Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 56 punti Gratitudine!


Luce dei Tantra

Tantraloka

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Solo negli ultimi decenni sono apparse edizioni e traduzioni dei grandi testi tantrici: primo fra tutti, il Tantraloka di Abhinavagupta (X-XI secolo), maestro principe del tantrismo.

L’opera si presenta come una gigantesca summa del sapere esoterico, in cui si tratta diffusamente di ogni possibile aspetto della via tantrica alla liberazione: dalla natura onnicomprensiva della coscienza, perfettamente autonoma e indivisa dal suo aspetto dinamico che si esprime sotto forma di pensiero e di linguaggio, alle pratiche yoghiche connesse con il respiro e il «divoramento del tempo»; dal risveglio della kundalini alla natura e all’uso dei mantra, stati di coscienza piuttosto che semplici parole; dalla preparazione dei mandala alle varie specie di iniziazione; dalle «cadute di potenza» con cui la grazia divina si manifesta nell’adepto ai modi per vagliare le caratteristiche di un guru; dai riti sessuali ai metodi che consentono al meditante di attingere, tramite le emozioni, l’universale pulsazione della coscienza, che di queste è il fondamento.

La versione dal sanscrito di Raniero Gnoli – tuttora l’unica esistente del Tantraloka –, uscita originariamente nel 1972 e salutata come una delle imprese più ardue dell’indologia contemporanea, viene qui ripresentata in una forma totalmente rifusa.

Non c’è area del pensiero indiano che susciti tanta curiosità e al tempo stesso tanti equivoci quanto il tantrismo. Ciò innanzitutto per le componenti scandalose ed estreme della dottrina – in particolare le pratiche sessuali. Ma forse ancor più per una inadeguata conoscenza dei testi.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 15 settembre 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Occorrerebbe un'intera pagina per presentare quest'Opera ! .... e per leggerla interi mesi - se non anni! - Ma, sicuramente ne vale la pena. Le continue note (più che necessarie) rallentano la lettura, ma sicuramente contribuiscono ad entrare e comprenderne il contenuto. Cinque stelle sono poche!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 25 giugno 2017

Testo fondamentale per agguantare il senso più recondito e meno appariscente del Tantrismo. Ostico in certi passaggi e oscuro in talune interpretazioni, manifesta comunque il composito esoterismo che caratterizza l'ascesi erotica propria dello shivaismo. Consigliatissimo!!!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 1 giugno 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Credo che questo testo sia fondamentale per chi si avvicina al tantra.

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA