Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 22 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

Le Arti Marziali Applicate agli Affari

L’insegnamento dei samurai per il guerriero imprenditore

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 10,63 invece di 12,50 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 159
  • Formato: 15,5x21,5
  • Anno: 2015

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Una guida ricca di esempi e di consigli concreti: le arti marziali possono insegnarci a unire il corpo e la mente in modo permanente e a realizzare la fusione delle diverse energie.

La rapidità di azione – oggi elemento chiave per il successo negli affari – esige qualità che non si apprendono né nelle scuole di marketing, né nei seminari di formazione. Questo libro è suddiviso in otto capitoli che corrispondono alle principali virtù che le arti marziali aiutano a conseguire.

  • Il senso del timing: l’espressione perfetta dell’unità di corpo e mente eretta a principio ideale di tutti gli esercizi di allenamento nelle arti marziali.
  • La concentrazione: se si padroneggia l’energia fondamentale, si ottiene l’azione corretta.
  • La vigilanza o la mobilitazione del risveglio per evitare l’abitudine, la routine che induce negli individui una sonnolenza intellettuale, nemica di ogni innovazione.
  • L’intuizione: per adattarsi alle circostanze che cambiano in continuazione è necessario imparare ad anticipare le mosse e le intenzioni dell’avversario.
  • La propensione all’attacco: per non subire più gli eventi, per affrontare direttamente e immediatamente le cose, per riprendere l’iniziativa e assumersi la propria responsabilità.
  • Il gusto della competizione o il confronto con la realtà: attitudine di primaria importanza non perdere le proprie risorse.
  • Lo spirito di squadra, la solidarietà: le azioni degli altri riguardano se stessi è pensare che assumendosi la propria responsabilità è tutto il gruppo ad essere impegnato.
  • Il coraggio: non vi sono decisioni mentali audaci senza il coraggio fisico.

Dalla sua esperienza con alcuni grandi maestri giapponesi, Pierre Delorme ha tratto insegnamenti quanto mai utili per gli affari. Partendo da esempi concreti, egli dimostra che l’insegnamento dei samurai permette di raccogliere sfide che il guerriero dell’imprenditoria deve affrontare sempre più di frequente.

INDICE

Prefazione

Introduzione
Arti marziali, management e responsabilità - Le arti marziali: una cultura da scoprire

Il senso del timing
Come padroneggiare il timing - I quattro segreti di un buon timing

La concentrazione
La forma influisce direttamente sulla forza, e viceversa - La corretta postura del corpo per una buona concentrazione - I gesti che favoriscono la concentrazione - Imparate a impostare lo sguardo - Imparate a respirare - Padroneggiare la respirazione - I cinque segreti della concentrazione

La vigilanza
L’adattamento agli altri - Verificare che le istruzioni siano state eseguite - La cortesia, espressione perfetta della vigilanza - La mancanza di vigilanza è la fonte più sicura di inefficacia - I cinque segreti della vigilanza ottimale

L’intuizione
Perché l’intuizione è indispensabile? - II discernimento, o la concezione nipponica dell’intuizione - Le cinque suddivisioni dell’uomo - I limiti della logica - II cervello dei giapponesi e il cervello occidentale - I quattro segreti dell 'intuizione corretta

La propensione all’attacco
L’energia fondamentale o ki - Cos’è la propensione all’attacco? - I diversi aspetti della propensione all’attacco - Propensione all’attacco e improvvisazione - Essere propensi all’attacco vuol dire anche non cedere - L’attitudine alla perseveranza - I cinque segreti della propensione all ’attacco

Il coraggio
II coraggio è il motore dell’adattamento alle circostanze - I centri di energia dell’uomo - I quattro livelli di coscienza - L’allenamento in Giappone - La trasmissione della conoscenza è essenzialmente orale e gestuale - II rispetto del tempo, o il coraggio della pazienza - I quattro pericoli - Le quattro virtù - I cinque segreti del coraggio

La competizione
Affrontare circostanze sconosciute - La competizione impone il coraggio - Imparare a superare uno svantaggio - Competere significa imparare l’umiltà - Lo spirito del non profitto - La competizione impone una tattica - I quattro segreti della competizione

Lo spirito di squadra
II valore dello spirito di squadra - Imparare a delegare - La competizione a squadre implica la solidarietà - Cultura d’impresa, o filosofia del lavoro - I quattro segreti dello spirito di squadra

Conclusione

Bibliografìa

AUTORE

Pierre Delorme è architetto e giurista, cintura nera 5° dan di Kendo e cintura nera 5° dan di Iaido. Svolge seminari di formazione in imprenditoria (soprattutto presso il Club Mediterranée, la Camera di Commercio americana di Parigi, Roussel Uclaf, Thompson). È vissuto in Giappone, ove ha redatto una tesi.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 26 ottobre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Fare affari dopo aver letto questo libro, sarà qualcosa di diverso. L'arte fa emergere la bellezza delle piccole cose, e dei piccoli gesti. Dietro gli affari un codice immortale. Buona lettura.

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su