Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 10 punti Gratitudine!


Ma Tu Chi Sei?

L'ordine in cui sei nato influenza il tuo carattere e le tue relazioni

 
-50%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 4,90 invece di 9,80 sconto 50%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 329
  • Formato: 13,5x20,5
  • Già pubblicato con il titolo "Dimmi in che Ordine Sei Nato e ti Dirò Chi Sei"
  • Anno: 2014

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il modo di essere di ciascuno di noi è in parte condizionato dall’ordine di nascita.

Primogenito, ultimogenito o figlio di mezzo, figlio unico o gemello, sorella o fratello: ognuno sviluppa diversi tratti della personalità e diversi tipi di relazione in base al proprio “ruolo” all’interno della famiglia. Conoscere questi meccanismi può aiutare a migliorare il rapporto con noi stessi e con gli altri.

Per ogni combinazione di ordine e sesso, il libro offre una divertente panoramica di pregi e difetti e inquadra la persona nei vari ruoli della vita (partner, genitore, amico e sul lavoro) offrendo preziosi consigli e importanti spunti di riflessione.

Se vuoi conoscere in che modo il tuo sesso e/o quello dei tuoi fratelli e sorelle ha influito sulle tue caratteristiche personali, se vuoi comprendere il motivo perché i tuoi genitori hanno trattato te ed i tuoi fratelli in maniera diversa, se vuoi sapere come migliorare te stesso partendo dagli aspetti negativi del tuo ordine di nascita, allora questo è il libro che cercavi!

INDICE

  1. Perchè l'ordine di nascita è importante
  2. Influenza dell'ordine di nascita sui rapporti personali
  3. Trovate la vostra descrizione in relazione al genere e ordine di nascita
  4. Più anziani e più saggi: figli maggiori in generale
  5. Sorelle maggiori
  6. Fratelli maggiori
  7. Oh, che bel bambino: ultimogenito in generale
  8. Sorelle minori
  9. Fratelli minori
  10. Né maggiore, né minore: figli di mezzo
  11. Uno unico: figli unici in generale
  12. Figlio unico maschio
  13. Figlia unica
  14. Due piselli in un baccello: gemelli
  15. Eccezioni e variazioni: fattori che alterano le consuete caratteristiche dell'ordine di nascita e del sesso
  16. Il ruolo dei genitori rispetto al diverso ordine di nascita dei figli
  17. I fratelli come risorsa psicologica

AUTORE

Ronald Richardson, laureato in lettere e diplomato in materie religiose e teologia, è consulente matrimoniale e psicoterapeuta familiare. Sua moglie Lois ha conseguito un diploma in giornalismo alla Syracuse University. Ha lavorato come reporter giornalistica, scrittrice freelance e redattrice.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 17 giugno 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

L'ho letto in un momento forse errato per cui non l'ho molto apprezzato anche perche' forse non ho avuta la pazienza di ricordare le mie esperienze un po' traumatiche di secondogenita nata poi settimina e con una storia da dimenticare e perdonare e...l'ho fatto per cui non mi sono sentita confortata dalla verita' di un'analisi molto veritiera.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 10 dicembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

?Lanciare la pietra e nascondere la mano? si tratta di un famoso proverbio che esplicita il messaggio che questo libro ? tra le righe ? vuole trasmettere: i figli non sono tutti uguali ed a pagare per tutti sono (purtroppo) quelli che ricevono meno attenzioni. Persino gli studi e le ricerche danno maggiore importanza e rilievo ad una sola categoria di figli; ovvero i primogeniti. È un libro presente sul mercato già da qualche anno, ma rientra ampiamente in quella filiera di libri che dichiarano (anche se questo, a mio avviso, tenta in qualche modo di ammorbidire le varie conseguenze psicologiche) il crollo del famoso tabù sull?affetto indiscriminato per i figli. Basterebbe ammetterle le cose, e ci sarebbero meno contraddizioni e le ripercussioni sarebbero in qualche modo arginate. Ma per questo ci vorrà ancora altro tempo. A mio avviso, il testo tende ad incassellare eccessivamente delle dinamiche ? all?interno di un contesto familiare ? che sono, da un punto di vista psicologico, ben più complesse. Risulta comunque essere un utile resoconto per un orientamento generale.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 29 ottobre 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

utile per comprendere alcuni tratti del carattere, degli atteggiamenti e delle abitudini degli adulti conoscendo quali possono essere stati i rapporti imposti dall'età dei diversi membri della famiglia al loro arrivo....

Commenta questa recensione

Scritto da: - 24 agosto 2012 Acquistato sul Giardino dei Libri

provare per credere!!! ho preso tutti i miei famigliari per confrontare le varie categorie e le descrizioni non hanno sbagliato.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su