Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Le Notti Magiche di Matt

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 12,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 156
  • Anno: 2014

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Nella "casa del lego" in cui Matt è traslocato non c'è posto per i suoi piccoli segreti. Quel che è peggio: Andrea, l'amico più coraggioso al mondo, non è più suo vicino. Così la vita di Matt diviene insopportabile, anche perché nella vecchia, adorata casa adesso c'è un misterioso intruso.

Ma un giorno arriva Marshmallow, una piccola, folle tartaruga acquatica che non gli farà dormire sonni tranquilli. Con lei Matt vivrà magiche avventure notturne e alla fine scoprirà che, in fondo, la sua nuova casa è piena di risorse inaspettate.

Età di lettura: da 8 anni.

AUTORE

Domenica Luciani, fiorentina, con una laurea in letteratura italiana, lavora come autrice, lettrice e traduttrice dalla lingua tedesca di testi di letteratura per ragazzi. Attualmente ricopre anche il ruolo di consulente e co-editor della sezione narrativa ragazzi del gruppo editoriale Giunti. In qualità di autrice e traduttrice, il target di età riguarda prevalentemente lettori dai 10 ai 14 anni, ma ha scritto anche un paio di libri per bambini del primo ciclo delle elementari (Che ne sarà di Ambrogino Sbrodolone?, La banda dei notturni). Inoltre la stragrande maggioranza dei romanzi tradotti per la E.Elle sono decisamente per "young-adults". Ha partecipato a sei edizioni del Festivaletteratura di Mantova (1998, 1999, 2001, 2002, 2003, 2004) con incontri e laboratori di scrittura per ragazzi. Tiene costantemente incontri con ragazzi di scuole elementari e medie in scuole, biblioteche e librerie, sia in Italia che in Germania. E' attualmente l'unica autrice per ragazzi ad avere vinto per tre volte il Premio Bancarellino (1996, 2000, 2003).

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su