Le origini dell'Alchimia nell'Egitto Greco-Romano

Jack Lindsay

-15%
Le origini dell'Alchimia nell'Egitto Greco-Romano

  Clicca per ingrandire

Uno studio profondo e accurato delle origini alchemiche l'alchimia ai tempi di Gesù. Vi sono tutti i grandi alchimisti di Alessandria: Bolo di Mendez, Maria l'Ebrea, Zosimo di Panopoli. Tanti... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibile per la spedizione entro 5 giorni lavorativi

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 26 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Uno studio profondo e accurato delle origini alchemiche l'alchimia ai tempi di Gesù. Vi sono tutti i grandi alchimisti di Alessandria: Bolo di Mendez, Maria l'Ebrea, Zosimo di Panopoli. Tanti chiavi di interpretazione.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: Alessandra - 11 giugno 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Di questo libro non so dirvi molto.. a parte che è stato un regalo molto gradito. Molto accurato nei riferimenti storici.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Alessandro - 11 maggio 2015

Il mondo greco-romano raccolse, durante e dopo la dinastia tolemaica, il lascito sapienziale, spirituale, esoterico e pratico dell'antichissima alchimia egizia. Infatti, il termine alchimia deriva da Al Kemet, ossia la terra nera, cioè il colore del terriccio scuro che si posava sulle sponde del Nilo dopo la piena annuale. La prima fase alchemica è, guarda caso, proprio la nigredo, ossia l'opera al nero. Buona lettura.

 Commenta questa recensione


Torna su
Caricamento in Corso...