Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 51 punti Gratitudine!


La Grande Sintesi

Sintesi e soluzione dei problemi della Scienza e dello Spirito

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 25,08 invece di 29,50 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 528
  • Formato: 17x24
  • Anno: 1980

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il presente volume è il primo della grande opera di Pietro Ubaldi, in ventiquattro volumi, di cui i primi nove pubblicati in Italia, e i rimanenti quindici in Brasile. Esso può a buon diritto essere considerato il suo capolavoro.

Guidato da una medianità ispirativa attiva e cosciente, Pietro Ubaldi poté attingere a fonti di conoscenza intuitiva, a correnti di pensiero contenenti grandi e sconosciute verità, rivelazioni capaci di fondere, in sintesi logica e unitaria, Scienza e Spirito. Egli stesso affermò che la Noúri che lo ispirava era l'emanazione armonica ed organica del pensiero infinito di Dio. Solo così possono spiegarsi l'incomparabile bellezza delle sue pagine e le profonde verità che esse esprimono.

La cosa più notevole, anche agli occhi degli scettici, è il fatto che molte verità scientifiche enunciate in quest'opera con decenni di anticipo, trovarono più tardi la loro conferma, e molte altre se ne stanno scoprendo giorno per giorno.

L'Universo si manifesta  agli occhi dell'uomo come unitaria e vibrante immagine di Dio, in cui tutto è sottoposto  ad una invisibile ma ineluttabile legge evolutiva.

AUTORE

Pietro Ubaldi (1886-1972) fu profondo studioso di scienze psichiche e spirituali, possedendo in sommo grado una preziosa facoltà medianico-intuitiva che gli ha permesso di realizzare la sua grandiosa Opera di portata universale. Molto noto in Italia negli anni Trenta e Quaranta, Ubaldi può a buon diritto essere considerato tra i più alti e ispirati esponenti di quel genio italico che purtroppo solo in terra straniera trova il giusto riconoscimento dei propri meriti e del proprio valore. Infatti, in Brasile - dove egli si traferì e concluse la sua esistenza terrena - nel 1966 la sua Opera fu simbolicamente consegnata alle autorità governative e culturali: oggi in quel Paese costituisce un importante fondamento di conoscenza scientifica e spirituale.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su