Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 22 punti Gratitudine!


La Bibbia degli Dei

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Attraverso un'analisi approfondita della versione ebraica dell'Antico Testamento, il professor Sitchin ci fornisce una chiave di lettura rivoluzionaria del Libro dei libri. Una lettura che getta l'ombra del dubbio già su una delle prime affermazioni: Dio creò l'uomo a sua immagine. Il testo ebraico usa un plurale, Elohim, che starebbe per a Loro immagine. Ma chi sono questi loro?

Dalla cacciata di Adamo ed Eva dal Paradiso terrestre, la storia dell'Uomo è quella di una creatura separata dal suo Creatore, all'eterna ricerca di un nuovo contatto con la propria essenza divina.  La Bibbia è il racconto di questo esilio dell'uomo sulla Terra, ma anche dell'incontro, o degli incontri, dell'umano con la divinità.

La voce di Dio che parla ad Adamo ed Eva, l'incontro di Mosè sul Monte Sinai, e tutte le altre apparizioni "angeliche" di cui le pagine bibliche sono disseminate, dimostrano che il legame con le stelle non è completamente perduto.

Ma di che natura sono esattamente questi incontri e quali verità nascondono? È davvero quella canonica l'unica interpretazione delle parole bibliche?

AUTORE

Zecharia Sitchin è nato a Bacu in Russia ed ha vissuto in Palestina, dove ha studiato la Bibbia ebraica scritta in ebraico antico. Ha inoltre studiato l'archeologia del Medio Oriente, prima di trasferirsi definitivamente negli Stati Uniti. Ha dedicato tutta la sua vita allo studio delle lingue semitiche ed è un'esperto di civiltà Sumera, tanto da essere uno dei pochi studiosi in grado di poter decifrare le iscrizioni scritte nei caratteri cosiddetti "cuneiformi", che ricoprono bassorilievi e le tavolette di argilla ritrovate in tutto il Medio Oriente. Nei suoi libri traduce i testi sumerici ed evidenzia le somiglianze tra i miti religiosi Sumeri, Greci e Cristiani... La sua visione è semplice ma sconvolgente: i testi sacri dei popoli antichi non è creazione fantastica, ma confusa memoria di fatti realmente avvenuti!

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 15 febbraio 2016

per i neofiti dell'argomentazione posta in esame dall'autore,molto apparirà più vicino ad illazioni o teorie personali che non alla visione reale di ciò che cela la storia,grazie anche ad altri ricercatori si sta delineando un quadro differente su alcuni racconti biblici,palesando il fatto che la bibbia va riletta nel vero senso della parola,Sitchin contribuisce con questo testo a far luce su fatti che l'individuo più consapevole oramai ha fatto propri,chi invece ancora all'oscuro di tali informazioni grazie alla lettura di questo ed altri libri sia dell'autore ma non solo suoi,potrà avvicinarsi sempre più,a comprendere le origini umane e non,libro che consiglio ovviamente.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 30 dicembre 2015

Nella bibbia non vi era un solo Dio e come sempre Sitchin sa di cosa parla..

Commenta questa recensione

Scritto da: - 28 settembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Conosevo già i libri di ZECHERIA SITCIN e ero un suo attento lettore,perchè unisce,storia,letteratura,archeologia e presuntivi spunti di indagine laddove non vi sono documenti;ha ,inoltre,una visione collettiva che unisce spiritpo religioso,archeologia,scientifisco-matematia ed altre che condensa molto efficacente l'argomento con molta precison di concatenazione e senza FANTASTICHE IPOTESI sulla storia e le scienze correlate specie nell'antichità e in settore chiamato comunemente preistoira.UN PARAGONE?VELIVOSKY.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 17 maggio 2015

Cosa sa la scienza sull'origine del sistema solare, della Terra, dell'umanità, e quali gli enigmi irrisolti? Cosa ci raccontano invece i miti delle più antiche civiltà? Perché i due punti di vista si assomigliano, e perché sembra addirittura che ne sapessero di più gli antichi? Quali domande ancora senza risposta possono trovarla ricercando nel passato? Questo libro racconta tutto ciò e molto altro, attraverso una meticolosa analisi delle fonti della scienza moderna e del sapere antico, con uno stile coinvolgente (a parte qualche errore di traduzione), per una rigorosa ricerca della verità. Sicuramente consigliato!!!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 25 marzo 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

assolutamente stupendo, letto riletto e prestato più volte le teorie affascinanti e la lettura facile e scorrevole

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

una lettura scorrevole, anche quando si affrontano tematiche non proprio semplici. eppure Sitchin riesce a catturare l'attenzione e l'interesse dalla prima all'ultima riga. Ho acquistato parecchi libri di Sitchin perchè mi coinvolgono sempre. Oltre a darmi anche delle risposte sui tanti perchè dell'umanità. Da dove veniamo e siamo soli nell'Universo? a tutte le domande c'è sempre una risposta dell'autore che forrnisce date e momenti storici del passato per far capire il presente.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 1 ottobre 2010 Acquistato sul Giardino dei Libri

Molto interessante, affascinante e coinvolgente...vi rapirà completamente con le sue argomentazioni e i riferimenti biblici a sostegno delle varie tesi..lo consiglio

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA