-5%
Le Malattie Autoimmuni

  Clicca per ingrandire

Le Malattie Autoimmuni

Come affrontarle e prevenirle con l'alimentazione e i giusti integratori

Paolo Giordo

  • Novità
  • Prezzo: € 14,25 invece di € 15,00 sconto 5%

    o 3 rate da € 4,75 senza interessi. Scalapay

  • Disponibilità Immediata (consegna in 24/48 ore)

    Ordina entro

    Consegna stimata: venerdì 14 giugno

Le malattie autoimmuni sono tuttora avvolte da un’aura di mistero. Il dottor Paolo Giordo in modo chiaro e puntuale affronta questo tema fornendo informazioni sui regimi alimentari da seguire,... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Potrebbero interessarti anche:

-5%
Diversamente Sani

€ 14,16 € 14,90

-5%
Alimentazione Yoga

€ 19,00 € 20,00

-5%
Cura delle Malattie con Ortaggi, Frutta e Cereali

€ 17,10 € 18,00

-5%
Alimentazione in Menopausa

€ 13,30 € 14,00

-5%
Il Rapporto Mente-Cibo

€ 19,00 € 20,00

-5%
La Dieta Metabolica

€ 11,30 € 11,90

-5%
Come Raggiungere la Zona

€ 10,35 € 10,90

-5%
Cibo per la Mente

€ 15,67 € 16,50

-5%
Colesterolo e Trigliceridi

€ 9,40 € 9,90

-5%
Le Calorie

€ 6,65 € 7,00

-5%
Intolleranze Alimentari ?

€ 9,50 € 10,00

-5%
Prevenire il Colesterolo

€ 8,45 € 8,90

-5%
Cibo per l'Anima

€ 14,15 € 14,90

-5%
Le Vitamine

€ 7,12 € 7,50

Descrizione

Le malattie autoimmuni sono tuttora avvolte da un’aura di mistero.

Il dottor Paolo Giordo in modo chiaro e puntuale affronta questo tema fornendo informazioni sui regimi alimentari da seguire, sull’impatto che gli alimenti hanno sulle differenti patologie autoimmuni e sul funzionamento del nostro sistema immunitario.

Giordo prende anche in esame le singole patologie, una per una, dedicando poi un’ampia trattazione all’importanza degli integratori vitaminici, dei minerali e dei funghi medicinali.

Cosa accade ai nostro organismo quando manifestiamo una malattia autoimmune? Dal punto di vista scientifico, si può osservare una reazione immunitaria contro le cellule e i tessuti del nostro stesso organismo ma quando si va a ricercare una causa che spieghi questo fenomeno, ci si trova davanti a un vicolo cieco. La solita “cellula impazzita” prende la scena, definizione ormai consueta usata anche per spiegare l’origine del cancro. Quando non si riesce a identificare una causa, non rimane altro che definire “impazzite” le cellule che non rispettano le consegne.

Prima degli anni Cinquanta del secolo scorso la letteratura medica riportava solo pochi sporadici casi di malattie autoimmuni. Sappiamo che, nel lento fluire del tempo, l’essere umano si è trovato di fronte a una richiesta gradualmente crescente di adattamento agli stimoli ambientali in un mondo profondamente mutato.

Il nostro sistema immunitario, o meglio psico-neuro-endocrino-immunitario, soprattutto negli ultimi 60-70 anni, si è trovato di fronte a una miriade di sollecitazioni, di fronte alle quali le nostre capacità di adattamento spesso sono andate in completo affanno. L'adattamento è la chiave della sopravvivenza, ma quasi sempre richiede un prezzo da pagare.

Le innumerevoli tossine ambientali a cui siamo esposti hanno spesso sbilanciato le risposte adattative del nostro organismo, alterando anche la comunicazione che le nostre cellule hanno tra di loro. La reazione autoimmune si configura, pertanto, come una risposta adattativa in questo mondo moderno. E probabilmente, questo disadattamento è destinato a crescere e peggiorare nelle sue manifestazioni, specie sugli esseri umani.

La medicina moderna ha trovato il modo di tacitare i sintomi di queste patologie con antinfiammatori e immunosoppressori, compresi gli anticorpi monoclonali, senza però occuparsi minimamente di intervenire sulle cause.

Considerare le cause significherebbe essere costretti a modificare l’ambiente, l’inquinamento, lo stile di vita, per cui nessun paese al mondo pare disposto a percorrere questa strada politicamente “scorretta”. Pertanto, ci troviamo sempre più impotenti ad assistere all’esplosione di patologie autoimmuni, molte delle quali misconosciute o non facilmente diagnosticabili.

Quanto detto sembrerebbe escludere ogni speranza di alleviare i sintomi o affrontare queste situazioni patologiche, ma se perdessimo la speranza forse non avrebbe più senso neanche la vita stessa. È la speranza in qualcosa di migliore che ci fa alzare ogni mattina, che illumina i nostri desideri e le nostre azioni, che ci differenzia da quelli che sono o vogliono essere degli automi eterodiretti.

Cominciamo un viaggio di comprensione e di consapevolezza, per far sì che qualcosa di buono possa avvenire.

Indice

Introduzione

1. Cosa sono le malattie autoimmuni

  • La tolleranza immunologica
  • Considerazioni sul fenomeno autoimmune
  • La multifattorialità

2. Le cause dell’autoimmunità

  • Focus sui fattori genetici
  • Immunità e contaminazione ambientale
  • L’intossicazione come concausa
  • Adiuvanti vaccinali e autoimmunità
  • Stress e malattie autoimmuni

3. Alimentazione e malattie autoimmuni: una stretta correlazione

4. Il glutine

  • Quando il glutine rappresenta un problema
  • Sintomatologia generale
  • Glutine e cervello
  • Un circolo vizioso
  • Altri problemi
  • Ricapitolando, in sintesi

5. Attenzione ai FODMAP

  • La dieta a basso contenuto di FODMAP

6. Il problema della caseina

  • L’effetto della pastorizzazione

7. L’intestino permeabile alla base delle malattie autoimmuni

  • Zonulina e lectina

8. I segnali d’allarme e la diagnosi

9. La sclerosi multipla

10. Il diabete di tipo 1

11. L’artrite reumatoide

12. La malattia di Sjögren

13. Il lupus eritematoso sistemico

14. La rettocolite ulcerosa

15. Il morbo di Crohn

16. La spondilite anchilosante

17. Psoriasi e artrite psoriasica

18. Le tiroiditi autoimmuni

19. La sclerodermia o sclerosi sistemica

20. L’epatite cronica autoimmune

21. La fibromialgia: malattia particolare tra autoimmunità, predisposizione e psichismo

22. Le integrazioni che possono riequilibrare il sistema immunitario

  • Vitamina D
  • La melatonina
  • Il selenio
  • Lo zinco
  • Gli omega 3
  • LDN o naltrexone a basse dosi
  • PEA (palmitoiletanolamide)
  • I funghi medicinali

Conclusioni

Bibliografia

Dettagli Libro

Editore Terra Nuova Edizioni
Anno Pubblicazione 2024
Formato Libro - Pagine: 190 - 14x19cm
EAN13 9788866819820
Lo trovi in: Alimentazione e salute
Posizione in classifica: 397° nella classifica Libri ( Visualizza la Top 100 libri )

Autore

Paolo Giordo - Foto autore

Paolo Giordo laureato in medicina e chirurgia e in filosofia, specializzato in neurologia, esercita la libera professione nell’ambito delle MnC (Medicine non Convenzionali). Il dottor Giordo ha conseguito i diplomi in Medicina Psicosomatica, in Bioenergetica Medica, in Omeopatia e Omotossicologia, ha studiato Ayurveda e Floriterapia di Bach. Ha inoltre al suo attivo numerose pubblicazioni su riviste su argomenti riguardanti l’alimentazione naturale, la medicina olistica e la filosofia della medicina. Esercita la professione in Toscana e nel Lazio (più precisamente a Roma).

Dello stesso autore:

Vitamina D

€ 11,87 € 12,50

Osteoporosi Senza Medicine

€ 13,30 € 14,00

Alimentazione e Menopausa

€ 13,30 € 14,00

nessuna recensione

Vuoi essere il primo a scrivere una recensione?

Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!
Caricamento in Corso...