Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 28 punti Gratitudine!


Le Streghe Buone

I simboli, i gesti, le parole. Come muta la medicina tradizionale nell'era di Internet

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Pochi lo ammettono, molti ci sono andati e continuano ad andarci.

Chi non ha mai sentito parlare dei segnatoli?

I terapeuti del segno e delle mani, con le loro misteriose capacità di guarire.

Questo libro è un’originale ricerca, fra antropologia e narrazione, sull’affascinante mondo dei “guaritori-segnatori”: quegli operatori di guarigione che, attraverso le loro tecniche terapeutiche hanno, come obiettivo primario, il corpo. È la cosiddetta medicina tradizionale, o popolare, messa in opera nei secoli soprattutto da parte di donne.

Tecniche di guarigione tradizionale che hanno le proprie origini nella credenza del potere arcano dei simboli, dei gesti, delle immagini, delle parole.

Una pratica antichissima, ma che è ben lungi dall’essere morta.

Ancora oggi, in tempi di disillusione per la medicina scientifica e di visioni olistiche dell’essere umano, i segnatori e le segnatoci operano fra noi, quasi sempre semi-sconosciuti, spesso capaci di ottenere risultati incredibili per la mentalità razionale.

AUTORE

Antonella Bartolucci è antropologa. Ha svolto ricerche presso l'Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali di Bologna (IBC) e presso il Centro studi Etno-Antropologici della facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Bologna, per la quale tiene, a tutt'oggi, seminari.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 16 marzo 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Avevo sentito parlare di questa scrittrice e la curiosita^ si sa e^ donna...interessante questa lettura non mi ha deluso anzi c^e sempre da imparare...tutto Serve!

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su