Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

Liberi di Essere

Il libro della comprensione - Nuova edizione

-15%
Liberi di Essere

  Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 10,20 invece di 12,00 sconto 15%
  • Osho

  • Tipo: Libro
  • Pagine: 280
  • Formato: 12,5x19,5
  • Anno: 2007-2009
  • Sconto

Il tema della libertà sembra esaltare al massimo il pensiero di Osho, il mistico indiano che con i suoi insegnamenti controcorrente ha conquistato milioni di seguaci in tutto il mondo. La vera... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 11 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione ebook

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Il tema della libertà sembra esaltare al massimo il pensiero di Osho, il mistico indiano che con i suoi insegnamenti controcorrente ha conquistato milioni di seguaci in tutto il mondo.

La vera libertà, sostiene in questo nuovo libro, si ottiene solo mettendo in discussione tutte le nostre credenze, i nostri pregiudizi, il nostro dato per scontato. E pagina dopo pagina sfida il lettore a sgombrare la mente da tutte le idee imposte o acquisite e a trovare e percorrere il proprio sentiero individuale verso la libertà.

"Esprimiti in tutti i modi possibili, senza paura. Non c'è nulla da temere, né esiste qualcuno che ti punirà o ti premierà. Se esprimi il tuo essere nella sua forma più autentica, nel suo flusso naturale, sarai immediatamente ricompensato. La religione può essere condensata in una sola frase: libertà totale di essere se stessi."

Autore

Osho - Foto autore

Osho (1931-1990) è stato un mistico contemporaneo che ha dedicato la vita al risveglio della consapevolezza. Da professore di filosofia a maestro spirituale, quale è stato riconosciuto in tutto il mondo, il passaggio è stato quasi “naturale”, poiché a soli 21 anni (nel 1953) Osho visse l’esperienza spirituale dell’illuminazione, ovvero la massima connessione con l’universo.

Quel momento segnò la fine della sua vita precedente.

La conoscenza profonda della sua interiorità lo portò a sperimentare nuove sensazioni, a voler vivere la vita in maniera diversa, a meditare e ad approcciarsi serenamente ai nuovi avvenimenti.

Osho ha sempre professato il ritorno dell'uomo alla pratica della meditazione, dell'umorismo, dell'amore e della celebrazione della vita. Questi valori sono importanti per condurre un’esistenza piena e serena; anche se nelle società odierne si vanno perdendo a causa dei pensieri religiosi e dei poteri imposti, nonché a causa dell’eccessivo uso della virtualità a discapito della presenza reale nel mondo e nella vita stessa.

Accettare passivamente le regole imposte porta ad atrofizzare il proprio pensiero, a non voler ricercare la verità, a farsi condizionare dai pregiudizi degli altri.

Conoscere il proprio essere, in connessione con l’Assoluto, è invece l’unico passo da compiere per una vita felice e reale.

L’intento di questo grande maestro è stato, fin dal primo momento, voler trasmettere all’intero globo questa sua consapevolezza e pace.
Proprio per comunicare questo messaggio al maggior numero di persone Osho decise di spostarsi, inizialmente solo in India, e poi in tutto il mondo.

Fa parte di questo particolare periodo anche il cambio del suo nome, da Chandra Mohan Jain a Osho (oceanico), proprio come senso di liberazione da qualcosa che gli era stato imposto da altri. Osho indica proprio il momento della sua illuminazione, ovvero il suo “dissolversi nell’oceano dell’esistenza”.

I libri di Osho sono una raccolta preziosa di insegnamenti di vita, di esperienze e saggezza, utili per aiutare tutti i lettori ad avere una nuova consapevolezza e comprendere il modo migliore di liberarsi dalle regole (di qualsiasi natura) che le società in cui viviamo ci impongono.

Il primo centro di meditazione incentrato sull’insegnamento di Osho (il Jivan Jagruti Andolan, “Movimento del Risveglio”) nacque nel 1969. Dopo questa data molte altre comunità di meditazione vennero alla luce, tra cui quella in cui lo stesso Osho trascorse gran parte del suo tempo, in Oregon, prima di tornare in India e morire dopo alcuni anni, ovvero la Rajneesh Foundation International.

Sempre di più i suoi insegnamenti si rivelano un vero e proprio trampolino di lancio verso un equilibrio esistenziale che dona alla vita integrità e pienezza.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: Fabrizia - 19 maggio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

un testo che aiuta a conoscersi per un senso di maggiore consapevolezza che conduca verso la vera essenza della libertà interiore

 Commenta questa recensione

Scritto da: Vanessa - 25 febbraio 2015

Forse vi sembra di sapere cos'è la libertà.. ma voi vi sentite davvero liberi?

 Commenta questa recensione

Scritto da: Laura - 4 settembre 2014

Bellissimo libro che parla della vera essenza di tutti noi. A me è piaciuto particolarmente perchè descrive il giusto peso da dare all' ego, al lavoro, alla missione che ognuno di noi ha nel mondo. Osho esalta al massimo la libertà, ed ha un pensiero molto lucido e critico. da leggere

 Commenta questa recensione

Scritto da: Loredana - 15 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Mi è piaciuto molto anche perché la libertà è un tema a me molto caro ed è importante essere ciò che si è sempre

 Commenta questa recensione

Scritto da: Marco - 27 gennaio 2014

Liberi di essere è un vero e proprio inno alla vita e alla celebrazione. Scritto con le solite parole pungenti e incalzanti del mistico indiano Osho, questo libro apre le porte per la vera religiosità: libertà totale di essere se stessi. Osho ci aiuta a lasciare andare tutti i pregiudizi e i condizionamenti imposti fin dalla nascita dalla società contemporanea. Il lettore viene sfidato in continuazione a spegnere l'interruttore della mente e lasciare spazio alla dimensione estatica,silenziosa e amorosa della pura consapevolezza.

 Commenta questa recensione

Scritto da: elisa - 17 febbraio 2010

Ho avuto la fortuna di approcciare Osho attraverso questo testo di cui mi sono innamorata all'istante. il tema cruciale che si dispiega pagina dopo pagina è la libertà. Il maestro attraverso il suo pensiero radicale e concreto ma al tempo stesso intriso di una poesia sottile, guida ognuno di noi alla riscoperta della pura meraviglia dell'essere se stessi, senza alcuna pretesa. Analizzando le "gabbie" che ci bloccano, dalle convenzioni sociali al nostro stesso ego, Osho auspica la nascita di un uomo nuovo attraverso la liberazione che passa dalla riscopertà del sè e dell'altro; dal calore e dalla spontaneità che la paura di agire a volte ci preclude. Si tratta di un vero e proprio viaggio che l'autore compie andando a scuotere con violenza il nostro pacifico mondo di certezze. E' un testo molto profondo che personalmente mi ha toccata dentro facendomi riflettere sulla mia vita ed il mio modo di essere

 Commenta questa recensione


Torna su
Caricamento in Corso...