Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 26 punti Gratitudine!


Mallona

Il pianeta distrutto da cui ha avuto origine la fascia degli asteroidi

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

dove oggi orbita lo sciame degli asteroidi - tra Marte e Giove - esisteva il pianeta Mallona, della cui esistenza e successiva distruzione ne siamo venuti a conoscenza solo da un centinaio di anni. Circa 6000 anni fa, nel nostro sistema solare avvenne dunque una catastrofe cosmica di portata inimmaginabile.

Perché è esploso e chi ha mandato in frantumi questo Pianeta? Grazie al rarissimo dono della "vista psicometrica", l'autore ricostruisce quanto gli viene rivelato su un anello con incastonata una pietra, raffigurante una figura sconosciuta, proveniente da quel pianeta un tempo splendido di nome 'Mallona', ritrovato durante gli scavi delle fondamenta per la costruzione di un tempio egizio.

Solo così abbiamo saputo come esso era costituito, conosciamo i suoi quattro continenti e le sue lune, ma soprattutto riceviamo informazioni sui suoi abitanti, sulla scienza e tecnica e sui loro costumi di vita. Purtroppo, l'ambizione e la sete di potere di un re e di un sommo sacerdote ne causarono la distruzione.

Furono sufficienti pochi ma potenti ordigni per far convogliare il mare fino al nucleo magmatico creando una reazione a catena nel sottosuolo, così da innescare dapprima dei terremoti, e poi la fuoriuscita di gas nell'atmosfera, i quali diedero prima la morte ad ogni essere vivente, e infine, lo fecero esplodere frammentandolo in migliaia di pezzi nello spazio planetario, alcuni dei quali caddero anche sulla Terra.

Neanche il monito di Dio, attraverso uomini risvegliati, ebbe effetto su quella civiltà, in cui vinsero la smania di dominio dei potenti, il lusso e i piaceri della vita mondana. Questo libro ci mostra come una civiltà tecnologicamente avanzata abbia causato la propria distruzione, e ci fa presagire come anche l'uomo di oggi corra il rischio di provocare delle immani catastrofi naturali, mettendo in pericolo il nostro pianeta.

Mallona, con i suoi attuali residui cosmici tra Marte e Giòve, dovrebbe rimanere un monito per la nostra umanità.

INDICE

Prefazione

Introduzione

  • Dalla Terra all'Universo
  • La provenienza dell'anello
  • La pietra aurea
  • In patria
  • Dal passato del regno di Mallona
  • Re Areval
  • Alle caverne di Wirdu
  • Le caverne di Wirdu
  • Un figlio di re
  • Il veleno dell'egoismo
  • Il viceré di Nustra
  • A Nustra
  • Nel tempio della bellezza
  • Viaggio di ritorno del sutor
  • La ribellione
  • La vittoria di Karmuno
  • Sutona
  • La fine di Mallona
  • L'ultima visione
  • Epilogo

Citazioni da altre opere

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su