Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 20 punti Gratitudine!


La Qabbalah

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 10,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 157
  • Formato: 14x21
  • Anno: 2016

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Giulio Busi guida alla conoscenza dei concetti fondamentali della Qabbalah, i cui testi sono ricchi di immagini difficilmente comprensibili, di giochi di parole in lingua ebraica e di concetti espressi in modo da preservarne la segretezza.

Oltre a penetrare nel linguaggio simbolico cabalistico, il lettore potrà così familiarizzarsi con la gimatreya, il criterio di permutazione linguistica basato sulle corrispondenze tra lettere e numeri, e con le altre tecniche di interpretazione.

Completa il volume una esaustiva ricostruzione storica della Qabbalah, a partire dalle premesse di epoca tardoantica per giungere, attraverso il Medioevo e il Rinascimento, fino alla scuola settecentesca dei hasidim e agli sviluppi della disciplina ai nostri giorni.

AUTORE

Giulio Busi è professore ordinario alla Freie Universitat di Berlino, dove dirige l’Istituto di giu-daistica. Collabora con numerose riviste specialistiche e con giornali quotidiani, tra cui il «Tages-spiegel» e il «Sole 24 Ore», dove cura una rubrica settimanale dedicata al patrimonio letterario e storico del giudaismo. Tra le sue pubblicazioni recenti: La qabbalah (La-terza, Roma-Bari 1998), Catalogue of the Kabbali-stic Manuscripts in the Library of the Jewish Community of Mantua (Cadmo, Fiesole 2001), Mantova e la qabbalah (Skira, Ginevra-Milano 2001), The Great Parchement. Flavius Mithridate’s Latin Translation, the Hebrew Text, and an English Version (Nino Ara-gno, Torino 2004). Presso Einaudi ha pubblicato Mistica ebraica (con Elena Loewenthal, 1995), Simboli del pensiero ebraico (1999) e Lontano da Gerusalemme. Cronache ebraiche contemporanee (2003).

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su