Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

La Scienza della Negoziazione

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Siamo al volante, schiumanti rabbia verso il motorino che ci ha tagliato la strada. Ci lamentiamo del collega che non ricambia il saluto. Rimproveriamo un dipendente davanti a tutti, impedendogli di spiegare le sue ragioni. Rispondiamo a una critica del capo attaccandolo e dando la colpa a terzi. In viaggio per lavoro, siamo divorati dal senso di colpa per le lacrime di nostro figlio e ci sentiamo "genitori incapaci. In tutti questi casi non siamo altro che ostaggi.

Ostaggi di emozioni negative, di decisioni inadeguate, di paure e insicurezze, vittime di noi stessi o in balia di individui privi di intelligenza emotiva. Un grande esperto di negoziazione ci insegna a superare questi scogli e a gestire i rapporti con efficacia. La prima delle sue regole è la più spiazzante: bisogna affrontare sempre il conflitto. La seconda spazza via un comodo alibi: occorre smettere fin da subito di pensare come una vittima. Ricco di storie vere e accuratamente documentato, La scienza della negoziazione descrive i principi fondamentali a cui ricorrere per risolvere conflitti di vario genere e illustra la necessità di instaurare sempre un legame emotivo con l'avversario, insegna a sfruttare la forza del dialogo e della trattativa, a gestire il proprio "occhio della mente" e capire che il problema non sta mai nella persona che abbiamo di fronte.

Quello che tenete in mano è un libro diverso dagli altri. Insegna a gestire le emozioni nostre e altrui, a sviluppare una mentalità libera e positiva, a diventare un leader, un manager e una persona migliore.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 6 marzo 2014

Un libro meraviglioso. Strano che non abbia ricevuto ad oggi delle recensioni. L'autore è un famoso negoziatore di ostaggi, che applica quanto appreso, nella formazione di manager di azienda. Questo libro non spiega semplici tecniche di negoziazione, ma come utilizzare le emozioni e soprattutto l'empatia per convincere. Come spiega l'autore, alla fine siamo tutti ostaggi. Siamo ostaggi di certe situazioni, dei nostri pensieri e condizionamenti. L'unico modo che abbiamo per uscire da questo stallo e sopravvivenza, è creare dei legami emotivi. Legami che possono essere con persone od obiettivi. Kohlrieser ci ricorda che l'uomo danneggia il prossimo solo se lo considera come una cosa e non come un altro essere umano. Da qui la necessità di creare legami emotivi con chi circonda per migliorare noi stessi e quindi il rapporto con gli altri. Da leggere ed applicare.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su