Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 34 punti Gratitudine!


Il Libro del Dolore e dell'Amore

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Che cos'è e a che cosa serve il dolore? Narrazioni, intervallate dagli estratti delle opere di Freud e Lacan, sul concetto e sulla natura del dolore, sul dolore corporeo e quello psichico, sulle sue dinamiche e sul suo ruolo nella vita, sull'indissolubile legame del dolore con l'amore.

Una disamina, in chiave psicoanalitica, dedicata alle diverse forme e ai differenti significati del dolore, e all'amore che ne è sempre la causa. Non solo all'amore per un altro essere e al dolore causato dalla sua perdita, ma anche alla perdita dell'oggetto dell'amore, all'amor proprio ferito, al dolore d'amare... Non si muore di dolore, dice l'autore, anche se esso è l'ultimo baluardo prima della follia e della morte. Sentirlo dentro di sé è il segno incontestabile del passaggio di una prova decisiva. Quella della separazione da ciò che amiamo. Separazione che ci costringe, sconvolgendoci, a rinascere.

AUTORE

Juan D.Nasio, psichiatra e psicoanalista, allievo di Jacques Lacan, già professore presso l’Università Paris VII, fondatore e oggi direttore dei Seminari Psicoanalitici di Parigi, scuola di formazione rivolta a psicoanalisti, psicologi e assistenti sociali. Autore di numerose pubblicazioni divenute classici di psicoanalisi.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su