Malattie Karmiche - Daniel Meurois
Sconto 15% su tutti i libri
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
Acquista Malattie Karmiche

Guadagna 20 punti Gratitudine!


Malattie Karmiche

Riconoscerle, comprenderle, superarle

 
-15%
Malattie Karmiche

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Chi non ha mai sentito parlare di asma insistente, di interminabili malattie della pelle, di strane disfunzioni che paiono spostarsi da un organo all'altro, o di paure inspiegabili?

In base ad una vasta casistica, l'Autore ci guida a capire la causa di certe patologie davanti alle quali la medicina ufficiale è spesso vaga, contraddittoria o impotente. Egli chiama in causa memorie relative a esistenze anteriori, e ci aiuta a penetrare meglio certi nostri ingranaggi poco esplorati; riconoscere l'origine karmica di un disturbo diventa allora il punto di partenza per una vera crescita interiore, capace di curare tanto l'anima quanto il corpo.

AUTORE

Daniel Meurois

Daniel Meurois è uno scrittore francese laureatosi in Lettere all'Università di Lille. E' noto per i suoi viaggi astrali, viaggi fuori dal corpo che gli hanno permesso di consultare gli annali akashici, detti Memoria dei Tempi, e avventurarsi nello spazio immateriale dell'Akasha. Grazie a queste esperienze, Meurois riuscì a carpire preziosi segreti sulle vite di persone come Cristo e Francesco d'Assisi, oltre che sul senso della vita. Daniel raccontò di questi viaggi in una lunga serie di libri, firmati, sino al 1995, con l'ex moglie Anne. In seguito al divorzio, i due hanno continuato le loro carriere separatamente. Oggi, Daniel Meurois alterna la carriera di scrittore con quella d'insegnante e conferenziere. In questa veste, è celebre per le sue ricerche sugli insegnamenti originali di Cristo contestualizzate all'epoca dei popoli Esseni, una comunità dall'origine incerta organizzata in modo monastico. In seguito all'incontro con la sua nuova moglie, Marie Johanne Croteau, si è appassionato allo studio dell'energia e alla cura della sensibilità secondo i precetti delle comunità egiziane e essene. E' stato direttore della casa editrice Amrita sino al 1996, ruolo che ha poi lasciato per trasferirsi in Quebec, dove ha fondato la casa editrice Éditions Le Perséa e poi "Éditions Le Passe-World". Le sue opere sono state tradotte in quindici lingue e hanno venduto oltre un milione di copie. 

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 20 aprile 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

COME TUTTI I LIBRI DI DANIEL, A FINE LETTURA SI E' DISPIACIUTI CHE NON C'E' ANCORA DELL'ALTRO! BELLISSIMO!! E COME SEMPRE DI GRANDE AIUTO A RIFLETTERE E CONOSCERE DI SE STESSI SEMPRE PIU' UN MUOVO TASSELLO DI UNA VITA, LA PROPRIA, CHE RIMARRA SEMPRE E COMUNQUE INFINITA.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 11 marzo 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Mi aspettavo di meglio.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 24 febbraio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

questo libro porta a delle riflessioni profonde che toccano ognuno di noi. ogni sfida nn vissuta porta a un incontro con .........le meravigliose canalizzazioni dei coniugi Givadaun

Commenta questa recensione

Scritto da: - 28 settembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Molto interessante comprendere che spesso il nostro campo energetico soffre a causa delle memorie ,dei nostri ricordi trasformandosi anche in patologie molto serie e dolorose...

Commenta questa recensione

Scritto da: - 24 aprile 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

se si crede nel karma e quindi nella legge di causa- effetto viene semplice capire questo libro , ma mi rendo conto che non è facile e bisogna davvero avere anima e mente molto aperte

Commenta questa recensione

Scritto da: - 10 marzo 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Bel libro , scorrevole e chiaro.Ho potuto comprendere molte cose legate al karma ....mi e' stato di grande aiuto .lo consiglio ...

Commenta questa recensione

Scritto da: - 21 agosto 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un libro interessantissimo, che sebbene non contenga nessuna "rivelazione" su come guarire da queste malattie, aiuta a dare uno sguardo più approfondito al tema, e di sicuro farà riflettere il lettore attento e osservatore. L'ho trovato uno strumento utile, di sicuro! Comunque io adoro gli autori... :P

Commenta questa recensione

Scritto da: - 12 ottobre 2013

Con questo libro credo che gli autori non spingano nessuno ne' a credere ciecamente a cio' che dicono, ne' a credere a tutti i costi alle vite passate. Questo libro e' dedicato a chi vuole andare oltre ai percorsi conosciuti e a chi soprattutto non riesce a trovare una soluzione in nessuno dei metodi tradizionali proposti nella nostra societa'. Lo consiglio vivamente a chi ogni giorno si mette in discussione, a chi ama la vita e vuole aiutare sinceramente il prossimo come gli autori. E a chi ne ha sinceramente bisogno.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 26 settembre 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Testo banale, poco utile e molto discutibile nel metodo. L'autore infatti afferma che è in grado di leggere la vita passata delle persone, direttamente accedendo ai piani astratti dell'anima. Questa è una cosa tutta da verificare e vedere. Significa equipararsi ad un iniziato di alto grado; un Maestro di saggezza tanto per capirci. Il fatto è che un Maestro non dà mai tali informazioni, è il soggetto stesso che deve arrivare ad un punto di evoluzione tale da riuscire da solo (con il supporto dell' anima) ad iniziare a recuperare esse. Ma è un recupero lento, e che richiede diverse incarnazioni.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 1 settembre 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Bellissimo resoconto dell'autore, basato sull'esperienza personale, sulla capacità di riconoscere attraverso l'analisi di se stessi, le cause che originano le malattie. Tali cause fanno parte di un retaggio ereditario karmico che ogni essere umano si trova ad accumulare nel corso delle ripetute incarnazioni. Con l'ausilio delle informazioni contenute in questo libro si può avere un valido aiuto per comprendere non solo le cause che conducono alla malattia ma anche il modo come superarle e come evitare che si ripresentino nella nostra vita.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 agosto 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ho l'impressione di avervi già recensito questo libro, e in modo negativo. Esso rafforza l'erronea conclusione, non supportata da alcuna teoria psicologica moderna o contemporanea degna di questo nome, che le nostre malattie siano dovute a influssi di una vita precedente, di cui l'autore ritiene di potere ricostruire i particolari. Non si può pensare che alcuno di noi contemporanei possa essere la reincarnazione di un nobile ghigliottinato durante la Rivoluzione Francese, o, a piacere, di un internato in un lager nazista. Ognuno di noi potrebbe allo stesso modo essere stato Attila o Tamerlano come il Re Sole , o Madame DeStael o Frederick Chopin. Queste teorie sono inaccettabilil ,fuorvianti e psicotizzanti, lo dico come psichiatra, e come già in occasione della prima recensione su questo volume, da me inviatavi a suo tempo, vi esorto ad essere più attenti nella scelta di un certo tipo di libri.

Commenta questa recensione

Commento di - 16 aprile 2016

Premetto di non aver letto il libro, sono anni comunque che mi dedico ad un percorso di crescita personale orientato sia allo sciogliere i legami karmici, sia a prendere consapevolezza degli irritimenti genealogici. Ho avuto modo di toccare con mano gli effetti che tali blocchi possono avere anche sul fisico. Come persona che ha notevolmente migliorato la qualità della propria vita, vi invito a non farvi forviare da chi è convito di avere la verità assoluta quando possiede un campo visivo limitato e vi esorto a trovare la vostra strada di crescita. PURTROPPO il mondo accademico spesso non avendo ancora "strumenti" per verificare certe realtà non le accetta. Magari come la storia ci insegna ci vorranno dei secoli perché faccia dei significativi passi avanti.

Scritto da: - 9 agosto 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

sempre per gli amanti del genere. questo autore come la moglie scrivono cose interessanti ma bisogna avere una mente molto aperta, in particolare questo testo parla di come malattie a cui non si riesce a dare una diagnosi precisa o almeno una cura precisa, facciano parte di un qualcosa che fa parte delle nostre vite passate. un buon testo, ma, secondo me, per gli amanti.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 3 maggio 2012 Acquistato sul Giardino dei Libri

Lo consiglio a chi...come me,al momento si sta dicendo moltissimi PERCHE'....e avendolo appena letto..,davvero sono sbalordita e anche molto molto rincuorata.Sicuramente,...bisogna anche provare le medologie di "Guarigione"...che espone L'autore...,proprio per capirsi,senza farsi paranoie...,ma andando davvero a ricercare chi siamo stati precedentemente,chi siamo adesso....e perche' certi comportamenti ...ci hanno ossessionato,o comunque ci creano ostacoli.Siamo NOI che con l'amore e la compassione SCALIAMO le montagne delle nostre PAURE....e le ABBATTIAMO!!!!!!!!! Bellissimo libro che merita un'approfondimento nel profondo.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 27 febbraio 2010

Si potrebbe definire un metodo di cura naturale. L'autore, attraverso la sua capacità di leggere nel cuore e nei corpi astrali delle persone, riesce a " vedere " la natura delle malattie rivivendo le mappe del passato in cui un'avvenimento magari cruento ha depositato nella memoria un segno forte riportando nell'attuale vita l'eco di un danno lontano un secolo e a volte ancora di più. Il prenderne coscienza, ristabilisce incredibilmente oltre che la comprensione della malattia, la causa, quindi," causa ieri, effetto oggi". E' un libro molto interessante. Luisa Fortini

Commenta questa recensione

Scritto da: - 31 agosto 2012

Sono un'insegnante Yoga diplomata con la Federazione Nazionale Yoga, ma soprattutto una psichiatra dei servizi pubblici. Lo Yoga e la pratica terapeutica insieme aiutano il mio lavoro, per questo spesso ricorro a Voi. "Malattie karmiche", mi ha molto deluso. Vorrei che steste più attenti al "messaggio" che diffondete. Credere che la propria malattia sia legata a fatti delle "vite precedenti" è un nonsenso sia dal punto di vista psicologico- psicodinamico, ma anche dal punto di vista delle religioni orientali, specie buddhismo e induismo. Nella teoria psicodinamica di ispirazione freudiana c'è tutto quello che si può desiderare per spiegare l'essere umano dal punto di vista della psicologia "scientifica". Nel buddhismo e nell'induismo si insegna che la "reincarnazione" sotto specie umana è dono raro, se non rarissimo, se non eccezionale, per questo oltremodo prezioso. Non esiste alcuna teoria negli scritti buddhisti o induisti che faccia pensare che una persona possa esistere nel XXI° secolo, ma anche essere vissuta durante la Rivoluzione Francese, e avere sentito la lama della ghigliottina sulla nuca, oppure esistere ora ma avere vissuto l'esperienza di un campo nazista di sterminio nel secolo XX°, ed essere stato/a vittima oppure aguzzino. La diffusione di queste "teorie" che mi auguro confinate a pochi non è assolutamente augurabile. Ho ordinato il libro "Malattie karmiche" perchè alcuni miei colleghi psichiatri, ma non solo loro, sono convinti che la malattia una persona se la produce da sè, la "crea", per così dire, se la vuole, in un certo senso. Speravo che il libro mi aiutasse a capire, ma purtroppo non è stato così, anzi. Ciò non toglie che continui ad apprezzarvi molto: ma state attenti ai "falsi profeti", troppa gente specula e non è proprio il caso di incoraggiare la psicosi.

Commenta questa recensione

Commento di - 8 luglio 2013

sulla base delle mie esperienze sono d'accordissimo con te. Grazie!

Banner spedizioni SX - 29 euro
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA
Pagamenti accettati
Trustpilot
Hai bisogno di aiuto? clicca qui