Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 23 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

Le Prime Luci del Mattino

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Elena non è soddisfatta della sua vita. Il suo matrimonio si trascina stancamente, senza passione né curiosità. Suo marito è diventato ormai come un fratello: "Non viviamo insieme, insieme ammazziamo il tempo. Abbiamo stupidamente pensato che due infelicità unite potessero dar vita a una felicità". Ha sempre deciso in anticipo come doveva essere la sua vita: la scuola da fare, l'università, l'uomo da sposare... perfino il colore del divano. È diventata moglie prima di diventare donna.

Finché un giorno sente che qualcosa inizia a scricchiolare. La passione e il desiderio si affacciano nella sua quotidianità, costringendola a mettersi in discussione. Elena si rende conto che un altro modo di vivere è possibile.

Forse lei si merita di più, forse anche lei si merita la felicità. Basta solo trovare il coraggio di provare, di buttarsi, magari di sbagliare.

"Per anni ho aspettato che la mia vita cambiasse, invece ora so che era lei ad aspettare che cambiassi io".

Un libro sincero e intenso, capace di affrontare i sentimenti senza trucchi o giri di parole, e di portarci faccia a faccia con le nostre emozioni più vere.

AUTORE

Fabio Volo è scrittore, attore, conduttore televisivo e radiofonico. Ha pubblicato con Mondadori Esco a fare due passi (2001), È una vita che ti aspetto (2003), Un posto nel mondo (2006), Il giorno in più (2007), Il tempo che vorrei (2009) e Le prime luci del mattino (2011). I suoi libri sono tradotti in molti paesi del mondo.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 30 agosto 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Bel romanzo,veramente ha letto mio marito quando eravamo in ferie e via via mi raccontava.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 27 febbraio 2016

Un libro che non riesci a smettere di leggere se non quando arrivi alla fine... avvincente e realistico, credo che Volo sia stato diretto e senza fronzoli nella descrizione di una fase della vita di una donna nella quale chiunque potrebbe immedesimarsi...

Commenta questa recensione

Scritto da: - 1 novembre 2014

Bello, per farla breve parla della vita che non è come te la pianifichi, come speriamo.. Da leggere sicuramente.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 10 settembre 2014

Romanzo appassionante ed emozionante come solo Fabio Volo sa scrivere. Devo dire che l'ho letto in poco tempo e mi è piaciuto dalla prima all'ultima pagina. Bella l'idea di portare avanti la storia di una donna e il suo iter matrimoniale oramai concluso attraverso l'esposizione del proprio diario. Mi è piaciuta anche la precisa descrizione delle sensazioni e dei sentimenti femminili, compito assai difficile visto che l'autore è un uomo e non una donna. La trama è semplice, alcune volte anche scontata, ma di certo non mancano emozioni. Molte storie sentimentali si intrecciano per dare vita a una trama intensa. Anche questa volta Fabio Volo ha colto nel segno. Assolutamente consigliato.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 18 febbraio 2014

L'autore racconta una storia, semplice e delicatamente introspettiva come è nel suo stile, dal punto di vista di una donna. Elena, infatti, è una ragazza lineare, una di quelle donne che da sempre hanno pianificato il proprio futuro dalle scuole al marito passando per il colore del divano, salvo poi ritrovarsi all’interno di un’infelicità che i suoi programmi non hanno mai messo in conto ma che la vita, che vuole essere a volte anche lasciata a briglie sciolte, fa pagare come scotto della negata casualità. Da leggere assolutamente

Commenta questa recensione

Scritto da: - 14 maggio 2012

Meraviglioso!!! Ecco l'unica parola che può descriverlo. Credo sia il libro che ho letto più velocemente, ad ogni pagina ne seguiva un'altra, ma la cosa più bella è che sembrava la mia vita!!!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 9 luglio 2012

L'ultimo romanzo dello scrittore italiano Fabio Volo. Volo è prima di tutto uno sceneggiatore televisivo e questo elemento ritengo sia importante citarlo in quanto molte delle storie che ha scritto rasentano il più delle volte delle vere commedie televisive e telenovele moderne. LE PRIME LUCI DEL MATTINO è un romanzo abbastanza sempliciotto che non ha nulla da invidiare agli altri banali racconti di questo scrittore. La trama è essenzialmente piacevole e immediata ma soffre di una pochezza nella descrizione tale da risultare a tratti fastidiosamente scarna e impoverita di qualche dettaglio. Come la descrizione psicologica dei personaggi, che è del tutto assente nella maggior parte dei libri di Volo. Inoltre le prime pagine si leggono con estremo piacere ma è DOPO che inizia la discesa nel linreare e nel banale.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su