Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Le Tre Minestre

 
-50%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 7,45 invece di 14,90 sconto 50%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 180
  • Formato: 12x20,5
  • Anno: 2013

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Le tre minestre che danno il titolo al racconto autobiografico di Andrea Vitali rappresentano, con un espediente letterario tanto originale quanto spassoso, tre ministre: è così che Vitali ribattezza segretamente le zie che accompagnano gli anni della sua infanzia.

Cristina, ministro degli Interni, è preposta alla conduzione delle faccende domestiche e alla cucina; Colomba, ministro dell'Agricoltura, si occupa dell'orto e delle attività agricole di famiglia; Paola, infine, ministro degli Esteri, è impegnata professionalmente fuori casa e cura le relazioni con vicini e parenti. Filo conduttore del racconto di Vitali sono le qualità attribuite ai cibi di casa, più particolarmente le loro presunte virtù terapeutiche, a cui si legano vari aneddoti.

Siamo in un'Italia di provincia, negli anni Sessanta, dove ancora si parla il dialetto e "la saggezza si esprime in assiomi che non ammettono repliche". Le zie circondano il ragazzino con un affetto "rustico ma profumato", dettato dal buon senso ma ancora pregno di superstizioni, retaggio di una cultura popolare di altri tempi.

Ne emerge uno spaccato di vita vissuta e di costume di grande suggestione, delicatamente nostalgico e al contempo ironico. Un autentico tuffo nel passato al quale contribuisce anche il verace ricettario della tradizione locale che affonda le radici nel territorio, tra le sponde del lago di Como e le valli retrostanti.

AUTORE

Andrea Vitali è nato nel 1956 a Bellano, sulla sponda orientale del lago di Como, dove vive e svolge la professione medica. Ha pubblicato numerosi romanzi, tra i quali ricordiamo "La figlia del podestà" (2005, premio Bancarella), "Almeno il cappello" (2009, finalista premio Strega e premio Campiello) e i più recenti "Un bel sogno d’amore" (2013) e "Di Ilda ce n’è una sola" (2013). Le sue opere sono spesso ambientate sulle rive del lago di Como e raccontano la provincia e le persone che vi abitano. I suoi libri sono tradotti in 11 lingue.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 22 aprile 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Bravo autore e anche una persona molto semplice e simpatica. Ho visto una sua presentazione anni fa e quando regalo i suoi libri ricevo sembre molti ringraziamenti.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 14 luglio 2013

Meno coinvolgente ed esilarante del solito, questo romanzo su base autobiografica risulta un po' formale e insipido. Si salva l'epopea del "panino bianco" che è davvero spassosa e pittoresca. Comunque le tre ministre sono personaggi deliziosi e disarmanti, tanto popolane, quanto austere; tanto sagge quanto sprovvedute.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su