Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Lilith - La Saga di Lilith Volume 2

Una favola gotica di incredibile bellezza sull'amore, il perdono e la redenzione

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La storia del primo capitolo della saga di Lilith aveva avuto inizio quando un giovane gentiluomo inglese, Mr. Vane era stato invitato dal bibliotecario fantasma - Mr. Raven, capace di trasformarsi in un corvo - a varcare uno specchio incantato per entrare in un misterioso mondo parallelo. Qui Mr. Vane era stato esortato a coricarsi tra i morti.

Nel secondo capitolo della saga, l'autore dispiega e sviluppa il suo mondo gotico e oscuro: dopo aver oltrepassato fredde camere - dove sonno e morte sono un tutt'uno - dopo essere sfuggiti a giganti viziosi e leopardi temibili, dopo aver intrapreso e superato paurosi viaggi rischiarati dalla sola fredda luce lunare, dopo aver osservato con orrore e meraviglia una compagnia di scheletri che si nascondono nelle profonde radure, verrete condotti alla presenza della demoniaca Lilith, potentemente connessa con il lato oscuro dell'immaginazione..

"Improvvisamente una figura radiosa comparve al centro della zona buia, irradiando luce in tutte le direzioni. Sopra un abito di un bianco morbido, i suoi capelli fluivano come una cascata, neri come il marmo su cui cadevano. Gli occhi erano di un’oscurità luminosa e le mani e i piedi come caldo avorio. Mi salutò con il sorriso innocente di una ragazza - e nel viso, nella figura e nel comportamento, sembrava che avesse da poco varcato la soglia della femminilità..."

AUTORE

George MacDonald è stato un teologo, un predicatore, un mistico e un autore, di saggi, di sermoni, di poesia e di narrativa, tra i più conosciuti e ammirati del XIX secolo e oggi i suoi libri sono oggetto di studio e ricerca nelle università, principalmente inglesi, americane e scozzesi. Da Auden, un notissimo poeta inglese vincitore anche un premio pulitzer, è stato definito uno dei più incisivi e memorabili scrittori del XIX secolo, uguale se non superiore a Edgar Allan Poe. In vita MacDonald fu amico di grandissime personalità della letteratura, Ralph Waldo Emerson, Mark Twain, Walt Whitman, Charles Dickens. Il contributo che diede alla letteratura si estende anche al suo incoraggiamento a Lewis Carrol. Fu proprio MacDonald ad aver incoraggiato Carroll nella stesura del romanzo Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie, in parte anche in ragione dell’entusiasmo dimostrato dalla figlia nei confronti dell’opera nascente.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 23 ottobre 2015

Sono rimasta affascinata da questo libro, non è esattamente un testo rilassante ma il mio consiglio è "Prendetevi del tempo, rilassatevi e immergetevi nel romanzo". Lilith, come l'intera saga, secondo me, è incredibile. Inizia come Alice nel paese delle meraviglie, prosegue come un viaggio onirico e oscuro, risulta essere, alla fine, una favola "nera" con pennellate realmente grandiose, specie nel finale del terzo volume. Lo consiglio.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su