Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 19 punti Gratitudine!


La Maledizione di Ötzi

Sette morti misteriose intorno a un delitto di 5300 anni fa

 
-50%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il 19 settembre 1991, a 3200 metri di altitudine, al confine tra Alto Adige e Tirolo, una coppia di escursionisti tedeschi scopre un corpo mummificato intrappolato nel ghiaccio.

Subito si pensa ai resti di qualche alpinista scomparso nel corso dei decenni precedenti. Ma presto si fa strada una verità stupefacente: Ötzi - così verrà battezzata la mummia - è un uomo del Neolitico. E accanto a lui stanno gli oggetti che usava quotidianamente, i suoi vestiti e anche le sue «medicine».

Archeologi, patologi, medici e biochimici di due paesi, l'Austria prima e l'Italia poi, si mettono al lavoro (non senza contrasti e aspre rivalità) e compiono scoperte sorprendenti sulla vita di quest'epoca remota. Non solo. Scoprono che Ötzi è stato assassinato: ha una mano ferita e qualcuno l'ha colpito alla schiena con una freccia. Chi è stato? E perché? A questi misteri presto se ne aggiungono altri.

Negli anni successivi al ritrovamento, sette delle persone che si sono avvicinate alla mummia muoiono. I giornali incominciano a parlare della «maledizione di Ötzi».

In questo reportage esemplare Guy Benhamou e Johana Sabroux ripercorrono tutta l'appassionante vicenda, ricostruendo nel dettaglio gli studi eseguiti sul corpo della mummia e sugli oggetti che le appartenevano, la sfida scientifica rappresentata dal problema della sua conservazione, l'indagine «poliziesca» sulla sua morte violenta.E naturalmente anche la serie di morti che ha decimato in breve tempo la piccola comunità che attorno a Ötzi si era creata.

Senza mai dimenticare che questo preziosissimo «reperto» archeologico e antropologico è stato, molto tempo fa, un uomo, e come tale va rispettato.

AUTORE

Guy Benhamou, giornalista, collaboratore della rivista «Le Point», è autore di Pour solde de tout compte, Arnaud Montebourg, l’ambition à tout prix, Le Pacte.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 28 ottobre 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Interessantissimo. Una storia completa e dettagliata dello straordinario ritrovamento dell uomo preistorico ritrovato congelato. Dalle scarne notizie dei giornali ad un serio esame dei fatti ed ottime fotografie del reperto. Uno spaccato straordinario della nostra primitiva umanità . Paolo

Commenta questa recensione

Scritto da: - 9 febbraio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

La storia di otzi è ormai conosciuta,un piano intero di un museo a Bolzano gli è stato dedicato ed ancora alcuni scienziato studiano su di lui. Ma ormai è innocuo non dobbiamo temere di lui ma solo di coloro che speculano su di lui

Commenta questa recensione

Scritto da: - 1 dicembre 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

libri che ho acquistato data la zona geografica in cui abito ma che, pur dando informazioni interessanti non ha scandagliato problematiche che mi aspettavo fossero affrontate. Forse la colpa è stata mia in quanto avevo informazioni più specifiche data la zona di abitazione.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su