Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 42 punti Gratitudine!


Let's Play with English

Giochi per sviluppare le competenze lessicali e narrative. 5-10 anni

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 21,00
    Articolo non soggetto a sconti per volontà dell'editore
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 112
  • Formato: 2 libri da 21x29,5
  • Anno: 2016

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Gioco e apprendimento sono due concetti fortemente intrecciati e connessi: la dimensione ludica, se ben strutturata, può favorire non solo l’acquisizione disciplinare ma anche il potenziamento dei processi di pensiero e della motivazione ad apprendere. Facendo del gioco una vera e propria strategia didattica, il volume fornisce proposte e suggerimenti ludici che, grazie alla presenza dell’adulto competente e all’interazione tra pari, sono finalizzati a favorire l’apprendimento della lingua inglese, potenziando le competenze lessicali e narrative.

Una prima parte del libro introduce ai principi teorici e spiega la metodologia, gli obiettivi e l’articolazione delle attività proposte; una seconda parte, invece, si concentra sui giochi, descrivendone nel dettaglio lo svolgimento e i materiali. 

Rivolto a bambini dall’ultimo anno della scuola dell’infanzia fino al quinto anno della scuola primaria — ma utile come strumento di recupero anche per alunni con difficoltà di apprendimento —, Let’s play with English comprende un kit completo e di facile utilizzo, costituito da:

  • 10 giochi (per oltre 130 diverse attività);
  • 1 ruota alfabetica e 1 ruota meteorologica;
  • 510 carte e 36 gettoni smile.

Tutte le attività sono basate sugli obiettivi educativi e didattici delle più recenti Indicazioni ministeriali e sono facilmente personalizzabili e adattabili in base al livello e alla tipologia di classe in cui si opera.

AUTORE

Anna Maria Venera psicopedagogista, per la città di Torino si occupa del coordinamento del Settore Formazione di ITER – Istituzione Torinese per una Educazione Responsabile. Professore a contratto in Pedagogia sperimentale e cultore della materia all'Università di Torino, collabora a progetti di ricerca e di didattica sul tema del gioco e dell'animazione ludica, su cui ha pubblicato vari volumi.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su