Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 32 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

La Rivoluzione dei Precari

5 Passi per Costruirsi un Futuro Senza Incertezze

 

Clicca per ingrandire

Con l'acquisto di questo articolo riceverai in omaggio l'ebook "Ti Aiuto, Ti Licenzio - Omaggio"

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Sei anche tu un precario? E' inutile perdere tempo a lamentarsi. Vuoi provare invece a fare La rivoluzione dei precari? Sì? Allora iniziamo dal modo di vedere il mondo! E poi applichiamo al mondo le nostre regole. 

  • Passo 1: Fare conoscenza con il sistema dei ricchi
  • Passo 2: Scoprire i vantaggi di un lavoro a tempo
  • Passo 3: Trovare il lavoro dei nostri sogni
  • Passo 4: Smettere di farci derubare da vecchi miti
  • Passo 5: permettersi di essere licenziati a 50 anni (dalla ricchezza alla libertà)

In Omaggio con il libro La Rivoluzione dei Precari
Ti Aiuto... Ti Licenzio!
UN PERCORSO DI SUGGESTIONI AUTO-MOTIVAZIONALI
(troverai l'ebook direttamente nel carrello)

-----------

Quarta di copertina

Eccoci qui: abbiamo fra i venti e i trent'anni, abbiamo studiato, ci siamo "fatti un mazzo così" e poi abbiamo iniziato la ricerca del lavoro. Lavoro. Lavoro! Lavoro? Eh sì, siamo la prima generazione con un'aspettativa economica inferiore a quella dei nostri padri: vero, verissimo. Le regole del gioco sono state cambiate sotto i nostri occhi e le sicurezze del posto fisso per tutta la vita... volate via insieme ai sogni. E ora che facciamo? È sicuramente il momento di mettere in atto un piano rivoluzionario che ci faccia evolvere dal ruolo di precari a quello di neoprecari.

Come ci spiega Lorenzo Ait, trentenne precario che da zero ha costruito una piccola fortuna: passo dopo passo (e sono 5 passi in tutto, ce la possiamo fare!) il suo metodo ci aiuterà a trovare il "lavoro che vogliamo"... e qualcosa di meglio. Attraverso questo libro ci leveremo di torno tutte le menzogne che ci hanno raccontato sul lavoro, impareremo a scegliere la nostra strada, ad assumerci nuove responsabilità ma anche a prenderci qualche rivincita.

"Visto che dobbiamo giocare, facciamolo per vincere." Perché anche se non è nostra la colpa della situazione in cui ci troviamo, è tempo di imparare a usare nuove carte per vincere la partita più importante: quella di diventare padroni di noi stessi. A proposito, chi sono i neoprecari? E perché dovreste diventarlo?... Lo scoprirete solo leggendo!

ALLEGATI

La Rivoluzione dei Precari - 1° Capitolo
(tasto destro salva con nome)

INDICE

Introduzione

Parte Prima - Togliersi il precariato dalla testa

  • Passo n.1 - Il sistema dei ricchi
    1. Il complotto contro i precari
    2. Tana libera tutti
    3. Guerriero Jedi, precario
  • Passo n.2 - Trovare lavoro al primo tentativo
    4. Il lavoro temporaneo
    5. Alternative etiche allo spaccio di droga
    6. Il valore della paura
  • Passo n.3 - Trovare il lavoro dei nostri sogni
    7. Fare il lavoro per cui abbiamo studiato
    8. Come ritrovarsi chiusi in ascensore
    9. Resistenze innate (e acquisite) alla felicità facilità

Parte seconda - Togliersi il precariato dalle tasche

  • Passo n.4 - I falsi miti che ci rendono poveri
    10. La bugia più grande di tutte
  • Passo n.5 Dalla sicurezza alla libertà
    11. La cassaforte e il vitalizio

Conclusione

Per proseguire il viaggio

Ipnosi finale

Ringraziamenti

AUTORE

Lorenzo Ait, classe 1980, laureato in Scienze della comunicazione (la facoltà "fabbrica precari" per antonomasia) ce l'ha fatta. Ha un lavoro, anzi, ne ha tanti diversi che lo soddisfano e che gli lasciano molto tempo da dedicare alla sua famiglia. È autore - collabora con la rivista Riza Psicosomatica, ha pubblicato vari libri, tra cui Idiozie geniali, Tutta colpa di Internet e, con Alfio Bardolla, Milionari in 2 anni e 7 mesi e Business Revolution - e imprenditore con partecipazioni in varie società. Insegna a giovani (e meno giovani!) un metodo, quello che ha sperimentato lui stesso, per affrontare in modo completamente nuovo il problema del precariato.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 5 giugno 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Il posto di lavoro fisso era una sicurezza di qualche anno fa, ora non lo è più. L'autore ci invita a prendere atto di ciò con realismo e adottare provvedimenti per non farsi sopraffare dall'attuale situazione economica italiana, in modo da sopravvivere e, perchè no, emergere. Le idee ci sono, e Lorenzo ce le mostra. Forse, come ha detto uno dei commentatori, non sono applicabili a tutti. Ma se l'alternativa è di rimanere inattivi in attesa del lavoro dei nostri sogni, è senz'altro preferibile darsi da fare e lottare per ottenere qualcosa nel frattempo.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 26 dicembre 2012 Acquistato sul Giardino dei Libri

Mi ha aiutato a vedere il lavoro e il mondo dell economia da una prospettiva diversa, non sempre le sue proposte sono attuabili, non in tuttti i contesti. utile.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 26 novembre 2012 Acquistato sul Giardino dei Libri

Lo consiglio caldamente. Questo libro ti fa vedere l'economia da un'altra prospettiva e il lavoro in maniera differente. è stato per me fonte di grande ispirazione!!!

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su