Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 34 punti Gratitudine!


Mangio o Non Mangio?

I disordini alimentari e i bambini

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 16,90
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 119
  • Formato: 15x21,5
  • Anno: 2015

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Questo libro offre gli strumenti necessari al genitore per affrontare con consapevolezza una grande sfida dell’educazione.

Il cibo è metafora dell’amore. Il disagio alimentare di un bambino, perfino di un lattante, cela sempre un messaggio: esprime un malessere, una richiesta di attenzione, talvolta anche solo un dubbio sul posto che il bambino occupa all’interno della famiglia. Ascoltare, osservare con attenzione consente al genitore di cogliere questo messaggio.

Forti di una pluriennale esperienza sul campo, Pamela Pace e Aurora Mastroleo dimostrano che i disordini del comportamento alimentare - inappetenza, selettività, fino ai casi più estremi che sfociano nel rigetto o nell’ossessione del cibo - risalgono molto spesso alla prima infanzia.

Affrontando il tema per fasce di età, le autrici accompagnano il lettore dalla vita intrauterina, che pone le basi di una relazione equilibrata con la nutrizione, per tutta l'età evolutiva e fino alla pubertà, il momento di passaggio in cui emergono le maggiori fragilità.

L’adolescente tende a compensare la propria inadeguatezza, solitudine, frustrazione attraverso il rapporto con il cibo: il rifiuto o l’eccesso. Le storie di anoressia mostrano sempre che c’è stata, fin dall’infanzia, una tendenza a rispondere alla domanda d’amore con l’offerta di cibo e/o oggetti.

Porsi in atteggiamento di ascolto e di dialogo nei confronti dei figli aiuta a riconoscere e tenere ben distinti il piano dei bisogni fisiologici, come la fame e la sete, e quello delle richieste affettive.

La chiave, dunque, è la prevenzione.

AUTORI

Aurora Mastroleo, psicoterapeuta di formazione psicanalitica, si occupa prevalentemente di tematiche familiari e di cura delle patologie della dipendenza. È cofondatrice dell’Associazione Pollicino e Centro Crisi Genitori Onlus di Milano.

Pamela Pace, psicoanalista, fondatrice e presidente dell’Associazione Pollicino e Centro Crisi Genitori Onlus. Ha maturato una significativa esperienza nell’ambito dei disturbi e dei disagi del comportamento alimentare nei bambini e negli adolescenti pubblicando diversi volumi sull’argomento.

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su