-15%
La Mente che Mente

  Clicca per ingrandire

La Mente che Mente

Commenti al Dhammapada di Gautama il Buddha

Osho

La via del Buddha, un sentiero che porta a una pace interiore tangibile, proposta in un linguaggio moderno, accessibile alla mente e allo stile di vita dell'uomo occidentale. Il Dhammapada, o... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 9 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione ebook

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

La via del Buddha, un sentiero che porta a una pace interiore tangibile, proposta in un linguaggio moderno, accessibile alla mente e allo stile di vita dell'uomo occidentale.

Il Dhammapada, o "Sentiero della Legge", è uno dei testi più conosciuti di tutta la letteratura buddhista e uno dei più antichi del Canone pali: un'antologia di oltre quattrocento detti di Gautama il Buddha che è diventato testo di riferimento e oggetto di studio e interpretazioni.

Buddha non predicò una religione, né insegnò una filosofia come sistema di pensiero, offrì invece una spiegazione dell'infelicità umana e mostrò una pratica per liberarsene: "la Via del Buddha". La liberazione, che è essenzialmente libertà da se stessi, si realizza attraverso la meditazione e il risveglio dal sonno della coscienza.

Le parole del Maestro del VI sec. a.C. sono qui commentate dal Maestro moderno Osho.

Autore

Osho - Foto autore

Osho (1931-1990) è stato un mistico contemporaneo che ha dedicato la vita al risveglio della consapevolezza. Da professore di filosofia a maestro spirituale, quale è stato riconosciuto in tutto il mondo, il passaggio è stato quasi “naturale”, poiché a soli 21 anni (nel 1953) Osho visse l’esperienza spirituale dell’illuminazione, ovvero la massima connessione con l’universo.

Quel momento segnò la fine della sua vita precedente.

La conoscenza profonda della sua interiorità lo portò a sperimentare nuove sensazioni, a voler vivere la vita in maniera diversa, a meditare e ad approcciarsi serenamente ai nuovi avvenimenti.

Osho ha sempre professato il ritorno dell'uomo alla pratica della meditazione, dell'umorismo, dell'amore e della celebrazione della vita. Questi valori sono importanti per condurre un’esistenza piena e serena; anche se nelle società odierne si vanno perdendo a causa dei pensieri religiosi e dei poteri imposti, nonché a causa dell’eccessivo uso della virtualità a discapito della presenza reale nel mondo e nella vita stessa.

Accettare passivamente le regole imposte porta ad atrofizzare il proprio pensiero, a non voler ricercare la verità, a farsi condizionare dai pregiudizi degli altri.

Conoscere il proprio essere, in connessione con l’Assoluto, è invece l’unico passo da compiere per una vita felice e reale.

L’intento di questo grande maestro è stato, fin dal primo momento, voler trasmettere all’intero globo questa sua consapevolezza e pace.
Proprio per comunicare questo messaggio al maggior numero di persone Osho decise di spostarsi, inizialmente solo in India, e poi in tutto il mondo.

Fa parte di questo particolare periodo anche il cambio del suo nome, da Chandra Mohan Jain a Osho (oceanico), proprio come senso di liberazione da qualcosa che gli era stato imposto da altri. Osho indica proprio il momento della sua illuminazione, ovvero il suo “dissolversi nell’oceano dell’esistenza”.

I libri di Osho sono una raccolta preziosa di insegnamenti di vita, di esperienze e saggezza, utili per aiutare tutti i lettori ad avere una nuova consapevolezza e comprendere il modo migliore di liberarsi dalle regole (di qualsiasi natura) che le società in cui viviamo ci impongono.

Il primo centro di meditazione incentrato sull’insegnamento di Osho (il Jivan Jagruti Andolan, “Movimento del Risveglio”) nacque nel 1969. Dopo questa data molte altre comunità di meditazione vennero alla luce, tra cui quella in cui lo stesso Osho trascorse gran parte del suo tempo, in Oregon, prima di tornare in India e morire dopo alcuni anni, ovvero la Rajneesh Foundation International.

Sempre di più i suoi insegnamenti si rivelano un vero e proprio trampolino di lancio verso un equilibrio esistenziale che dona alla vita integrità e pienezza.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: Fabio - 19 gennaio 2018 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ho iniziato da poco a leggere il libro di Osho La mente che mente. Al di là del fatto che Osho è il mio autore preferito, posso dire che questo libro è assolutamente da leggere, non solo perché Osho è una garanzia ma soprattutto perché riesce a trattare spesso gli stessi concetti con vesti diverse e quindi ogni suo libro è u a scoperta. Nello specifico di questo testo Osho commenta le parole di Buddha sviscerandone il significato con termini elementari,tanto più che il Buddha risulta di non facile comprensione.

 Commenta questa recensione

Commento di Fabio - 22 gennaio 2018 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ho terminato la lettura di questo testo e, non solo confermo quanto già detto, ma adesso posso dire di invitarvi a leggerlo. Infatti Osho tratterà temi come il sesso, la mente, la cosapevolezza, religione, la quarta via! Semplificandoli attraverso una serie di metafore e termini semplici che lo rendono unico.

Commento di Fabio - 22 gennaio 2018 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ho terminato la lettura di questo testo e, non solo confermo quanto già detto, ma adesso posso dire di invitarvi a leggerlo. Infattt

Scritto da: Andrea - 18 settembre 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

il maestro osho ti invita a lasciare la mente lontano dalla quotidianità dalla vita ti incoraggia ad ascoltare il corpo

 Commenta questa recensione

Scritto da: Ambra - 28 agosto 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro incredibile. Osho in ogni sua opera riesce ad incantare le persone e far emergere conoscenze che sono già insite in te.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Gaetano - 14 marzo 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

In verità non ho apprezzato molto questo libro. Probabilmente è quello tra i vari libri di Osho che ho letto con minor interesse. Un po pesantuccio. Mi aspettavo una maggior semplicità... ma ci sono troppe pagine... un po pesanti. Consiglio comunque di leggerlo.... ma non do piu di tre stelle...

 Commenta questa recensione

Scritto da: Vanessa - 25 febbraio 2015

Quante volte mi sono ripetuta questa frase "la mente che mente"! Provate a rifletterci e poi leggete questo libro!

 Commenta questa recensione

Scritto da: Elena - 24 dicembre 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

già il titolo parla da se , un viaggio nel mondo del sottile / materiale per comprendere la nostra vera natura

 Commenta questa recensione

Scritto da: Anna Maria - 5 agosto 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Semplice, profondo, illuminante, pieno di verità .... lo consiglio...

 Commenta questa recensione

Scritto da: Maurizio - 30 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Semplice ma profomdo, assolutamente bello.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Alessandro - 27 maggio 2014

L'ho praticamente divorato, mi ha aiutato a fare ordine nella mia testa, mi ha fatto capire che la pace interiore non è un obiettivo ma una conseguenza.. Consigliato a tutti coloro che non riescono a far tacere la voce fastidiosa e persistente insinuata nella propria mente. Consiglio anche "invito al silenzio" dell'omonimo autore..

 Commenta questa recensione

Scritto da: Alessandro - 27 maggio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

L'ho praticamente divorato, mi ha aiutato a fare ordine nella mia testa, mi ha fatto capire che la pace interiore non è un obiettivo ma una conseguenza.. Consigliato a tutti coloro che non riescono a far tacere la voce fastidiosa e persistente insinuata nella propria mente. Consiglio anche "invito al silenzio" dell'omonimo autore..

 Commenta questa recensione

Scritto da: Giancarlo - 16 marzo 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

UN LIBRO CHE TI METTE DI FRONTE ,,," LA VERITA'" !

 Commenta questa recensione

Scritto da: Adelaide - 10 febbraio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Spazio,spazio,spazio!!! Questo libro dell'immenso Osho insieme a Tantra la Comprensione suprema,per me sono i piu' significativi e incisivi per chi vuole fare spazio nella mente e nel cuore. Semplice e variopinto come sempre,Osho ci accompagna alla scoperta del nostro mondo interiore,a prendere visione di come e quanto siano intasati di ogni genere di pensieri e desideri fuorvianti che offuscano la nostra vera Natura Divina.Egli ci aiuta amorevolmente ad abbandonare i moti egoici, istintivi,condizionati. Ci permette di creare spazio,quiete.di divenire vuoti come canne di bambu',dentro cui Dio,entrando,puo' realizzare il suo/nostro destino.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Giandita - 20 novembre 2013

Osho...magnifico nella sua anima che apre a tutti noi il mondo dell'interiorita' cosi' da comprendere quanta profondita' puo' significare VIVERE! Sempre regale , sempre stupendo,sempre per sempre amico del mio pensare da uomo!!!!!!!!!!!!!!!! Quanta fatica per scardinare le porte di dentro!!!!Grazie Janet

 Commenta questa recensione

Scritto da: Alessandro - 25 luglio 2013

Il libro presenta i commenti di Osho al Dhammapada. Ogni capitolo del libro è centrato su una singola parte dell'insegnamento del Buddha e tale insegnamento è approfondito in modo molto chiaro e metodico. I capitoli sono relativamente lunghi e tendono a analizzare ogni vario passo. Anche la traduzione del Dhammapada è ottima e aiuta a comprendere bene il testo originale nel suo significato. Il commento di Osho pone al centro la mente, intesa come il pensiero che normalmente abbiamo, e il fatto che essa mente. Il gioco di parole del titolo risulta evidente andando a leggere i vari passi del libro. Di fatto tutto il libro è incentrato sulla mente anche se poi i vari argomenti trattati spaziano per tutti i punti del Dhammapada. Nel testo troverete vari aneddoti davvero ottimi: alcuni sono hciari e centrati sulla lezione del buddha, altri sono più criprtici e slegati dal pensiero associativo a cui siamo abituati, come a doversi sforzare di non usarlo nel modo tradizionale. In queste pagine c'è la saggezza del Dhammapada e la saggezza di Osho riunite insieme, un libero assolutamente da consigliare a chi ami una di queste due cose.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Alberto - 16 dicembre 2012

Questo libro come ogni libro di Osho, è una meraviglia, un'autentica stella nel firmamento della crescita umana. Io, prima di andare al lavoro ed immergermi nei numerosi problemi quotidiani, mi gusto, almeno 10 pagine di meditazione pura, per uscire fuori dalla massa e respirare un pò quello che sono. In ognuno di noi ci sono dei meccanismi limitanti che ci impediscono di volare, di avere successo, di godere a pieno ogni situazione.... non vi dico di più.. anche perchè fra un pò continuerò con altre 10 pagine .....

 Commenta questa recensione

Scritto da: Andrea - 12 aprile 2012

Primo libro che ho letto di Osho. Per la prima volta ho sentito parlare degli inganni della mente e di come può farci vivere una vita illusoria e priva di significato. Illuminante come tutte le opere di Osho.

 Commenta questa recensione

Scritto da: mynyr - 14 dicembre 2010

Ciao, ho letto questo libro di Osho e mi è piaciuto tanto. Lo consiglio a tutti !! ciaoooo :)

 Commenta questa recensione

Scritto da: Libera - 12 marzo 2010

Si, questo libro di Osho mi è piaciuto molto. E' uno dei suoi libri che ho letto tutto in una volta. Quando leggo i libri di Osho di solito dopo un pò mi annoio perchè sento sempre le stesse cose. Questo invece l'ho letto tutto al primo "sorso". Bello. Comprese le sue battute quì e là! Ciao a tutti

 Commenta questa recensione


Torna su
Caricamento in Corso...