogno necessario per se e la propria famiglia per un alimentazione prettamente vegetariana. Tutto il libro parla di questo orto e di tutto il necessario che l'autore nel corso dell'anno ha dovuto fronteggiare per la sua coltivazione. Lo ritengo quindi più un libro di una sintesi di esperienze fatte in questo anno, che un volume teorico sulla coltivazione, che sarebbe stato da me più apprezzato.

Caricamento in Corso...