Lettera a Mia Madre

  Clicca per ingrandire

Lettera a Mia Madre

Georges Simenon

  • Prezzo: € 10,00

Dopo anni di assenza, Georges Simenon torna a Liegi per assistere agli ultimi giorni della madre novantenne. Nella stanza dell’ospedale due occhi di un grigio slavato lo fissano: «Perché sei... continua

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando è disponibile
  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Altri Libri come Lettera a Mia Madre

Descrizione

Dopo anni di assenza, Georges Simenon torna a Liegi per assistere agli ultimi giorni della madre novantenne. Nella stanza dell’ospedale due occhi di un grigio slavato lo fissano: «Perché sei venuto, Georges?». E qui comincia un ultimo duello, silenzioso e immobile, fra madre e figlio. Per quasi cinquant’anni si sono visti poco.

Ma un filo resistentissimo lega quella donna minuta, che ha vissuto sempre dello «stretto necessario» nel suo angolo del Belgio, e quello scrittore celebre in ogni parte del mondo, ricchissimo, il caso più stupefacente di fecondità nell’invenzione romanzesca. I loro rapporti non sono mai stati facili, nessuno dei due è abituato all’espansività dei sentimenti. «Ed ecco che ora, dopo tanti anni, vecchi tutti e due, ci ritroviamo faccia a faccia in quest’ospedale, con questi personaggi di cera intorno a noi».

Eppure, solo ora Simenon ha l’impressione di capire sua madre, e insieme di non sapere quasi nulla di lei. C’è un fondo comune in questi due esseri: la madre, testardamente, ha «sempre voluto appartenere al mondo della piccola gente»; il figlio si è nutrito di quel mondo in ogni nervo per evocare, con sonnambolica sicurezza, centinaia di personaggi. E solo ora, nella scansione perfetta di questa Lettera, si avvicina alla verità di un personaggio di tale forza che gli ha resistito sino alla morte.

Dettagli Libro

Editore Adelphi Edizioni
Anno Pubblicazione 1985 - 2009
Formato Libro - Pagine: 98 - 10,5x17,5cm
EAN13 9788845906138
Lo trovi in: Racconti per l'anima

Autore

Georges Simenon - Foto autore

Georges Simenon (1903-1989) è celebre in tutto il mondo, innanzitutto per le storie del commissario Maigret. La sua opera comprende centonovantatrè romanzi pubblicati sotto il suo nome, un numero imprecisato di romanzi e racconti pubblicati sotto sedici pseudonimi, numerosi volumi di "dettature" e memorie. Da Gide a Henry Miller, da Faulkner a Paulhan, da Benjamin a Cocteau, molti e disparati sono gli scrittori che hanno riconosciuto in lui un maestro nel narrare.


Torna su
Caricamento in Corso...