Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 22 punti Gratitudine!


La Famiglia che Vogliamo

Nuovi valori guida nell'educazione dei figli e nei rapporti di coppia

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 11,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 120
  • Formato: 13,5x21
  • Anno: 2010

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

L'autore presenta numerosi esempi di vita quotidiana per dimostrare come madri e padri possano utilizzare nuove e attuali linee guida al pari di una bussola, per far sì che la loro relazione di coppia e quella con i figli si mantengano solide e stabili, anche nei momenti difficili

Su quali valori possono fondarsi l'educazione e la relazione di coppia se vogliono davvero essere all'altezza della situazione delle famiglie odierne? Le generazioni precedenti avevano valori ben precisi - un consenso su cosa era giusto e cosa era sbagliato. Oggi questo consenso non esiste più. Anche il modello di famiglia è mutato e, a quella mononucleare, si è affiancata la famiglia allargata, con le problematiche peculiari che la contraddistinguono.

Abbiamo bisogno di valori di riferimento chiari e attuali, che ci aiutino a prendere buone decisioni e siano applicabili nelle diverse situazioni, talvolta complicate, che ciascuno si trova a vivere. Tali sono i valori che Jesper Juul propone e spiega in questo libro.

AUTORE

Jesper Juul, danese, terapeuta della famiglia, insegnante e consulente, appartiene ai grandi generatori d'impulsi per l'elaborazione di nuovi modelli educativi. Collaboratore negli anni Settanta del fondatore della Gestalt, Fritz Perls, Juul è stato direttore dell'Istituto Kempler in Scandinavia, centro per la consulenza alla famiglia ed ente di specializzazione postlaurea. Attualmente sta lavorando allo sviluppo dell'organizzazione europea Family-Lab International, da lui fondata e attiva in Germania, Austria, Danimarca, Svezia, Norvegia, Svizzera e Croazia e, ora, anche in Italia.

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su