Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 16 punti Gratitudine!


La Reinterpretazione della Propria Vita

La sindrome dell'irrealizzazione e la sua paradossale soluzione

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

L'autore ha individuato una vera e propria sindrome irrealizzante che caratterizza la maggior parte delle persone. I suoi più recenti studi, oggetto di questo saggio, illustrano i curiosi meccanismi interiori che molto spesso limitano l'autorealizzazione.

La scoperta approda all'elaborazione di un piano conoscitivo ragionato alla portata di tutti, attraverso cui liberarsi progressivamente dagli invalidanti condizionamenti culturali che derivano dalla diffusa educazione paternalistica.

In sintesi, una vera e propria guida per incominciare a vivere con maggiore agio, dignità e potenza la propria vita personale, relazionale e professionale.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 24 maggio 2011 Acquistato sul Giardino dei Libri

Mi spiace ma per la prima volta in vita mia devo fare una recensione negativa. Ho trovato queste pagine assolutamente inutili.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 5 aprile 2011

Ho avuto il piacere di leggere il saggio "La reiterpretazione della nostra vita". Fin dalle prime note ho apprezzato la chiarezza espositiva e una sublime capacità di sintesi di argomenti complessi e allo stesso tempo di fondamentale importanza. Ho apprezzato molto anche il primo saggio del Professor Angelo Rossi Toson "Lo sviluppo della propria eccellenza". La lettura di questi due libri mi ha indotto a fare profonde rielaborazioni dei concetti trattati dall'autore e sono riuscito a comprendere alcuni miei aspetti limitanti e in parte a debellarli. La mia professione (incaricato alla vendita diretta) e l'attrazione per questa psicofilosofia mi hanno portato a conoscere questo Uomo di scienza personalmente partecipando a uno straordinario percorso da Lui stesso creato e calibrato per predisporre le persone al cambiamento in modo autonomo. Oggi vivo la vita con più serenità che in passato, ho migliorato i rapporti sia famigliari che professionali e inizio ad assaporare con solarità le sfide che la vita mi propone. Il mio più profondo e sentito ringraziamento al dottor Angelo Rossi Toson. Grazie Angelo.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 27 febbraio 2011

Leggendo il saggio del Dottor Angelo Artuto Rossi Toson “La reinerpretazionde della propria vita” viene confermato che la maggior parte delle persone è vittima delle dinamiche dell’adagiamento e della rassegnazione e che purtroppo, l’uomo è ignaro di tutto questo. Il pregiudizio è molto diffuso e questo fatto è dovuto all’ignoranza. Siamo tutti vittime delle nostre convinzioni che, di fatto, sono solo nostre. E’ difficile sradicare i propri alibi, le giustificazioni, tuttavia è molto importante perché riuscire a ridurle si conquista una nuova consapevolezza e una più edificante visione della vita. Mi sento di fare questa considerazione dal momento che ho frequentato il piano Conoscitivo tenuto dall’ autore. Lo studio di questa nuova cultura è diventata conoscenza e sono riuscita a sminuire molti miei pungoli con un importante risultato in termini di agio e serenità. Grazie Angelo!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 10 febbraio 2011

Mi chiamo Lara Colletto. Leggo e rileggo quotidianamente questo saggio che considero una vera summa di rivelazioni! Ogni riga ha un valore inestimabile e mi induce a doverose riflessioni. Mai erano capiti così chiaramente i meccanismi che costringono le persone alla mediocrità e alla tanto diffusa irrealizzazione.Tutto sta in piedi,caro Professore.Questo libro è espressione della sua lunga, audace e virtuosa ricerca. Nelle pagine di questo stupendo libro tutto esprime una straordinaria armonia, dal metodo dell' Autore alle testimonianze dei suoi cari allievi, oggi guide efficaci di organizzazioni commerciali. Penso a me. Con emozione ricordo quando tre anni fà decisi di confrontarmi con questa psicofilosofia da noi definita "la cultura che non c'è". Ricordo le mie paure, i pregiudizi e la debolezza che mi caratterizzavano. Durante le giornate d' aula tenute dallo stesso docente ho potuto conoscere gli elementi fondamentali che regolano la vita e che mi hanno consentito di conquistare una maggiore sicurezza e serenità. Grazie alle ricerche del Dottor Rossi Toson ognuno può ottenere interessanti miglioramenti e orientare la propria vita verso nuovi ambiziosi traguardi. L'esistenza può essere migliorata e resa più degna di essere vissuta. Sono felice di avere condiviso con mio marito questa esperienza che a cementato il nostro rapporto di coppia e ha elevato la nostra visione della vita. Propio per questo ritengo molto fortunato il bimbo che porto in grembo. La mia esperienza professionale e personale è citata nel saggio e ne sono fiera. Ringrazio Gabriella Bressan, responsabile di struttura dell'organizzazione di cui faccio parte, per averci aperto le porte a questa esperienza. Riconosco nell'Autore genialità, passione e profonda conoscenza dell' animo umano e lo ringrazio per averci dato concreti strumenti che hanno sensibilmente cambiato il nostro modo di affrontare le inevitabili sfide della vita. Sono fiera e felice di affermare che questo saggio è un vero capolavoro e che le informazioni che contiene possono rendere la vita di chiunque un vero capolavoro. Lara Colletto

Commenta questa recensione

Scritto da: - 10 febbraio 2011

Quando il professore Rossi Toson ci ha presentato il saggio e lo avuto in mano per la prima volta ho letto il titolo "la reinterpretazione della propria vita" e mi sono subito immaginata su un palcoscenico, protagonista della mia vita, così come ho sempre desiderato essere. Da quel giorno questo piccolo grande libro mi ha accompagnato,ha un suo posto nella mia borsetta ed è sempre a portata di mano. Lo studio, lo leggo e lo consulto quotidianamente ogni qualvolta si fanno avanti dubbi, l' arrendevolezza e la paura di non farcela. Ogni pagina ci guida, ci sorregge ci insegna a vivere. Ogni pagina ci indica la strada per arrivare alla nostra meta ogni acuta riflessione dell'autore è una porta che si apre aiutantoci a vivere una vita più degna e più bella. Ho avuto la fortuna di conoscere l'autore e lo ringrazio per avermi insegnato che la vita stà nelle mie mani e nella mia forza interiore. Natascia David

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su