Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

La Metà di Niente

Nuova edizione

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Un romanzo intenso e coinvolgente, in cui la scrittrice dublinese, grazie a una stupefacente autenticità di linguaggio e a una resa quasi fotografica delle situazioni e degli stati d'animo, ci regala un ritratto, tanto vero e toccante quanto ironico e pieno di brio, di una crisi di coppia vista tutta al femminile.

Una mattina come tante, nella cucina in disordine, nell'aria pungente di una Dublino ancora addormentata. Una mattina come altre, quella in cui Ben decide di dire addio alla moglie Rose, ai suoi tre figli e a vent'anni di vita assieme: «Non ti amo più», le dice telegrafico, a conclusione di un breve dialogo.

Rose non parla, non reagisce, non sa nemmeno cosa provare. Con questa scena, si apre La metà di niente, il fortunatissimo romanzo d'esordio di Catherine Dunne, il diario lucido e drammatico di una donna che, di punto in bianco, si trova sola, senza soldi e con una famiglia da mantenere.

Come in un album di fotografie, la nuova vita di Rose si alterna a flashback della vita passata, dei suoi sogni giovanili, delle sue illusioni romantiche sul matrimonio. Ma tra lacrime e disperazione, tra rabbia e sensi di colpa, Rose diventa forte. E grazie a risorse dimenticate, non solo riesce a ricucire la profonda lacerazione della sua anima, ma anche a ritrovare una gioia assolutamente nuova di vivere e di sorridere.

AUTORE

Catherine Dunne è nata a Dublino nel 1954, dove risiede. Ha studiato letteratura inglese e spagnola al Trinity College e ha lavorato come insegnante.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 18 settembre 2013

Ti rapisce e vorresti non mollarlo più.

Commenta questa recensione

Commento di - 5 marzo 2014

è avvincente, da coraggio, soprattutto se stai vivendo un periodo molto simile a quello della protagonista. me lo sono "mangiato"... :-) ... ora si punta sul seguito "L'Amore o Quasi" e poi, su tutti gli altri

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su