SCONTO 15% su tutti i libri, cd audio, carte e tanti altri prodotti
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 20 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei Preferiti.

Lessico e Ortografia - Vol. 1: Prima e Seconda Classe Primaria e Prevenzione DSA

Arricchimento del vocabolario, correttezza ortografica e abilità di lettura

 
Lessico e Ortografia - Vol. 1: Prima e Seconda Classe Primaria e Prevenzione DSA

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 20,00
    Articolo non soggetto a sconti per volontà dell'editore
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 236
  • Formato: 21x29,7
  • Anno: 2012

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Questo libro propone una serie di attività finalizzate alla prevenzione e al recupero delle difficoltà e dei disturbi di apprendimento di lettura e scrittura attraverso la stimolazione dei processi di costruzione del lessico. Nato come completamento di Lessico e ortografia, è rivolto in particolare agli insegnanti delle prime 2 classi della scuola primaria.

Partendo da tre fiabe della tradizione popolare (Cappuccetto Rosso, I tre porcellini e Biancaneve), strutturate in rima semplice, il programma propone una serie di attività specifiche, ordinate per difficoltà crescente e suddivise in tre sezioni:

  • Tendenze assimilative, con schede dedicate a tautologie, vincoli grafo-fonemici, effetti consecutivi, valore d’immagine e frequenza d’uso; 
  • Tendenze accomodative, con esercizi su categorizzazione, funzionalizzazione, antonimia e sinonimia; 
  • Contestualizzazione, con attività relative a omonimia, polisemia, concretezza, contesto, significati evocati o metaforici e parole sconosciute.

Ogni scheda è collegata alle storie da una o più «parole calde», evidenziate in stampato maiuscolo, minuscolo e in corsivo nei testi. I materiali delle Appendici, inoltre, permettono ai bambini di riflettere su ciò che hanno imparato, su come lo hanno imparato e sulle differenti attività, grazie al «calendario metacognitivo» e alle «scatole» per scrivere le parole nuove, nuovissime o «uno/tanti» che incontrano.

L'efficacia del metodo esposto è stata comprovata da prove empiriche ed evidenze scientifiche, che hanno confermato la significatività dei miglioramenti ottenuti.

Rivolto agli alunni delle classi prima e seconda della scuola primaria, il programma può essere usato sia collettivamente che singolarmente e consente di raggiungere i seguenti risultati:  

  • incremento del lessico; 
  • elevata diminuzione degli errori ortografici; 
  • miglioramento della lettura (rapidità e correttezza) e del recupero dei fatti aritmetici; 
  • incremento della fluidità e della motivazione alla lettura.

AUTORI

Lucia Bigozzi è Professoressa di Psicologia dello sviluppo e dell’educazione alla Facoltà di Psicologia dell’Università di Firenze, psicologa e psicoterapeuta. Insegna Psicologia scolastica e delle difficoltà di apprendimento e Psicologia delle disabilità e dei disturbi dello sviluppo, è membro del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in Psicologia e della Scuola di Dottorato in Psicologia. È direttrice del Corso di perfezionamento sui disturbi di apprendimento dell’Università di Firenze, e responsabile del Laboratorio di Psicologia Scolastica presso il Dipartimento di Psicologia. È referente per la Facoltà dell’integrazione degli studenti con disabilità. Referente per la formazione per l’USR della Toscana.

Elena Falaschi è supervisore di tirocinio, distaccata dal Ministero della Pubblica Istruzione presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Firenze, professore a contratto di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione e di Psicologia delle Difficoltà dell’Apprendimento all’Università di Firenze, e docente presso la Scuola di Specializzazione per l’Insegnamento Secondario (SSIS) e presso il master in Psicologia scolastica attivato dalla Facoltà di Psicologia. Gli ambiti di ricerca in cui opera riguardano i processi di apprendimento e le dinamiche relazionali nei contesti scolastici; svolge corsi di formazione per insegnanti anche in collaborazione con l’IRRE Toscana. Fa parte del comitato scientifico e direttivo del Centro Studi e Servizi Scuola 2000 di Lucca, accreditato dal Ministero della Pubblica Istruzione per la formazione e l’aggiornamento. Ha pubblicato vari articoli su riviste specializzate e presentato contributi di ricerca a congressi scientifici nazionali e internazionali.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su
Serve Aiuto?