Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 37 punti Gratitudine!


Laboratorio delle Attività Motorie

Consapevolezza corporea, orientamento spazio-temporale e educazione alla salute per la scuola dell'infanzia e primaria

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 18,50
    Articolo non soggetto a sconti per volontà dell'editore
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 150
  • Formato: 21x29,7
  • Anno: 2011

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La psicomotricità fa riferimento alla reciproca integrazione delle funzioni psichiche e motorie, quali elementi fondamentali del comportamento dell'uomo.

Laboratorio delle attività motorie, partendo dal presupposto che nel corso della prima infanzia motricità e psiche sono strettamente connesse, propone un percorso di apprendimento che, utilizzando il movimento, facilita e completa le diverse attività educativo-didattiche della scuola dell'infanzia e dei primi anni della scuola primaria.

Giochi, attività e schede operative rivolti a insegnanti e psicomotricisti, oltre a permettere una programmazione integrata, mirano allo sviluppo di specifiche abilità nei bambini.

Gli argomenti trattati all'interno del volume toccano l'area psicomotoria, quella sociomotoria e la promozione della salute, tre ambiti fondamentali per la crescita e l'acquisizione di competenze.

Le abilità psicomotorie comprendono la conoscenza del proprio corpo, la lateralizzazione, l'orientamento e gli schemi motori statici e dinamici; le abilità sociomotorie riguardano la padronanza del comportamento motorio nelle attività collettive per sviluppare coordinazione e collaborazione; mentre l'educazione alla salute sviluppa l'attenzione all'igiene del corpo, all'alimentazione e alla difesa del benessere proprio e altrui. , ecc.).

AUTORE

Vincenzo Riccio, psicologo dell’età evolutiva, si occupa di problematiche legate alla creatività e alla fantasia. È convinto che il teatro sia un forte veicolo di apprendimento e di riflessione su diverse tematiche (da quelle scolastiche a quelle sociali e dell’ambiente). Ha svolto attività di animazione e regia teatrale in molte scuole di Roma e provincia, e ha scritto diversi volumi dedicati al mondo della scuola dell’infanzia.

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su