Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

La Via Ermetica

La tradizione occidentale - L'Inizio della via - La via reale

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 30,00
    Spese di spedizione gratuite!
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 300
  • Formato: 20,5x29
  • Anno: 2011

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Un piccolo gruppo di volenterosi membri dell'AHKU, insieme ad alcuni studiosi indipendenti, decise di dare alle stampe quest'opera nel tentativo di dire una parola chiara su quanto essi intendono per Tradizione e su come tale Tradizione si è manifestata nel corso dei secoli alle persone di volontà buona, ma anche per mettere in guardia chi si avvicina a questo percorso contro i falsi maestri e contro le innumerevoli profanazioni di concetti sublimi cui si è esposti in particolar modo se si è soliti navigare in Internet.

Si ritiene necessario far capire ai giovani ricercatori che la Tradizione non è proprietà di nessuno in particolare e di tutti in generale; chi è investito di una missione divulgativa non è un maestro, bensì un umile strumento dell'idea che ha deciso di usarlo per manifestarsi agli uomini; errato, dunque, spacciarsi per l'unico depositario della Verità, quando tale Verità, pur essendo una e unica, assume tante sfaccettature per quanti sono gli esseri umani che tentano di conquistarla.

Solo attraverso lo studio, di sé e della natura, il ricercatore riuscirà ad avvicinarsi a quelle leggi incomunicabili che, a seguito di una retta operatività, potranno essere penetrate così cambiando l'uomo comune in Uomo, non in semidio o eroe, ma semplicemente in Uomo, se questo termine ha ancora un valore presso di noi. Essere un Uomo non significa navigare in "astrale", viaggiare tra le sfere, compiere miracoli o cambiare, con un semplice tocco, un essere immondo che si ciba delle sventure altrui in un santo che si dedica a sanare le piaghe dell'umanità; significa soltanto ricordare che siamo tutti fratelli e che non possiamo ritenerci migliori, più avanzati o più furbi dei nostri simili, ma con umiltà riconoscere che siamo semplici formichine brulicanti su un sasso che naviga nello spazio.

L'obiettivo di coloro che hanno scritto queste pagine non è quello di convertire chi legge affinché segua la loro stessa strada - considerato che ogni strada è buona se percorsa con purità di cuore, disinteresse e amore per il prossimo - ma solo descrivere loro esperienze o percorsi nella speranza che possano essere utili a chi è alla ricerca di una via seria, pur se difficile e, a volte, dolorosa.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 16 luglio 2017

Testo di umile e radicata "tradizione iniziatica", in cui si prendono le debite distanze dai troppi fenomeni da baraccone odierni ma in cui si invita con gentilezza chi ha non troppe primavere sulle spalle ad accostarsi con rispetto e maturo interesse a Dio, al Cosmo e alla Natura, per capire quali leggi eterne li leghino insieme.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su