Lettere Contro la Guerra

  Clicca per ingrandire

Lettere Contro la Guerra

Tiziano Terzani

( 4 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 5,00

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

Questo libro fu la prima tappa di un pellegrinaggio di pace. Un pellegrinaggio compiuto da un uomo che, nel corso della sua vita, fu un cronista coinvolto in prima persona nella realtà che... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 5 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Questo libro fu la prima tappa di un pellegrinaggio di pace. Un pellegrinaggio compiuto da un uomo che, nel corso della sua vita, fu un cronista coinvolto in prima persona nella realtà che descriveva; un giornalista capace d’individuare per istinto i segni che un determinato avvenimento lascia sul territorio sconfinato della Storia; un narratore con una voce unica, spesso fuori del coro, sempre autentica e piena di comprensione.

Un uomo che, prima dell’11 settembre 2001, ebbe sempre una profonda consapevolezza dell’abisso culturale, ideologico, sociale aperto (e spesso ignorato) tra l’Occidente da cui proveniva e l'Oriente in cui visse per trent’anni. Un uomo che, dopo l'11settembre 2001, capì di non poter più tacere di fronte alla barbarie, all’intolleranza, all’ipocrisia, al conformismo, all’indifferenza.

Tiziano Terzani, con queste «lettere» da Kabul, Peshawar, Quetta, ma anche da Orsigna, Firenze, Delhi e dal suo «rifugio» sull’Himalaya, assolse un dovere verso il futuro di tutti noi, cominciò il pellegrinaggio che tutti dovremmo compiere.

Dettagli Libro

Editore Tea Edizioni
Anno Pubblicazione 2016
Formato Libro - Pagine: 178 - 12,5x19,5cm
EAN13 9788850243716
Lo trovi in: Saggi che ispirano

Autore

Tiziano Terzani - Foto autore Tiziano Terzani nasce a Firenze nel 1938 e muore a Pistoia nel 2004. Ha vissuto a Singapore, Hong Kong, Pechino, Tokyo e Bangkok. Nel 1994 si trasferisce in India con la moglie Angela Staude, scrittrice anche lei, e i loro due figli. Profondo conoscitore del continente asiatico, Terzani diventa uno dei giornalisti italiani che gode di maggior prestigio a livello internazionale.Dal 1971 è corrispondente dall'Asia per il settimanale tedesco Der Spiegel.Famoso per essere uno dei pochissimi reporter occidentali in Oriente a testimoniare la caduta di Saigon per mano dei vietcong e quella di... Continua a leggere la Biografia di Tiziano Terzani

Recensioni Clienti

4,00 su 5,00 su un totale di 4 recensioni

  • 5 Stelle

    75%
    75%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    25%
    25%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Maurizio 5 ottobre 2017

Voto:

Più appropriato sarebbe chiamarle #lettere contro l'America# dietro all'aspetto falsamente Ghandiano si nascondeva un uomo pieno di odio e rancore per l'America e l'Occidente in generale.

Alda 11 febbraio 2016

  Acquisto verificato

Voto:

Bel libro di Terzani per vedere con altri occhi il terribile evento dell'11 settembre. Offre ai lettori una visione completa partendo dall'analisi del nostro presente.

Daniel 18 novembre 2015

  Acquisto verificato

Voto:

Meravigliosa raccola di "lettere" scritte da Tiziano Terzani. Grande giornalista e grande essere umano. Attuali come non mai fanno riflettere molto sulla condizione attuale del mondo. L'odio genera odio. Questo Tiziano Terzani lo dice dopo una vita vissuta a raccontare di guerre. Ottimo testo che dovrebbe essere studiato a scuola.

Vincenzo 30 maggio 2014

  Acquisto verificato

Voto:

Un breve e intenso saggio nel quale TT soffermandosi soprattutto sull'attacco terroristico alle torri gemelle nel 2001, ci spiega come in un conflitto la ragione non sta solo da una parte e ci invita a considerare anche il punto di vista dell'altro. La vendetta non fa che generare altra violenza e sofferenza e cosi facendo la pace diventa solo un miraggio. Da leggere!!!!


Torna su
Caricamento in Corso...