-75%
Schiavi del Supermercato

  Clicca per ingrandire

Schiavi del Supermercato

La grande distribuzione organizzata in Italia e le Alternative Concrete

Monica Di Bari, Saverio Pipitone

( 3 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 2,63 invece di € 10,50 sconto 75%

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

Con l'acquisto di questo articolo riceverai in omaggio il video streaming "Braden - Un Pionere tra Scienza e Spiritualità (Videocorso Digitale) Streaming - Da vedere online"
Valido per ordini superiori a 29,00

Qual è lo scenario della grande distribuzione organizzata In Italia? Chi sono i protagonisti del sistema iper e supermercato e quali le strategie commerciali? Questo volume offre una visione... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 3 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Qual è lo scenario della grande distribuzione organizzata In Italia? Chi sono i protagonisti del sistema iper e supermercato e quali le strategie commerciali?

Questo volume offre una visione completa sulla realtà della grande distribuzione svelando al lettore e al consumatore le pratiche commerciali e di vendita scorrette utilizzate dai principali gruppi distributivi. La prima parte del testo è un percorso tra i settori di un grande centro o distretto commerciale: alimentazione, ristorazione veloce, tecnologia, fai da te, multisala.

Un'attenta analisi dei grandi marchi di distribuzione - Ipercoop, Esselunga, Carrefour, Auchan, Mc Donald's, Mediaworld, Ikea - mette in luce le politiche di vendita scorrette e la conseguente emarginazione delle piccole attività locali, produttive e commerciali. Ma cosa può fare un consumatore consapevole per sottrarsi alla trappola della grande distribuzione organizzata? La seconda parte del testo ripercorre le alternative concrete sperimentate in Italia: i gruppi d'acquisto solidali, i piccoli mercati auto-organizzati, le pratiche che legano la ristorazione al cibo locale.

Non mancano i consigli per uno stile di vita sobrio e sostenibile, attento alla necessaria riduzione e scelta dei consumi a sostegno dell'economia solidale e della produzione locale. Una lettura indispensabile per tutti i consumatori; una guida completa per scegliere le proprie azioni di consumo, privilegiando le risorse del territorio in cui viviamo.

Dettagli Libro

Editore Arianna Edizioni
Anno Pubblicazione 2007
Formato Libro - Pagine: 96 - 13,5x20,5cm
EAN13 9788887307740
Lo trovi in: Economia

Autori

Monica Di Bari, Laureata in Scienze Politiche all’Università degli Studi di Milano collabora con la redazione di Il/La Consapevole. Appassionata ai temi della finanza etica e dell’economia sostenibile frequenta attualmente un master in Commercio equo e certificazione biologica presso l’Università di Bologna.

Saverio Pipitone, giornalista pubblicista, laureato in Scienze Politiche e master in Responsabilità sociale d’impresa, è stato coordinatore della rivista Consapevole (2004-2006). Ha collaborato come giornalista e redattore freelance con il mensile Largo Consumo (2006-2008). Attualmente collabora come reporter, redattore e analista in un’Agenzia di informazioni commerciali ed economico-finanziarie.

Dello stesso autore:

Recensioni Clienti

5,00 su 5,00 su un totale di 3 recensioni

  • 5 Stelle

    100%
    100%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Patrizia 14 marzo 2018

  Acquisto verificato

Voto:

Analisi storica molto interessante. Lettura utile per aumentare la consapevolezza su meccanismi economico culturali ormai radicati da tempo e di cui siamo inconsapevoli collaboratori.

Isabella 4 dicembre 2017

  Acquisto verificato

Voto:

Molto ma molto utile per ogni consumatore che volente o no si trova a cadere nel consumismo come scienza dell'imbroglio .Chiarisce a fondo come ognuno può vivere e sopravvivere senza imposizioni delle mode del benessere e trappole per argomentate a scopo di far denaro per molte compagnie illustri ben celate che decidono per noi.Lo raccomando!!!

Valentina 25 ottobre 2017

  Acquisto verificato

Voto:

Un piccolo saggio ma che fa una panoramica completa e abbastanza dettagliata sulla grande distribuzione. Con consigli per disintossicarsi. Molto utile ed illuminante.


Torna su
Caricamento in Corso...