Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 30 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

La Sfiga Non Esiste

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Perché la sfiga non esiste? Perché siamo completamente responsabili della nostra esistenza, anche se non ne siamo consapevoli.

Quello che l'autore vuole ottenere con questo libro è di far un po' più di luce sulla necessità di divenire coscienti di questa responsabilità. Egli è anche convinto che diffondere questo punto di vista, e gli strumenti adeguati per comprenderlo, sia la sola via per aiutare l'umanità ad uscire dalla sua condizione di sofferenza.

Perché, sarà anche vero che la sfiga non esiste, ma la sofferenza ci riguarda sicuramente tutti. Potendo facilmente accertare questa cosa, ci siamo mai posti veramente il problema di come far cessare le nostre sofferenze ed eventualmente quelle del mondo attorno a noi? Volendo vedere la questione da una prospettiva meno sfigata, quanto gioiamo veramente? Che spazio occupa nella nostra vita la leggerezza, la gioia, la capacità di sorridere e di amare, l'abilità nel realizzare ciò in cui crediamo?

AUTORE

Massimo Rodolfi, ricercatore dello Spirito da sempre, insegnante di Raja Yoga e materie esoteriche di più di trent’anni, racconta la Vita, nelle sue pieghe più recondite. Ha fondato l’Associazione Atman, per lo studio del Raja Yoga e dell’Esoterismo, Energheia, la prima scuola italiana per terapeuti esoterici, la casa editrice Draco Edizioni, la rivista esoterica Il Discepolo, l’Associazione Riprendiamoci il Pianeta – Movimento di Resistenza Umana, il portale Yoga, Vita e salute. E’ autore di diversi libri, tutti editi dalla sua casa editrice.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 21 aprile 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

sono in lettura, appena iniziato. non so ancora valutare completamente, anche se al momento non è per me di semplice lettura, devo stare molto concentrata x i concetti che vengono proposti, che pur ho già approcciato anni fa con la mia insegnante di joga

Commenta questa recensione

Scritto da: - 25 maggio 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

libro molto scorrevole ma attenzione al titolo che seppure banale, nasconde un contenuto di spessore che si sviluppa su tutta l'esperienza della vita dell'autore! Ringrazio sempre lui per la teoria gravitazionale del karma e l'avermi finalmente chiarito i fenomeni di chiaroveggenza! Son convinto che l'ironia dell'autore sia un forte stimolo a prendersi meno sul serio e far apparire tematiche di grande impatto molto piu' digeribili a tutti. La foto in copertina non è di uno sfigato

Commenta questa recensione

Scritto da: - 5 agosto 2011

Gran bel libro titolo accattivante ma contenuto di grande sostanza. Grazie Massimo per l'aiuto nella comprensione del karma, di cui tanti parlano ma proprio per questo ne conoscono poco il significato. Attraverso questo libro mi è più chiaro che ad ogni effetto corrisponde una causa, la quale non può non annidarsi in ciò che ci motiva.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 8 maggio 2011

Bellissimo libro, tratta un tema profondo e di difficile comprensione con una leggerezza e semplicità che ti stupisce. Da leggere, rileggere... e regalare!! Ginet

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 marzo 2009

consigliatissimo, è una lettura fresca e divertente che al tempo stesso affronta in profondità tematiche complesse come il karma. ridere per credere

Commenta questa recensione

Scritto da: - 18 agosto 2008

MASSIMO HA UN GRANDE DONO QUELLO DI NON PRENDERSI TROPPO SUL SERIO. HA SAPUTO IRONIZZARE SU UN ARGOMENTO COSI COMPLESSO, CHAPEAU COME DICONO IN FRANCIA. GRAZIE. ANNE

Commenta questa recensione

Scritto da: - 30 luglio 2008

Mi ha regalato il libro un mio amico che segue il corso triennale della scuola Energheia, istituto che lui stesso ha fondato, e che ho incontrato personalmente quando e' venuto a Padova a tenere un seminario presso la Fornace Carotta. Io provengo dal sentiero Diksha, ma ho trovato in questo libro tanti concetti che gia' sapevo, altrettanti che non sapevo, e che comunque, in entrambi i casi, portavano tutti verso lo stesso luogo.
Libro facile da leggere anche per chi si avvicina per la prima volta a letture esoteriche e filosofie orientali.
Peccato, e sottolineo peccato, che il Maestro riempa spesso intere mezze pagine di cazzate, mischiandole con troppa facilita' ad argomenti troppo seri da essere stigmatizzati od alleggeriti dal loro carico profondamente spirituale con simili scemenze.
Devo comunque ammettere che ho riso almeno due volte di gusto, all' altezza del "dentrifricio astrale" e dalla reporter "...pezdegnoc", ma mi rendo conto, sopratutto dopo aver letto la fine del libro (avete presente i fuochi artificiali di una sagra verso la fine dello spettacolo .. ?), che argomenti di una tal portata non andrebbero mai mischiati con stupidaggini in stile Jacovitti (con tutto il rispetto dovuto al fumettista dei diari della mia infanzia che fu). Anche perche', finito il libro, ci si ricorda solamente delle cose importanti, e poco si ricorda della miriade di cazzatine sparate qua' e la', eccezion fatta per quelle poco sopra menzionate. Ed allora, perche' non togliere tutto il superfluo e lasciare il posto a cose ben piu' serie? Tanto alla fine, ci si ricorda solamente delle battute migliori. Le peggiori hanno solamente occupato posto per nulla ...
Cordiali saluti. Riccardo.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 25 luglio 2008

...essere capaci di scrivere un libro 'di spessore' con semplicità, ironia, competenza e accuratezza non è alla portata di tutti. Consiglio di leggere questo libro a tutti coloro che cercano delle risposte VERE e a tutti le persone hanno voglia di sorridere e di gioire scoprendo che la Vita è l'unica costante perfetta che rende tutto estremamente meraviglioso. Solo coloro che sperimentano direttamente ciò che scrivono potranno trasmettere l'essenza della verità. Leggetelo...consigliatelo...e poi sorridete alla vita e prendetevi cura del bello, del buono e del vero.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 24 luglio 2008

Solo massimo rodolfi è capace attraverso la sua ironia di spiegare con estrema facilità concetti complessi. E' un libro che apre il cuore, che dà la possibilità di varcare la soglia di ciò che è nascosto ai più. Da leggere. W Massimo!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 17 luglio 2008

L'ho letto in mezza giornata, d'un fiato, e lo consiglierei a chiunque. Benchè tratti temi profondi e difficili quali la ricerca interiore e la spiritualità, Massimo Rodolfi ha il raro dono di saper comunicare con grande leggerezza ed umorismo verità universali e renderle fruibili a tutti, senza mai pretendere di indottrinare nessuno, ma rimandando alla coscienza del lettore la possibilità di comprendere e ritenere ciò che in quel momento è necessario e funzionale al proprio sviluppo interiore. Un piccolo libro dai grandi contenuti. Grazie Massimo!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 14 giugno 2008

Il libro che mi ha fatto rinascere... nel vero senso della parola.

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su