Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 36 punti Gratitudine!


La Meditazione Theravada

La trasformazione buddhista dello yoga

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Uno studio decisivo della radice vedica e brahmanica di molte tecniche meditative seguite ancora oggi dai buddhisti theravada; un utile strumento per chi desidera comprendere l’origine e l’evoluzione del Buddhismo.

Il primo libro che riconduca le forme moderne della pratica di meditazione theravada alle sue radici indiane. King, avvalendosi delle fonti autorevoli del ca­none pàli, del Sentiero della purificazio­ne di Buddhaghosa e del Sentiero della liberazione di Upatissa, sostiene la tesi che il sistema meditativo theravada, che appare come una curiosa e a volte diso­rientante mescolanza di caratteri brahmanici e buddhisti, risulta da un adatta­mento di alcune tecniche dello Yoga al­la concezione del mondo buddhista.

Di fatto lo Yoga, in quanto metodo, si rivelò particolarmente duttile, utile sia nella ricerca upanishadica del Brahman o in quella del Sé assoluto del Sàmkhya, sia nell'estinzione delle febbri del samsàra’ propria dell'illuminazione buddhista. Le tecniche ascetiche che sembrano dominare la religiosità indiana fin dal­l’epoca vedica sono dapprima rifiutate dal Buddha Gautama e poi riscoperte e inglobate dai buddhisti nel proprio si­stema meditativo.

King si sofferma particolarmente sul rapporto tra jhàna e vipassanà e sul su­premo stato raggiungibile, la nirodha-samàpatti o cessazione del pensiero e della percezione, ritenuta dal Buddhi­smo theravàda un’esperienza effettiva del Nirvàna in questa vita. Nel capitolo conclusivo l’autore spiega un metodo di meditazione poco noto in occidente, più semplificato e quindi accessibile anche ai laici, praticato attualmente in Birma­nia, Tailandia e Ceylon.

AUTORE

Winston L. King, professore emerito presso la Vanderbilt University, è autore di diversi libri sulla religione comparata.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su