Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

La Felicità del Meno

Le dieci regole dei monaci per vivere meglio

 
-15%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Impariamo da chi è in pace con se stesso i segreti di una vita appagante.

Le regole monastiche, sia benedettine sia buddhiste, sono nate come pratica terrena per prepararsi all'aldilà. E se cambiassimo la prospettiva? Maria Chiara Giorda e Sara Hejazi ci insegnano ad applicare queste regole alla nostra vita: si riscopre così un approccio essenziale e profondamente connaturato a noi, che aiuta a liberarci del superfluo e degli elementi di disturbo, come il rumore e lo stress.

Il silenzio, l’ascolto, la cura di sé, il lavoro manuale: sono semplici prescrizioni, conciliabili con i nostri ritmi quotidiani, che ci permetteranno di capire cosa ci fa stare davvero bene e di trovare il nostro equilibrio.

Caos, stress, obiettivi, fretta: la nostra vita è una corsa continua tra lavoro e famiglia, all’inseguimento della realizzazione. Che è sempre un passo più in là. Ma se il segreto fosse invece fare di meno, come suggerisce Michela Marzano nella Prefazione? Chi vive nella piena semplicità, senza affannarsi alla ricerca dell’appagamento, di fatto lo ha già trovato.

Queste persone sono i monaci: la loro esistenza, improntata a regole antichissime, è una vera e propria arte di vivere, dalla quale potremmo imparare molto. Per esempio, a riscoprire il valore del silenzio: spegnere radio, televisione e cellulari e concentrarsi per un’ora al giorno su quello che succede intorno e dentro di noi è un modo per riconnettersi con se stessi.

Oppure, impostare il riposo come i monaci, che scandiscono il sonno in modo più naturale, così dormono meno ma meglio. O ancora, apprezzare e mantenere la bellezza, che è innanzitutto pulizia: un ottimo modo per liberarsi del superfluo che ingombra le nostre giornate e prendere coscienza che l’ordine - dello spazio, dei gesti, della persona - è anche ordine mentale.

Maria Chiara Giorda e Sara Hejazi hanno svolto due anni di ricerche nei monasteri cristiani e buddhisti, confrontandosi con chi vive dentro le mura: in questo libro ripropongono in chiave moderna dieci regole fondamentali che ci aiuteranno a riappropriarci del tempo e dello spazio perduti. O, più semplicemente, a realizzare la più spirituale e mondana delle aspirazioni: quella che i monaci chiamano armonia, e noi felicità.

ALLEGATI

Estratto del libro "La Felicità del Meno"
(tasto destro salva con nome)

INDICE

Prefazione di Michela Marzano

Introduzione

  1. Tutti soli appassionatamente
  2. Chi dorme non piglia pesci
  3. Bellezza
  4. Tutti per tutto e tutto per tutti
  5. No, grazie: le donne e il multitasking   
  6. Aspetta (e non sperare)   
  7. Lavora! (Ma non troppo)
  8. Sii un buon ospite
  9. Studia (non importa cosa ma come)
  10. Non cercare la felicità   

Ringraziamenti   

Bibliografia

APPROFONDIMENTI

Prefazione di Michela Marzano

"Che cos’è oggi la felicità? A giudicare dal numero di libri pubblicati negli ultimi anni e dal successo dei dibattiti organizzati sul tema, sono in molti a chiederselo. È anzi uno degli argomenti che appassiona maggiormente. Forse perché, pur non sapendo esattamente cosa sia, nessuno ha intenzione di rinunciarvi.

Tutti desiderano essere felici, eppure l’oggetto del desiderio resta più che mai opaco. Non è più come all’epoca di Platone, quando la felicità non aveva misteri: era la conseguenza necessaria di una vita buona, cioè spesa alla ricerca di saggezza e virtù. Come essere felici, infatti, se il significato stesso del termine «virtù» è poco chiaro? Se anche la soluzione epicurea - un uomo è felice quando riesce a soddisfare i propri bisogni naturali e necessari - non sembra più convincere nessuno?"

Continua a leggere l'introduzione del libro "La Felicità del Meno"

AUTORI

Maria Chiara Giorda è studiosa di storia delle religioni all'Università di Torino e dottore di ricerca in Sciences Religieuses alla Sorbona di Parigi. Si occupa in particolare di monachesimo

Sara Hejazi antropologa, insegna all'Università di Torino e ha condotto ricerche sul misticismo islamico. Collabora con diverse testate giornalistiche, tra cui Panorama e Il Sole 24 Ore

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 31 maggio 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Breve ma con buoni spunti di riflessione

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su