Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

La Grande Piramide e lo Zed

Nuove scoperte nella Grande Piramide - Come fu costruita e cosa nasconde

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Chi costruì le piramidi? Quale tecnica fu usata per smuovere e trasportare gli enormi massi? È esistito veramente il faraone Cheope? In che relazione sono Enoch (Trismegisto), Abramo e tanti altri personaggi del passato con la costruzione della piramide?

Come mai lo Zed, una torre alta 60 metri, il più sacro simbolo dell'antico Egitto e testimone del ritorno di Osiride, fu nascosto dentro la piramide? È probabile che i famosi libri sacri di cui parla Enoch siano stati nascosti proprio nello Zed, luogo sicuro a prova di cataclisma?

Infatti Enoch dice: "Verrà il giorno in cui la torre renderà ciò che le è stato affidato, la Piramide salterà come un ariete e allora terminerà la triste età del ferro".

Mario Pincherle in questa sua opera dà risposta a innumerevoli quesiti e tenta di portare alla luce gli innumerevoli misteri che ancora oggi avvolgono questi monumenti del passato, che furono costruiti in base a principi di geometria ermetica nota soltanto agli iniziati.

AUTORE

Mario Pincherle, grande archeologo, poeta e attento studioso dell'uomo, riesce a comunicare con estrema semplicità le più straordinarie scoperte, sfatando grandi falsi storici e rivelando i misteri dell'antichità. A lui si devono fondamentali scoperte all'interno del Tempio del Sole, la grande piramide d'Egitto. Fra i suoi libri ricordiamo: il Best Seller "Il Quinto Vangelo - Il Vangelo di Tommaso" tratto dai manoscritti del Nilo, il più straordinario documento della nostra Era è rimasto per diciannove secoli sotterrato e inaccessibile; Il Gesù proibito; Il Mosè proibito; Oro granulato; La Grande Piramide e lo Zed; Enoch - il primo libro del mondo (tutti pubblicati da Macro Edizioni).

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 23 giugno 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Dimostrando l'esistenza di una torre interna alla grande Piramide, l'autore ci porta in un luogo speciale in cui spazio e tempo sono profondamente diversi da come li conosciamo noi. Libro sicuramente affascinante. Lo consiglio a tutti coloro che sono alla ricerca.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 maggio 2015

per chi non conosce l'autore può risultare difficile la comprensione della sua visione , però vi assicuro che se si apre la mente ci si fa trasportare da lui in un mondo parallelo altrettanto reale

Commenta questa recensione

Scritto da: - 11 maggio 2015

L'autore, scomparso ahimè tre anni fa, è stato il primo e l'unico che fino ad oggi ha postulato - potremmo dire: dimostrato - l'esistenza di una colossale torre in granito all'interno della grande piramide in quel di Giza. Lo Zed piramidale, simbolo egizio legato da sempre ai riti di morte e risurrezione del dio Osiride, sarebbe, secondo l'insigne studioso, un luogo speciale in cui lo spazio e il tempo viaggiano su parametri sostanzialmente diversi da come li conosciamo. C'è da aggiungere che la Camera del Re, spazio in cui la torre-Zed manifesta queste caratteristiche, è composta di solidissimo granito nero che è ricchissimo, non a caso, di quarzo, le cui proprietà vibratorie, piezoelettriche e magnetiche - con la loro interazione con la mente e l'animo umani - sono ben note da tempo. All'interno del sarcofago si avvertono, questa è la mia personale esperienza, fenomeni acustici e vibratori incredibilmente strani, soprattutto in assenza di persone nella Grande Galleria o nella sottostante Camera della Regina.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 14 aprile 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Dettagliato, quasi pignolo nel verificare le proprie scoperte, Pincherle non lascia nulla al supposto, ma vuole andare a fondo, confrontare le sue ipotesi, metterle al vaglio e verificarle fino all'estremo. E' un ricercatore che si avventura nel tempo, si immedesima negli uomini di un tempo e prova a ragionare con la realtà di quel tempo e non con quella odierna, come spesso capita ad altri ricercatori. Personalmente ho trovato questo libro affascinante, è stato come studiare un pezzo di storia, che nessuno ci aveva mai raccontato. Lo consiglio a chiunque, come me, sia appassionato di storia alternativa e sia aperto a rivelazioni che non vanno sempre a braccetto con quelle di rito, ma che di certo non cedono mai alla fantasia.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 4 novembre 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro molto interessante, ma a volte noioso. Lo consiglio comunque a tutti coloro che vogliono approfondire il mistero Piramidi.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

ottimo autore, e spiega benissimo le sue ottime teorie e studi, concordo pienamente con le sue teorie e studi, consiglio questo libro

Commenta questa recensione

Scritto da: - 4 settembre 2012 Acquistato sul Giardino dei Libri

è un testo affascinante, lo consiglierei per chi ha sempre amato quei luoghi e si è chiesto cosa nascondono, è scritto molto bene!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 26 marzo 2005

Il libro è interessantissimo, a patto che ci si fermi al primo e all'ultimo capitolo, quando si parla di come è stata costruita la grande piramide.

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su