Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00
-15%
Le Lacrime degli Eroi

  Clicca per ingrandire

Le Lacrime degli Eroi

Matteo Nucci

( 1 Recensione Cliente )

  • Prezzo: € 10,20 invece di € 12,00 sconto 15%

  • Disponibile per la spedizione entro 5 giorni lavorativi

«Terra e lacrime. Cosí nacque la stirpe umana». Un libro luminoso e potente che ci porta nel cuore dei poemi omerici spingendoci a fare i conti con noi stessi. Perché solo chi è capace di... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 11 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

«Terra e lacrime. Cosí nacque la stirpe umana». Un libro luminoso e potente che ci porta nel cuore dei poemi omerici spingendoci a fare i conti con noi stessi. Perché solo chi è capace di piangere può sondare i limiti della propria umanità.

Achille, Agamennone, Diomede, Patroclo, Odisseo, Ettore... nell'Iliade e nell'Odissea, gli eroi leggendari che hanno combattuto le battaglie più dure e vinto i nemici più agguerriti non temono di mostrarsi in lacrime. Per disperazione, dolore, rabbia, amore, nostalgia, essi piangono a viso aperto. Senza risparmiarsi. Senza mai provare vergogna. Singhiozzano, gridano, tremano, piangono fino a soffrire la fame, piangono per saziarsi del pianto.

Perché in quelle lacrime, come racconta Matteo Nucci in un libro che è viaggio, studio e romanzo, risiede il germe di una passione indomabile. Soltanto gli uomini che hanno la forza di non nascondere le proprie debolezze possono vincere il nemico più odioso: la paura della propria mortalità.

Dettagli Libro

Editore Einaudi
Anno Pubblicazione 2014
Formato Libro - Pagine: 209 - 13,5x21cm
EAN13 9788806221171
Lo trovi in: Storia

Autore

Matteo Nucci è nato a Roma nel 1970. Ha studiato il pensiero antico e ha curato una nuova edizione del Simposio di Platone (Einaudi, 2009). Ha pubblicato i romanzi Sono comuni le cose degli amici, finalista al Premio Strega 2010, e Il toro non sbaglia mai (2011). Nel 2013 ha pubblicato Le lacrime degli eroi. Collabora con «il Venerdí di Repubblica» e «Il Messaggero».

Recensioni Clienti

5,00 su 5,00 su un totale di 1 recensione

  • 5 Stelle

    100%
    100%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Marisa 26 gennaio 2016

  Acquisto verificato

Voto:

che gradevole sorpresa conoscere questo autore , scrive benissimo ed è molto profondo e acuto nella sua analisi sugli eroi e sui caratteri umani ...davvero bello lo ricomprerei


Torna su
Caricamento in Corso...