Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 49 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

Mahabharata - Primo Volume

La battaglia di Kurukshetra

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Molti conoscono la Bhagavad Gita, "Il Canto del Beato", che del Mahabharata è parte, pochissimi conoscono il Mahabharata. Leggere la Bhagavad Gita senza conoscere il Mahabharata è come leggere il Sermone della Montagna senza sapere niente di Cristo...

La spiritualità, il mito, la leggenda, l'epopea, la religiosità, l'etica, la morale, e la vita dell'antica India. Dei e semidei, re, regine, principi, sacerdoti, maestri, discepoli...

Tutto ciò traspare da questa versione del Mahabharata, che è tra tutte quelle conosciute in India, quella che maggiormente mette questo grande libro alla portata di tutti, senza nulla togliere all'originale

AUTORE

Maggi Lidchi Grassi ha scritto novelle, poemi, fiabe, storie per bambini, due lavori teatrali e vari romanzi. Maggi è nata a Parigi ed è vissuta in Sud Africa ed in Mozambico. Da molti anni, per circa sei mesi all'anno, vive nell'Ashram di Sri Aurobindo a Pondicherry in India. Per diversi anni è stata la segretaria personale della Madre. Attualmente Maggi si sta occupando del 'Progetto Stillness', che prevede la realizzazione di un centro spirituale, di uno 'spazio di silenzio' che verrà messo a disposizione di quanti vorranno trascorrere periodi di ritiro, di silenzio e di concentrazione. Nelle sue parole: "È nel silenzio della mente e nel distacco dalle comuni azioni e reazioni che possiamo trovare una nuova sorgente di indicazioni per dirigere la nostra vita e la nostra azione sulla terra. Questa sorgente si trova nell'Essere profondo, unificante, da cui il nostro ego emerge e che rappresenta la nostra vera essenza. Dobbiamo identificarci con questo Essere, con la sua capacità di silenzio esterno e di guida interiore, che già si manifesta in circostanze e sincronismi che ci uniscono agli altri e legano fra loro anche gli  avvenimenti più insignificanti."

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA