Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 28 punti Gratitudine!


La Forza dell'Età

Come fare degli anni che passano la nostra opera d'arte

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Invecchiare bene è possibile, se ci si prepara per tempo, perché maturità e vecchiaia possono essere età inaspettatamente arricchenti.

Questo libro, scritto da una psicoioga e da un filosofo, si snoda come un percorso di allenamento mentale e spirituale, invitandoci a guardare sempre avanti: se ci renderemo conto che la vita è la nostra opera d’arte, invecchieremo serenamente, perché è l’idea stessa di avere un’opera da portare a compimento che mantiene eternamente giovani.

Che senso possiamo dare ai lunghi anni della terza età, visto che si profila una longevità senza precedenti nella storia dell'umanità?

Molti non sono preparati a vivere pienamente e serenamente questa fase della vita, e cadono in una sorta di depressione quando arrivano all'età della pensione. Superare tale crisi non è facile: come accettare l'avanzare dell'età, in un mondo che valorizza esclusivamente giovinezza e bellezza, e che percepisce l'invecchiamento come una sconfitta, un sinonimo di esclusione e decadimento?

Il segreto sta nel rifiutarsi di subire passivamente il trascorrere del tempo. Ci si può allenare a un altro concetto del vivere, nel quale ogni tappa diventa un invito a maturare ulteriormente, a esplorare le profondità di noi stessi e a diventare sempre più consapevoli, per poter assolvere, infine, il nostro più importante compito umano: quello di offrire ricchezza spirituale alle generazioni successive.

AUTORI

Marie de Hennezel è un’autrice celebre per le sue riflessioni sulla morte, tratte dalle esperienze di accompagnamento ai morenti.

Bertrand Vergely francese, è docente di Filosofìa e filosofo. Esperto di divulgazione, nei suoi numerosi libri e seminari ha esplorato in particolare le tematiche legate, da una parte, alle esperienze limite (vecchiaia, dolore, morte) e, dall’altra, alla felicità e alla capacità di stupirsi, che possono non interrompersi mai.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 28 luglio 2017

una lettura piacevole sulla educazione soprattutto alimentare. consigliato senza alcuna esitazione.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 22 giugno 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Finalmente un libro che parla espressamente dell'età matura e della quarta età, e del significato che possiamo dare alla vita nell'età in cui il declino fisico è palese e inevitabile. Declino fisico che va accettato, e al contempo assume grande importanza la dimensione spirituale dell'esistenza. Solo vedendo la propria vita in un contesto più ampio è possibile dare un significato positivo anche all'ultima fase dell'esistenza.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su