Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 58 punti Gratitudine!


La Linea del 20 - Versione per Non Vedenti e Sordociechi

Metodo analogico per l'apprendimento del calcolo

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 29,00
    Articolo non soggetto a sconti per volontà dell'editore
    Spese di spedizione gratuite!
  • Tipo: Libro
  • Allegati: CD-ROM e strumento in plastica Pagine: 103
  • Formato: 21x29,7
  • Anno: 2013

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La linea del 20 - in questa edizione pensata appositamente per alunni non vedenti e sordociechi - è lo strumento più efficace per apprendere i numeri e il calcolo, poiché valorizza le capacità intuitive di ciascun bambino, che nasce con una spiccata propensione verso il calcolo di numerosità. Applicabile nella scuola primaria e nelle attività di preparazione svolte nella scuola dell'infanzia, consente di operare direttamente entro il 20 svolgendo da subito addizioni e sottrazioni che sono operazioni. 

Questa scatola raccoglie:

  • il libro-guida della Linea del 20, adattato e arricchito di nuove indicazioni didattiche per l’utilizzo dello strumento con gli alunni non vedenti; 
  • lo strumento La linea del 20, adattato per essere utilizzato da non vedenti; 
  • le 13 schede operative con immagini tattili e scritte in braille; 
  • il CD-ROM contenente il testo in formato rtf, accessibile tramite software screen reader e display braille.

Questi materiali nascono dalla collaborazione tra Camillo Bortolato e Maria Clarice Bracci (Educatore tiflologivo), e sono frutto di una sperimentazione pluriennale con alunni con disabilità sensoriali frequentanti al scuola primaria. Gli strumenti possono essere utilizzati anche come strumento didattico compensativo in caso di pluriminorazione.

La linea del 20 è uno strumento basato sul metodo analogico-intuitivo, ideato dal maestro Camillo Bortolato. Un metodo immediato ed efficace anche nel caso di difficoltà di apprendimento. Fino ad oggi, più di 300.000 alunni hanno utilizzato con successo gli strumenti del metodo analogico.

Nella guida - per l'insegnante, l'educatore, il genitore - viene presentato l'itinerario didattico completo di classe prima, per permettere al bambino non vedente o sordocieco di svolgere il programma contemporaneamente al resto della classe. Il percorso comprende esercizi con le schede in Braille e lo strumento della linea del 20 e integra le attività con l'utilizzo dei sussidi tiflodidattici.

Lo strumento in plastica è corredato di un discriminatore tattile per facilitare l'individuazione della seconda decina come un secondo paio di mani. L'apprendimento giunge immediato perché le mani sono lo strumento naturale che ha permesso l'evoluzione del calcolo mentale.

Le schede operative riportano: i numeri da 1 a 10 in Braille, in scrittura comune e a caratteri ingranditi per gli alunni ipovedenti con le palline in rilievo e con elevato contrasto cromatico; rappresentazioni grafiche della linea del 20, del 100 e del 1000 con le palline in rilievo per la "lettura" tattile delle quantità.

AUTORE

Camillo Bortolato, laureato in pedagogia, insegnante, è autore di numerosi testi per l'insegnamento della matematica nella scuola primaria. Alla didattica affianca un'intensa attività di ricerca sulle metodologie di insegnamento della matematica. Attualmente le sue ricerche sono rivolte allo sviluppo di tecniche di apprendimento analogico mediante l'utilizzo di nuovi strumenti didattici (video, strumenti brevettati di sua invenzione, ecc.).

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su