-15%
La Via delle Quattro Virtù

  Clicca per ingrandire

La Via delle Quattro Virtù

Il simbolismo della cerimonia del tè - Esperienza di un itinerario spirituale

S.J. Soutel-Gouiffes

  • Prezzo € 10,97 invece di 12,91 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 84
  • Formato: 17x24
  • 8 illustrazioni
  • Anno: 1996
  • Sconto

"Il tè è nient'altro che questo: far scaldare l'acqua, preparare il tè e berlo convenientemente". Così si esprime Sen Rikyu, Grande Maestro di Tè del XVI secolo, ed antenato dei Grandi Maestri... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibile per la spedizione entro 5 giorni lavorativi

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 11 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

"Il tè è nient'altro che questo: far scaldare l'acqua, preparare il tè e berlo convenientemente".

Così si esprime Sen Rikyu, Grande Maestro di Tè del XVI secolo, ed antenato dei Grandi Maestri della prestigiosa scuola Urasenke del Giappone.

Questo precetto è di una sconvolgente semplicità, ma è nella ricerca di questa vera semplicità che risiede tutta la difficoltà della Via del Tè. Entrare in questa Via significa obbligare il discepolo a ritrovare il suo essere profondo e mettere all'opera dentro di lui le quattro virtù che sono l'essenza stessa del Tè: Armonia, Rispetto, Purezza e Serenità nell'attività. Sono queste quattro virtù che il discepolo deve acquistare ed integrare in sé, non soltanto al momento di una cerimonia del tè, ma nella vita di tutti i giorni.

La Via del Tè è un'ascesi in cui l'esecuzione del gesto giusto in un atteggiamento corporale giusto trascina con sé un pensiero giusto ed un cuore appacificato. Attraverso questa Via, il discepolo impara poco a poco a controllare e riequilibrare le sue energie fisiche emotive e psichiche, al fine di lasciare che il suo essere interiore si apra alle energie spirituali.

Iniziata nel 1965 da un maestro della scuola Urasenke, durante un lungo soggiorno in Giappone, l'autrice, di ritorno a Parigi, è divenuta una fervente discepola del Tè.

Quest'opera è il racconto della sua esperienza lungo il suo cammino in questa Via.


Torna su
Caricamento in Corso...