Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 14 punti Gratitudine!


Magia Astrologica

da Ermete a Cecco d'Ascoli da Cecco d'Ascoli a Campanella

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 6,59 invece di 7,75 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 122
  • Formato: 13,50x21,50
  • Anno: 1983

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

II presente volume offre una sintesi completa della « magia astrologica », analizzata attraverso i suoi elementi fondamentali in rapporto alla religione, al mito, alla psicologia e alla parapsicologia.

Si chiarisce come il simbolismo astrologico, il cui significato archetipico è ormai riconosciuto (C.G. Jung), oltre a essere « indicativo » circa la personalità dei soggetti, possa anche acquistare valore « operativo » nel dinamismo cosmico, cioè nelle corrispondenze analogiche tra Cielo e Terra.

In particolare, la « magia astrologica » può modificare i risultati della « astrologia giudiziaria », trasmutando positivamente le eventuali previsioni di un oroscopo infausto.

Già Cecco d'Ascoli aveva scritto che « ...in grazia dell'umana creatura, Dio fé' li Cieli e lo Terrestre Mondo... ». Pertanto, colui che potesse attingere alla vera conoscenza, cioè il « sapiente » - sulla scia del mitico Ermete Trismegisto -, sarebbe in grado di operare cose mirabili per il Bene, mentre, al contrario, il presunto mago, che intendesse servirsi di quei poteri per i suoi fini egoistici (in contrasto con le leggi naturali dell'equilibrio cosmico) si voterebbe all'autodistruzione.

La conoscenza e la pratica perfetta della magia astrologica concorrerebbero inoltre alla costituzione di « nazioni ideali » governate da sapienti in modo pacifico, e ordinate verso il benessere di tutti coloro che ne fanno parte.

AUTORI

Anna Maria Partini si dedica a ricerche storiche sull'ermetismo, soprattutto del Seicento. Ha portato alla luce e commentato gli scritti ermetici del Marchese di Palombara (La bugia), di F.M. Santinellì (Sonetti alchemici), della Regina Cristina di Svezia (Introduzione a Lo specchio della Verità); inoltre, ha tradotto e curato Il Toson d'Oro di Satomon Trismosin, opere edite in questa collana. Sempre per le Edizioni Mediterranee ha pubblicato Il sogno e il sito mistero, corredato da alcune sue miniature su porcellana. In collaborazione con Vincenzo Nestler, è autrice di una monografia su Cecco d'Ascoli e di uno studio sulla Magia astrologica (Edizioni Mediterranee); con l'egittologo Boris de Rachewiltz è autrice del volume Roma Egizia (Edizioni Mediterranee). Ha pubblicato numerosi articoli su riviste specializzate. Vicepresidente e istoriografa dell'Accademia Tiberina di Roma, svolge anche, con successo e passione, attività artistica, che esplica soprattutto nella pittura su porcellana e su rame.

Vincenzo Nestler fa parte da molti anni della Associazione Italiana Scientifica di Metapsichica (A.I.S.M.) e dell'Accademia Tiberina, presso la cui Facoltà di Scienze Psichiche e Psicologiche è docente dal 1970. Ha collaborato con conferenze, scritti e lavori sperimentali anche con altri centri di ricerca parapsicologica (S.I.M., S.I.P., C.S.P., C.I.P.). Suoi articoli sono apparsi in varie riviste specializzate. Si occupa di parapsicologia dal 1949, e ha diretto lavori sperimentali con soggetti sensitivi dotati e qualificati. È noto, anche all'estero, come uno dei più attivi parapsicologi italiani.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su