-5%
Le Feste di Roma Antica

  Clicca per ingrandire

Le Feste di Roma Antica

Miti, riti, costumi

G. Vaccai

  • Prezzo: € 13,74 invece di € 14,46 sconto 5%

    o 3 rate da € 4,58 senza interessi. Scalapay

  • Disponibilità Immediata (consegna in 24/48 ore)

    Ordina entro

    Consegna stimata: mercoledì 19 giugno

  • Astuccio

Negli studi e nell'insegnamento della Storia romana, non viene solitamente attribuita una particolare attenzione alla parte religiosa, limitandosi soprattutto a ricercare ed esporre gli eventi... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Potrebbero interessarti anche:

Bracciale Energia - Ossidiana Fiocchi di Neve

€ 10,00

Aggiungi al Carrello
-5%
Gli Antichi Egizi

€ 15,20 € 16,00

Piattino Portaincensi in Ceramica

€ 10,00

Aggiungi al Carrello
-5%
Origami - Arte e Poesia

€ 12,25 € 12,90

-5%
Storia Occulta

€ 11,40 € 12,00

-5%
Torino

€ 17,57 € 18,50

-5%
Le Origini occulte del Nazismo

€ 22,32 € 23,50

-5%
Schiavi degli Dei

€ 18,05 € 19,00

-5%
Le Grandi Esplorazioni

€ 6,17 € 6,50

-5%
Il Cammino di Santiago

€ 7,12 € 7,50

-5%
La Tradizione Romana

€ 27,07 € 28,50

-5%
Breve Storia del Mondo

€ 12,35 € 13,00

-5%
Storia del Terzo Mondo

€ 13,30 € 14,00

-5%
La Sezione Aurea

€ 12,35 € 13,00

-5%
Odissea Stellare

€ 16,15 € 17,00

-5%
Mondi Dimenticati

€ 9,02 € 9,50

Descrizione

Negli studi e nell'insegnamento della Storia romana, non viene solitamente attribuita una particolare attenzione alla parte religiosa, limitandosi soprattutto a ricercare ed esporre gli eventi quali guerre e conquiste, mutamenti di governo, lotte e discordie intestine, usi e costumi in genere.

Tuttavia, feste e ricorrenze accompagnavano costantemente la vita quotidiana nell'Antica Roma, e ne scandivano i ritmi di vita in una maniera molto rilevante, esprimendosi in riti religiosi e in manifestazioni sociali.

Il calendario romano era costellato di tali ricorrenze festive, religiose e civili, e la vita della città si svolgeva in funzione di tali eventi. L'anno era diviso in mesi, che prima della riforma di Numa Pompilio erano solo dieci, e iniziavano da marzo. Ulteriori ritocchi vennero apportati da Giulio Cesare, che lo rese molto simile a quello odierno. Ciacun mese era a sua volta composto di tre serie di giorni: le Calende, le None e le Idi. I giorni, infine, si distinguevano in festi (festivi) e profesti (feriali), e inoltre in fasti, nefasti e intercisi, e avevano anche altre suddivisioni minori.

A differenza di altre opere dedicate allo stesso argomento, questo libro vuol costituire uno studio complessivo sulla vita di Roma antica, non considerando le diverse feste e ricorrenza in maniera isolata, ma esaminando come esse costituiscano tante manifestazioni di un unico concetto e si colleghino alla storia civile della città.

L'opera ci permette di osservare il fluire della vita stessa nell'antica Roma ed è un testo documentario di rara precisione filologica e storica, contenendo i risultati di accurate ricerche sul calendario romano, sulla religione e sulla divinità, nonché sugli usi e costumi dell'antica Roma.

Dettagli Libro

Editore Mediterranee Edizioni
Anno Pubblicazione 1986
Formato Libro - Pagine: 280 - 16x22cm
Lo trovi in: Storia

nessuna recensione

Vuoi essere il primo a scrivere una recensione?

Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!
Caricamento in Corso...