Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Le Origini Culturali della Cognizione Umana

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 24,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 285
  • Formato: 13,520,5
  • Anno: 2005

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Questo volume affronta il tema della cognizione umana tracciando un confronto fra le capacità sviluppate da specie diverse dall’uomo e le capacità sviluppate dai bambini.

Da un punto di vista evoluzionistico, la cognizione umana è un enigma. Sebbene l’essere umano costituisca una specie a sé stante non da molto tempo, in questo arco relativamente breve ha potuto sviluppare le competenze cognitive necessarie a creare strumenti, tecnologie, linguaggi e altri sistemi simbolici complessi, oltre a strutture culturali come ad esempio i governi e le religioni.

Attraverso una analisi approfondita e com [tarata degli aspetti relativi al linguaggio, alla rappresentazione simbolica e allo sviluppo cognitivo, Tomasello dimostra come la peculiarità della cognizione umana risieda nella «irreversibilità» delle acquisizioni.

 

 

AUTORE

Michael Tomasello è codirettore del Max Planck Institute for Evolutionary Anthropology di Lipsia. Tra le sue pubblicazioni: «First verbs» (1992) e «Primate cognition» (con J. Cali, 1997).

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su